lunedì, Luglio 4, 2022
HomeLifestyleCucina e RicetteCavolfiore al forno al sesamo appiccicoso - Pasti dolci e salati

Cavolfiore al forno al sesamo appiccicoso – Pasti dolci e salati

Cavolfiore al forno al sesamo appiccicoso viene arrostito fino a renderlo croccante prima di essere ricoperto da una glassa di sesamo dolce e piccante. Questa è la versione migliore per te del take-away cinese!

Non riesci ad avere abbastanza cibo asiatico? Prova il nostro facile e popolare Bulgogi di manzo coreano, Adobo di pollo filippino e Katsu di pollo con salsa tonkatsu!

Ricetta Cavolfiore Al Forno

Il cavolfiore al forno al sesamo appiccicoso è la nostra versione salutare del classico cinese da asporto. Ammettiamolo: quella glassa di sesamo appiccicosa è ciò che rende il pollo al sesamo così avvincente, non proprio il pollo stesso. Puoi praticamente versare quella salsa su qualsiasi cosa e la mia famiglia la leccherà per pulirla!

Per fare in modo che questa ricetta senza carne avesse il sapore di un vero fast food cinese, il trucco era cuocerla davvero croccante prima di ricoprirla completamente con la glassa di sesamo appiccicosa. Signore e signori, ha funzionato! Il risultato è un fantastico piatto vegetariano che piacerà a tutti, anche agli amanti della carne!

Il cavolfiore al forno è salutare?

Sì. C’è pochissimo grasso poiché non stiamo friggendo le cimette per renderle croccanti. Usiamo anche gli albumi per fare la panatura, in modo da ridurre ulteriormente il conteggio delle calorie. Non ci sono molti carboidrati poiché questo è un piatto molto leggermente impanato.

Per quanto riguarda i nutrienti, il cavolfiore è considerato un superfood! È a basso contenuto di carboidrati, ricco di fibre e ricco di vitamine, minerali e antiossidanti. Ti fa davvero bene, soprattutto al forno!

Devi lavare il cavolfiore prima di arrostirlo?

Preferiamo lavarli prima della tostatura per eliminare lo sporco o gli insetti che si nascondono nelle foglie e tra i gambi. Ma assicurati di asciugarli il più possibile, perché l’umidità in eccesso ostacolerà una crosta croccante e croccante.

Ingredienti del cavolfiore al forno con sesamo appiccicoso:

  • Cavolfiore: Tagliato a cimette piccole.
  • Albumi: Aiuta il panko condito ad attaccarsi alle verdure.
  • Impanare: Panko, sale, un pizzico di cipolla e aglio in polvere, pepe di Caienna, paprika affumicata, pepe macinato fresco.
  • Salsa di sesamo appiccicosa: Olio di sesamo (prova a trovare il tipo tostato nel tuo mercato asiatico locale. Fa un’enorme differenza di sapore!), aglio fresco tritato, aceto di sidro di riso, miele e zucchero di canna (opzionale), oltre a salsa di soia e sriracha.
  • Liquame di amido di mais: Usiamo acqua e amido di mais come addensante per la glassa.

Come tagliare il cavolfiore?

Eliminate prima tutte le foglie all’esterno. Tagliate poi la testa a metà. Taglia più fiori che puoi, eliminando il gambo in eccesso da ciascuno.

Come fare il cavolfiore al sesamo appiccicoso fatto in casa?

  • Agitare con la panatura. Unire le verdure in una ciotola o in un sacchetto a chiusura lampo insieme agli albumi. Unire il panko e i condimenti per la panatura in un’altra busta. Trasferire le verdure nella busta con la panatura e agitare molto bene per ricoprire le cimette in modo uniforme.
  • Cottura al forno. Mettere in un forno a 400F da 15 a 18 minuti fino a quando sono teneri, croccanti all’esterno e dorati.
  • Cuocere la salsa di sesamo appiccicosa. Cuocere tutti gli ingredienti della salsa per circa 10 minuti. Addensare con l’impasto di amido di mais e cuocere a fuoco lento fino a quando non diventa una glassa.
  • Combina. Puoi versare la glassa sulle cimette o buttarci dentro. Cerca di ricoprirli il più uniformemente possibile.
  • Servire. Impiattare con semi di sesamo più cipolle verdi tritate in cima. Da gustare sul riso, come pasto a basso contenuto di carboidrati o come antipasto!
  • Ricetta Varianti e sostituzioni:

    • Con pochi carboidrati: Utilizzare una leggera spolverata di farina di mandorle al posto del panko. Puoi anche arrostire direttamente le cimette condite per una versione più leggera. Per quanto riguarda le sostituzioni cheto, scambiare la salsa di soia con cocco amino. Usa dolcificanti a basso contenuto di carboidrati come sucralosio, eritritolo e dolcificante alla frutta di monaco invece di miele e zucchero di canna.
    • Vegano: Salta gli albumi e usa un uovo di lino (1 cucchiaio di semi di lino + acqua) o un po’ di impasto di amido di mais. Usa dolcificanti vegani come lo zucchero di cocco o lo sciroppo di riso integrale.
    • Usa i broccoli: Sì, questa ricetta funzionerà anche con i broccoli!

    Cosa mangiare con il cavolfiore al forno al sesamo malato?

    Divertiti con i tuoi fast food cinesi preferiti! Lo adoriamo sul riso caldo o fritto, ed è delizioso anche sui noodles. Rendilo un banchetto completo di ispirazione asiatica con Panda Express Mixed Veggies, chow mein e involtini di uova!

    Suggerimenti per la conservazione degli avanzi:

    Ti consigliamo di riservare alcune verdure e salsa non ricoperte e di conservarle separatamente per un massimo di una settimana. Questo li aiuta a mantenere la croccantezza. Ri-cuocete le verdure a 400F per circa 5 minuti, riscaldate la salsa e versate o mescolate quando è pronto da mangiare.

    Puoi anche conservare le verdure al forno e glassate per un massimo di due giorni, ma cerca di finirle il prima possibile in modo che diventino troppo mollicce. Riscaldare nel microonde o nel tostapane.

    Per una conservazione più lunga, ti consigliamo anche di tenere la glassa e le verdure separate, ma sentiti libero di congelarle già glassate dopo che si sono raffreddate. Conservare in un sacchetto per congelatore e conservare fino a 6 mesi. Scongelare e riscaldare un tostapane o un microonde.

    Altre ricette di cavolfiore da provare:

    Suggerimenti per le ricette:

    • Prova a tagliare le verdure in dimensioni simili in modo che cuociano allo stesso tempo.
    • Se puoi, usa l’olio di sesamo TOSTATO, non quello normale. L’olio tostato porta un intero livello di nocciola al piatto!
    • Lo vuoi più sbarazzino? Usa il doppio degli ingredienti per la salsa.
    • Se hai dei fiori crudi avanzati, usali per riso a basso contenuto di carboidrati in piccoli lotti.

    Modalità di cottura Impedisci allo schermo di oscurarsi

    • Preriscaldare il forno a 400 gradi F.

    • Ungete leggermente una teglia con uno spray da cucina e tenetela da parte.

    • Aggiungi gli albumi a una grande busta o ciotola con chiusura a zip, aggiungi le cimette di cavolfiore, chiudi il sacchetto e scuotilo per mescolare bene fino a quando tutto è ben ricoperto.

    • In un sacchetto a chiusura lampo separato o in una ciotola grande, unisci le briciole di Panko, la paprika affumicata, la cipolla in polvere, l’aglio in polvere, il pepe di Cayenna, il sale, il pepe e mescola per unire.

    • Aggiungi le cimette di cavolfiore al composto di Panko, mescola o agita fino a quando tutto è ben amalgamato.

    • Trasferire le cimette di cavolfiore sulla teglia preparata e cuocere per 15-120 minuti, o fino a quando sono tenere e leggermente dorate.

    • Metti una padella antiaderente su fuoco medio e aggiungi l’olio di sesamo, il miele, lo zucchero di canna, la salsa di soia, l’aceto, la salsa di peperoncino e l’aglio. Portare a bollore e far sobbollire per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.

    • In una piccola ciotola unire l’amido di mais e l’acqua e mescolare fino a quando l’amido di mais non si sarà sciolto.

    • Aggiungere la miscela di amido di mais nella padella e mescolare per unire. Una volta addensato togliere dal fuoco.

    • Sfornare le cimette di cavolfiore e aggiungerle alla salsa. Mescolare fino a quando le cimette non saranno ricoperte uniformemente.

    • Guarnire con semi di sesamo tostati e cipolle verdi e servire subito.

    Calorie: 270kcal | Carboidrati: 49 g | Proteine: 9 g | Grasso: 6 g | Grassi saturi: 1g | Sodio: 1288 mg | Potassio: 569 mg | Fibra: 4 g | Zucchero: 30 g | Vitamina A: 274UI | Vitamina C: 70 mg | Calcio: 72 mg | Ferro: 2 mg

    Hai fatto questa ricetta?

    Mostrami cosa hai fatto su Instagram o Facebook e taggami su @sweetnsavorymeals o hashtag su #sweetnsavorymeals.

    ARTICOLI CORRELATI

    I PIÙ POPOLARI