mercoledì, Ottobre 27, 2021
Home Lifestyle Casa e Giardino Trasformazione del bagno degli anni '20 - Idea di rifare il bagno...

Trasformazione del bagno degli anni '20 – Idea di rifare il bagno grigio

Selezioniamo questi prodotti in modo indipendente: se acquisti da uno dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione.

Conservazione, stile e funzionalità giocano un ruolo importante nella qualità del tuo bagno. In un mondo perfetto, rinnovare il tuo bagno consisterebbe in compiti semplici e divertenti come stendere una nuova mano di vernice o provare una nuova piastrella per la doccia. Ma a volte ci vuole molto di più, come nel caso della recente ristrutturazione del bagno di Jill Sevelow.

L'appartamento di Jill è stato costruito nel 1926 e il bagno sembrava aver subito danni per decenni. Come lei lo descrive, aveva vecchie piastrelle fatiscenti sui pavimenti e sui muri, una "pietosa" vanità e un goffo armadietto dei medicinali e hardware datato. Niente del bagno era esteticamente gradevole. "Ho dipinto le pareti color malva e ho lanciato un lampadario lassù e ho cercato di far sparire la bruttezza", dice Jill, ma non le piaceva ancora l'aspetto del bagno che doveva usare ogni giorno.

Il catalizzatore per un cambiamento completo è arrivato quando il bagno del vicino di casa di Jill è fuoriuscito, causando abbastanza danni alle pareti e al soffitto che è stato necessario rimuovere tutto – e quando gli esperti sono entrati per riparare il muro e il soffitto, hanno trovato un tubo che perdeva lasciando gocciolare l'acqua di scarico nei muri. Quindi, "BE GONE, tutti i muri in gesso, ho detto! È ora ", dice Jill.

Nella ristrutturazione del bagno, le riparazioni dell'impianto idraulico e delle pareti sono state ovviamente le prime, quindi le nuove piastrelle, il wc, il lavandino e l'armadietto dei medicinali che Jill ha ordinato sono rimasti per 46 giorni prima di essere installati. "Quei 46 giorni hanno significato che ho cambiato la scelta del colore del bagno tre volte", dice Jill. In definitiva, un grigio tenue ("Gentle Grey" di Benjamin Moore) era il colore che sembrava giusto.

Poiché l'ingombro del bagno è ridotto, Jill ha escogitato dei modi per renderlo più funzionale. Ha leggermente modificato il layout per renderlo più pratico per l'uso quotidiano acquistando una toilette più stretta e un lavandino più ampio per sostituire il vecchio lavabo in legno. (Ha anche scelto di utilizzare un armadietto dei medicinali più ampio, ma più elegante, sopra il lavandino che offre spazio sufficiente per compensare ciò che ha perso rinunciando alla vanità.)

Sul pavimento, Jill ha aggiunto piastrelle esagonali in un motivo floreale; per le pareti della doccia, ha scelto le classiche piastrelle bianche della metropolitana, un enorme miglioramento rispetto alle piastrelle fatiscenti che erano state in precedenza. Un nuovo soffione doccia e un rubinetto vasca con finitura nichel satinato completano il nuovo lavello. Jill ha anche aggiunto una semplice lampada bianca al posto del grande lampadario che aveva installato prima.

L'atmosfera dell'intero bagno è un po 'vintage, un po' moderna: si adatta perfettamente a questo appartamento degli anni '20 che vive una vita del 21 ° secolo. Jill ha dovuto sfogliare molto per arrivarci, però: "Ho fatto Pinterest idee per il bagno per un buon mese prima dell'acquisto", dice.

In totale, l'intero progetto è costato a Jill $ 8.800. Questo copriva tutte le forniture, i materiali, gli infissi, le finiture e la manodopera. E mentre ha fatto qualche pazzia lungo la strada, Jill non ha rimpianti: "Sono assolutamente innamorata del mio bagno", dice.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI