domenica, Ottobre 24, 2021
Home Lifestyle Cucina e Ricette 10 alimenti che congelo per risparmiare denaro e ridurre gli sprechi

10 alimenti che congelo per risparmiare denaro e ridurre gli sprechi

Ridurre gli sprechi in cucina è uno dei modi più importanti per tenere sotto controllo il budget alimentare. Gettare il cibo non consumato nella spazzatura è altrettanto buono come gettare manciate di denaro nella spazzatura, e non conosco nessuno che possa permetterselo (se puoi, sentiti libero di buttarlo nella mia direzione invece che nella spazzatura, k grazie.). Il congelamento del cibo ti dà più tempo per trovare usi per il tuo cibo prima che vada a male, quindi ho sperimentato il congelamento di tutti i tipi di alimenti e ingredienti nel corso degli anni. Dopo un sacco di successi e fallimenti, questi sono i 10 alimenti che congelo più spesso per risparmiare denaro e ridurre gli sprechi nella mia cucina.

Ma prima di entrare negli alimenti che mi piace congelare, ecco alcuni suggerimenti generali per congelare gli alimenti.

Suggerimenti rapidi per congelare il cibo

  • L'esposizione all'aria è il nemico perché fa evaporare l'umidità dal cibo, provocando ustioni da congelamento. Quindi, avvolgere strettamente il cibo, utilizzare plastica resistente e rimuovere quanta più aria possibile dai sacchetti quando possibile.
  • Raffreddare completamente gli alimenti caldi nel frigorifero prima di trasferirli nel congelatore. Il posizionamento di cibi caldi o caldi direttamente nel congelatore provoca cristalli di ghiaccio più grandi, che danneggiano maggiormente la consistenza del cibo.
  • ETICHETTARE SEMPRE e datare il cibo. È un attacco preventivo contro i pacchetti misteriosi congelati nella parte posteriore del congelatore, che finiranno senza dubbio nella spazzatura.
  • Contrassegna questa tabella dei tempi di conservazione degli alimenti in frigorifero e congelatore. Questo ti aiuterà a determinare per quanto tempo conservare gli alimenti nel congelatore. Ed ecco una risorsa più ampia per le migliori pratiche quando si congelano gli alimenti.

10 alimenti che congelo per risparmiare denaro e ridurre gli sprechi

1. Formaggio

Il formaggio è sempre uno degli ingredienti più costosi che uso, quindi mi assicuro di non sprecare una sola briciola! Inoltre, spesso è molto meno costoso se acquistato in quantità maggiori, come 16 once. blocco o un sacco di brandelli da 2 libbre. Fortunatamente, il formaggio si congela alla grande! Noterai pochissima, se non nessuna, differenza nella consistenza dopo il congelamento e lo scongelamento. Il formaggio in blocchi può diventare leggermente più friabile, quindi non è buono per fare fette di sandwich, ma è comunque ottimo per sminuzzare, sciogliere e altri usi.

Quando compro un grande sacchetto di brandelli, per prima cosa lo divido in porzioni più piccole, di solito 2 tazze, e le congelo singolarmente. Per scongelarli, li trasferisco semplicemente in frigorifero un giorno prima di utilizzarli. Faccio lo stesso per il formaggio a blocchi. Se compro un blocco di grandi dimensioni, lo dividerò prima in 8 once. porzioni, come i soliti blocchi in vendita, avvolgerle strettamente nella plastica, quindi metterle in un sacchetto per congelatore. Se sto congelando mezzo blocco, come nella foto sopra, lascio la plastica originale sul formaggio perché si adatta così strettamente e vicino al formaggio, quindi metto il tutto in un sacchetto per congelatore.

Varietà di formaggio che ho congelato con successo: cheddar (sminuzzato e in blocco), chevre (formaggio di capra morbido), feta, swiss, Monterey jack / pepper jack.

2. Zenzero fresco

Cucino MOLTO con lo zenzero, ma diventa morbido e gommoso abbastanza rapidamente nel mio frigorifero. La soluzione? Tieni una o due noci nel congelatore! Il sapore è esattamente lo stesso e lo zenzero congelato grattugia molto più facilmente che fresco, poiché le fibre pelose si rompono facilmente invece di ostruire la grattugia.

Non devi sbucciare lo zenzero prima di usarlo, ma ti suggerisco di lavarlo bene per assicurarti che non ci sia sporco negli angoli. Se preferisci sbucciare lo zenzero, sbuccialo prima di congelarlo. Uso il mio zenzero così spesso che non ha molte possibilità di bruciarsi da congelamento, quindi lo metto semplicemente in un sacchetto per congelatore. Se usi lo zenzero un po 'meno spesso, potresti avvolgerlo strettamente in uno strato extra all'interno del sacchetto del congelatore.

3. Spinaci freschi

L'abbiamo fatto tutti. Compro ambiziosamente un sacchetto di spinaci solo per vederlo appassire lentamente nel tuo frigorifero. Per quanto mi provi, non capita spesso di finire con successo un intero sacchetto di spinaci prima che rinunci alla sua vita. Quindi, quando vedo che gli spinaci iniziano a scoppiettare, metto l'intera busta direttamente nel congelatore. Sì! Non è necessaria la preparazione, basta metterlo nel congelatore (all'interno di un sacchetto sigillabile).

Ovviamente gli spinaci surgelati non vanno bene per le insalate, ma funzionano perfettamente per frullati, aggiunti a zuppe, salse o soffriggere (perché comunque appassiscono una volta cotti, giusto?). E poiché gli spinaci sono così delicati e non densi, non li scongelo nemmeno prima di aggiungerli ai miei pasti. Passa direttamente dal congelatore alla zuppa, alla salsa o ovunque venga utilizzata.

4. Passata di pomodoro

Se sei in giro per Budget Bytes da un po ', probabilmente sai già che congelo il mio concentrato di pomodoro. Ma, dal momento che questo è stato un tale punto di svolta, voglio assicurarmi che chiunque sia nuovo qui conosca questo trucco. La maggior parte delle ricette usa solo uno o pochi cucchiai di concentrato di pomodoro alla volta, ma un piccolo 6oz. una lattina di concentrato di pomodoro contiene circa 10 cucchiai. Allora cosa fai con il resto? Bene, NON lo butti via.

Porzionalo in un cucchiaio, mettili su una teglia o un piatto rivestiti di carta da forno, quindi congelali finché non si solidificano. Una volta solido, trasferisci in un sacchetto per congelatore. Quindi, ogni volta che hai bisogno di concentrato di pomodoro per una ricetta, puoi prenderne uno, o quanti ne hai bisogno. Di nuovo, poiché sono così piccoli, non li scongelo nemmeno. Vanno direttamente nella mia zuppa o salsa congelati. (Vedi il post completo: Come congelare il concentrato di pomodoro)

5. Limoni e limette fresche

Ok, anche questo è stato un punto di svolta recente per me. Adoro cucinare con gli agrumi freschi perché può assolutamente trasformare un piatto, ma è anche piuttosto costoso. Così, quando ho saputo che puoi congelare interi limoni e lime per spremerli e ridurli in seguito, sono stato finalmente in grado di approfittare del forte sconto offerto acquistando un sacchetto intero invece di uno alla volta. La consistenza degli agrumi cambia una volta scongelati, quindi non vorrai usarli per affettare o guarnire, ma sono assolutamente perfetti per la scorza e la spremitura. Per istruzioni e suggerimenti più dettagliati, leggi il mio post su Come congelare gli agrumi interi.

6. Pane e prodotti da forno

Congelo il pane e i prodotti da forno per due motivi: per rallentare la formazione di muffe e per rallentarmi dal mangiarlo così in fretta! 🤣 Quando vivevo da solo, congelare le mie pagnotte di pane a fette mi salvava la vita. Invece di dover acquistare una nuova pagnotta ogni settimana, potrei lavorare lentamente su una pagnotta per tutto il mese senza che si ammuffisca. Prendi un paio di fette alla volta, mettile direttamente nel tostapane dal congelatore e sei a posto. Finché il pane non è troppo delicato le fette si separano abbastanza facilmente una volta congelate. Se preferisci il pane tostato, lascialo riposare a temperatura ambiente per circa 10 minuti.

Panini per la cena, pane all'aglio, biscotti, muffin, croissant, pane veloce (come il pane alla banana o il pane alle zucchine), tortillas e praticamente qualsiasi altro elemento di pane che puoi pensare di congelare magnificamente. Non ci sono cambiamenti di consistenza o sapore e la maggior parte si scongela molto rapidamente a temperatura ambiente. Se i tuoi prodotti sono cotti in casa, assicurati di lasciarli raffreddare completamente prima di congelarli per evitare condensa e cristalli di ghiaccio.

7. Verdure avanzate

Non so se sono l'unico, ma mi sembra di avere sempre un mezzo sacchetto di carote e mezzo mazzo di sedano nel mio frigorifero. A volte li taglio in bastoncini per spuntini durante la settimana, ma il resto del tempo li taglio e li congelo per usarli nella zuppa più tardi. Molte zuppe iniziano con un mirepoix o una miscela di cipolla, sedano e carota. Quindi ha senso pre-tritare e congelare questa miscela prima del tempo, quindi puoi semplicemente scaricarli nella pentola più tardi. Poiché le verdure si ammorbidiscono comunque quando vengono saltate, l'ammorbidimento che si verifica con il congelamento e lo scongelamento non viene notato.

Questo può essere fatto anche con un misto di peperoni e cipolle, che mi piace saltare per essere usato nelle omelette e talvolta nei primi piatti. Oppure puoi fare un mix della Santissima Trinità (peperoni, cipolla, sedano), da utilizzare in piatti in stile Cajun.

8. Pesto

Che sia acquistato in negozio o fatto in casa, il pesto si congela alla grande! Il che è fantastico perché è un altro di quegli ingredienti che è piuttosto costoso e vederlo andare sprecato è una tragedia assoluta. Per congelare il pesto, versalo in una vaschetta per cubetti di ghiaccio e congelalo fino a quando non si solidifica, quindi trasferiscilo in un sacchetto per congelatore per conservarlo più a lungo. Oppure, mettilo in un sacchetto per congelatore, rimuovi quanta più aria possibile e spalma il pesto. Congelalo in uno strato piatto nel sacchetto, quindi i pezzi possono essere staccati e scongelati secondo necessità.

9. Riso e cereali cotti

La cottura in lotti dei tuoi cereali, specialmente quelli con un tempo di cottura più lungo come i cereali integrali, può farti risparmiare molto tempo in seguito. Cuocere una grande porzione di riso, bulgur, quinoa o qualunque sia il tuo cereale preferito, quindi dividerlo in porzioni singole, raffreddare completamente prima in frigorifero, quindi trasferire nel congelatore per una conservazione a lungo termine. Il riso o il chicco congelato si scongelano rapidamente nel microonde, così puoi preparare un pasto veloce in una ciotola ogni sera della settimana!

Il trucco per mantenere il riso o il chicco cotto al sicuro è raffreddarlo velocemente e subito dopo la cottura. Dividendolo in porzioni più piccole prima di raffreddarlo si assicura che si raffreddi velocemente e prevenga la germogliazione delle spore batteriche. Di solito uso sacchetti per congelatore da un quarto per congelare le mie porzioni di riso, rimuovendo di nuovo quanta più aria possibile da ogni sacchetto.

10. Vino

Se sei un leggero come me e non riesci a finire un'intera bottiglia di vino in una volta sola, congelare gli avanzi per cucinare è un trucco davvero intelligente. In questo modo avrai sempre a portata di mano piccole porzioni di vino per salse in padella o per sfumare la pentola quando prepari stufati e sughi di carne. Il vino crea una magia di sapore assoluta nelle salse, quindi se ce l'hai, non sprecarla! Versalo in una vaschetta per cubetti di ghiaccio, quindi trasferiscilo in un sacchetto per congelatore una volta solido. Non te ne pentirai!

E tu?

Quali sono i tuoi oggetti preferiti da riporre nel congelatore per dopo? Condividili con il gruppo nei commenti qui sotto in modo che tutti possiamo imparare gli uni dagli altri. 🙂

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI