Come affettare, tagliare a dadi e tritare – Abilità con il coltello

0
37

Se stai imparando a cucinare per la prima volta, non sei solo. Quando ti immergi per la prima volta nella cucina e cerchi di seguire una ricetta, può sembrare una lingua straniera. Tagliare le verdure della giusta dimensione e forma fa la differenza nelle ricette, quindi è importante conoscere la differenza tra come affettare, tagliare a dadini e tritare verdure diverse. Si spera che con un po 'di istruzione e pratica ti sentirai a tuo agio con queste tecniche e sarai in grado di affrontare qualsiasi ricetta!

Questo post include link di affiliazione ai prodotti che utilizziamo e amiamo!

Abilità del coltello: affettare, dadi e tritare

Come tagliare nel modo "giusto"

Ci sono molti modi per tagliare una cipolla (o un peperone o una patata dolce …) e vi presento la tecnica che funziona per me. Questo non è l'unico modo e non è il modo "giusto", perché penso che il modo giusto sia unico per l'individuo. Più usi il coltello, più ti sentirai a tuo agio e troverai una tecnica che funzioni per te.

Ho incluso foto e video per tre diversi tipi di verdure, così puoi vedere come la tecnica di base si traduce in forme diverse. In questo modo saprai come affrontare qualsiasi cosa, da una melanzana a una rutabaga!

Suggerimenti prima di iniziare:

  • Usa un coltello affilato. È più probabile che i coltelli smussati scivolino, il che può provocare un incidente con il coltello (non divertente). Quindi investi in un semplice affilacoltelli per tenere a bada le lame smussate.
  • Se il tagliere tende a scivolare sul piano di lavoro, adagia uno straccio umido e sottile sul piano di lavoro sotto il tagliere. Questo ti aiuterà a bloccare il tagliere in posizione.
  • Usa il tipo corretto di coltello. Per affettare, sminuzzare, tritare e sminuzzare dovrai usare un coltello da chef. Questo coltello è abbastanza grande da tagliare facilmente le verdure, ma abbastanza piccolo da mantenere un alto livello di controllo nella tua mano. A seconda delle dimensioni delle tue mani, ti consigliamo un coltello da chef da 8 "o 10". Sto usando un coltello da chef Victorinox 8 ".
  • Hai bisogno di ulteriore aiuto per iniziare in cucina? Dai un'occhiata ai miei 10 suggerimenti per il successo delle ricette!

    Come tagliare una cipolla

    Passo 1: Affetta le estremità della cipolla. Alcune persone preferiscono lasciare intatta un'estremità, per tenere insieme i pezzi di cipolla mentre si affettano (questo può aiutare, soprattutto se sei un principiante), ma di solito li taglio entrambi.

    Passo 2: Gira la cipolla in modo che poggi saldamente su una delle estremità tagliate piatte, quindi affetta la cipolla a metà. Ora che ci sono diversi bordi tagliati, dovrebbe essere facile sbucciare gli strati di carta dalla cipolla.

    Passaggio 3: Girare la cipolla e adagiarla su uno dei lati piatti più grandi, quindi affettarla a listarelle. Assicurati di tenere le punte delle dita infilate mentre affetti per proteggere le dita. Alcune persone preferiscono affettare lungo la latitudine della cipolla, io preferisco fare una fetta longitudinale. Tagliare in questa direzione rende le fette più dritte, mentre affettando nell'altra direzione si ottengono fette semicircolari. Puoi scegliere la direzione in base alla ricetta o come vuoi che appaiano le fette di cipolla.

    Come usare le cipolle affettate: Le cipolle affettate sono ottime per le ricette in cui vuoi far risaltare i pezzi di cipolla. Sono ottimi per arrostire (Bratwurst arrosto con peperoni e cipolle), soffriggere (cavolo fritto con spaghetti), marinare (cipolle rosse sottaceto) e caramellare (hamburger hawaiani di maiale all'ananas).

    Passaggio 4: Per tagliare la cipolla, allinea le fette, ruotale di 90 gradi e taglia le fette. È qui che può aiutare a lasciare intatta un'estremità della cipolla per tenere le fette in posizione, ma le tengo in posizione con la mano.

    Come usare le cipolle a dadini: Le cipolle a cubetti sono buone da usare nelle ricette in cui potresti volere un po 'di consistenza, ma non pezzi grandi. Usali per soffriggere (padella di taco di tacchino), in zuppe e peperoncini (zuppa di pollo e lime) e insalate (insalata di broccoli con senape al miele).

    Passaggio 5: Per tritare la cipolla, metti una mano sulla punta del coltello per creare un fulcro e fai oscillare il coltello avanti e indietro con l'altra mano per tagliare ulteriormente la cipolla a dadini in pezzi più piccoli (guarda il video sopra per guardarlo in azione) .

    Come usare la cipolla tritata: Le cipolle tritate sono ottime per le ricette in cui vuoi un po 'di sapore di cipolla, ma non vuoi molta consistenza, se non nessuna. Le cipolle tritate tendono a sciogliersi in qualsiasi piatto in cui vengono cotte e spesso hanno una consistenza non rilevabile. Usa le cipolle tritate in: polpette (polpette di manzo Kofta), hamburger (hamburger di tacchino greci), polpettone (polpettone al formaggio) e salse (salsa facile all'ananas).

    Come tagliare un peperone

    Passo 1: Tagliare il peperone a metà longitudinalmente (dall'alto verso il basso).

    Passo 2: Estrarre i baccelli dal peperone finché la polpa bianca in eccesso.

    Passaggio 3: Con la pelle rivolta verso il basso, affettare il peperone longitudinalmente (dall'alto verso il basso). Affettare da questo lato il peperone è molto più facile che affettare il lato della pelle dura, che può far scivolare il coltello.

    Come usare il peperone a fette: I peperoni a fette sono ottimi per le ricette in cui vuoi che i pezzi di pepe resistano alla cottura, come arrostire (Fajitas al forno facile), friggere (Vegetable Lo Mein) o quando vuoi che i pezzi siano distesi e rimangano al loro posto, panini (Sriracha Chickpea Salad Wraps).

    Passaggio 4: Per tagliare il peperone a cubetti, allineare alcune fette, girarle di 90 gradi, quindi tagliare le fette a quadrati.

    Come usare il peperone a dadini: I peperoni a cubetti sono ottimi per quando vuoi uno scricchiolio distinto, ma in pezzi di piccole dimensioni. Sono ottimi per insalate (insalata di tonno al sesamo), patatine fritte (frittura di tacchino macinato) e zuppe e stufati (gulasch americano con una pentola).

    Come tagliare una patata dolce

    Passo 1: Pelate la patata dolce.

    Passo 2: Taglia la patata dolce a rondelle. Ricorda, tieni le punte delle dita nascoste!

    Come usare le patate dolci a fette: Le patate dolci a fette sono ottime per quando vuoi mostrare la patata dolce come caratteristica principale di una ricetta. Le patate dolci a fette possono essere arrostite (patate dolci arrosto affumicate) o al forno.

    Passaggio 3: Per tagliare la patata dolce a strisce (per cose come patatine fritte di patate dolci), impilare alcuni dei giri di patate dolci, quindi affettarli a strisce.

    Passaggio 4: Per tagliare a cubetti la patata dolce, allinea alcune delle strisce, ruotale di 90 gradi, quindi taglia le fette a cubetti.

    Come usare il dolce a dadini Patata: Le patate dolci a cubetti cuociono più velocemente delle strisce o delle fette, quindi sono ottime per molti tipi diversi di piatti. Sono ottimi in zuppe e stufati (stufato di arachidi dell'Africa occidentale), arrosto (patate dolci arrosto all'acero) e insalate (insalata arcobaleno di patate dolci arrosto).

    pubblicato il 6 maggio 2020 in How-To

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui