lunedì, Settembre 27, 2021
Home Lifestyle Cucina e Ricette Come calcolare il costo della ricetta - Tutorial passo passo

Come calcolare il costo della ricetta – Tutorial passo passo

Le ripartizioni dei costi delle ricette sono una parte importante dei byte di budget. E anche se è improbabile che tu abbia gli stessi identici costi alimentari del mio (i prezzi variano un po 'da luogo a luogo, giorno per giorno e persino da negozio a negozio), penso che sia utile vedere come ogni ingrediente può influire sul costo complessivo di una ricetta. Quindi ora vorrei approfondire un po 'per mostrarti come eseguo questi calcoli e insegnarti come calcolare tu stesso i costi delle ricette. Perché anche se lo fai una volta, ti prometto che imparerai molto!

Originariamente pubblicato il 30/06/2013, aggiornato il 21/05/2020.

Perché calcolare i costi delle ricette?

Il mio grande "Ah-ha!" è arrivato il momento in cui ho calcolato il costo delle mie prime ricette. Sono sempre stato molto attento all'importo totale che ho speso al supermercato ogni settimana, ma vedere la ripartizione di ogni ingrediente e il costo totale della ricetta ha davvero rivoluzionato il mio modo di cucinare.

Vedere questa ripartizione mi ha aiutato a imparare come modificare le ricette per renderle più sazianti con meno soldi, mantenendo il massimo sapore. Ho imparato che ridimensionare un po 'gli ingredienti più costosi (noci, formaggio, carne, ecc.) Ha ridotto drasticamente i costi delle ricette, ma non ha avuto un enorme impatto sul sapore. Allo stesso modo, ho imparato quali ingredienti poco costosi hanno contribuito a dare al mio cibo un grande sapore per pochi centesimi (cipolle verdi, coriandolo, pepe appena spezzato, erbe essiccate, ecc.) E quali ingredienti potrei usare per aumentare una ricetta senza aumentare notevolmente il totale costo (riso, pasta, fagioli, lenticchie, cavoli, carote, patate, ecc.).

Che metodo usi?

Qui su Budget Bytes utilizzo lo stesso metodo di calcolo dei costi delle ricette utilizzato dalle operazioni di ristorazione commerciale, aggiungendo i costi di ogni ingrediente utilizzato, nella quantità utilizzata, invece di aggiungere il prezzo intero degli articoli acquistati. Alcuni sostengono che non puoi comprare solo 2 cucchiai di olio d'oliva, quindi la ricetta in realtà costa di più da fare. La controargomentazione è che non compri un'intera bottiglia di olio d'oliva ogni volta che fai una ricetta, né considero un ingrediente "gratuito" se l'ho già nella mia cucina e non ho bisogno di acquistarlo per quella ricetta. Entrambi i metodi hanno i loro avvertimenti, ma trovo che il metodo qui utilizzato sia il più rappresentativo del vero costo della ricetta.

Di cosa ho bisogno per calcolare il costo di una ricetta?

Il processo è semplice e non richiede molto tempo o "attrezzatura". È così semplice, infatti, che lo faccio, a mano, per ogni singola ricetta su questo sito (ben oltre 1000 ricette a questo punto). Per calcolare i costi della ricetta avrai bisogno di:

  • Le tue ricevute
  • Pacchetti di ingredienti originali
  • Carta e penna
  • Calcolatrice
  • Sito web del negozio di alimentari (come backup per i prezzi di approvvigionamento)

Come calcolare i costi delle ricette – Tutorial passo passo

Ok, quindi esaminiamo passo dopo passo cosa faccio per calcolare il costo di una ricetta in byte budget. Per questo tutorial, useremo la ricetta della pasta cremosa al pomodoro e spinaci come esempio.

Passaggio 1: annota gli ingredienti e le quantità della ricetta

Se ti piace stampare le tue ricette, puoi fare i calcoli direttamente sulla versione stampata della ricetta. Faccio sempre i miei calcoli nel mio taccuino di sviluppo delle ricette. Compilerai i prezzi nella colonna di destra mentre esegui i calcoli.

Passaggio 2: inserire i prezzi per gli ingredienti che sono stati utilizzati "interi".

Raccogli le tue ricevute e registra i prezzi per qualsiasi ingrediente che hai usato nella forma "intero". Potrebbe trattarsi di ingredienti come una lattina di pomodori, un cetriolo, forse un barattolo di sugo per la pasta, un peperone singolo, ecc. In questa pasta cremosa al pomodoro e spinaci c'era un solo ingrediente che ho usato per l'intero volume acquistato: pomodori a cubetti . Puoi vedere questo articolo elencato come "pomodori kro $ 0,59" sulla ricevuta Kroger. Registra il prezzo accanto a questo articolo nell'elenco degli ingredienti della tua ricetta.

Nota: se non hai le ricevute, controlla il sito web del tuo negozio di alimentari. Alcuni negozi più grandi, come Kroger, ti consentono di cercare articoli online e il prezzo verrà visualizzato.

Passaggio 3: calcolare gli articoli di produzione all'ingrosso

Per gli articoli sfusi, prendi il prezzo totale indicato sullo scontrino e dividi per il numero di articoli acquistati. Il prezzo totale per questo sacchetto di cipolle gialle indicato sulla ricevuta era di $ 1,69 e ci sono sei cipolle nel sacchetto, quindi ogni cipolla è di circa $ 0,28. Registra questo prezzo sulla tua lista degli ingredienti della ricetta.

Questo metodo funziona bene per altri prodotti confezionati, come mele, carote, arance, limoni, patate, ecc. E anche cose come pacchetti di cosce o petti di pollo.

Per l'aglio, ogni testa di solito è di circa $ 0,60- $ 0,65 e ottengo in media circa 8 chiodi di garofano di buone dimensioni da ciascuna testa, quindi stimo solo circa $ 0,08 per spicchio.

Passaggio 4: utilizzare le etichette della confezione per calcolare i costi parziali degli ingredienti

Per la maggior parte degli ingredienti è necessario utilizzare le informazioni elencate sulle confezioni degli ingredienti per determinare il costo della quantità utilizzata nella ricetta. Ecco alcuni esempi:

Questa ricetta utilizzava 1/2 libbra di pasta di penne. L'intera scatola (1 libbra) costa $ 1,49. Poiché ho usato metà della scatola, il costo dell'importo utilizzato è $ 1,49 ÷ 2 = $ 0,75.

Lo stesso metodo è stato utilizzato per questo sacchetto di spinaci. Il pieno 8 once. la borsa costa $ 1,29, quindi il costo di 4 once. utilizzato è $ 1,29 ÷ 2 = $ 0,65.

A volte i produttori sono gentili e forniscono utili guide per la misurazione. Questo pieno 8 once. pacchetto di crema di formaggio costa $ 0,79, quindi il costo di 2 once. utilizzato nella ricetta è $ 0,79 ÷ 4 = $ 0,20.

A volte i calcoli possono essere un po 'più complicati. Il costo di questo 6 once. lattina di concentrato di pomodoro era di $ 0,39. Possiamo vedere sull'etichetta nutrizionale che ci sono 5 porzioni da 2 cucchiai nella lattina, o un totale di 10 cucchiai per lattina. Abbiamo usato 2 cucchiai per la ricetta, quindi il costo di ciò che abbiamo usato è $ 0,39 ÷ 5 = $ 0,08.

Ho comprato questa bottiglia di olio d'oliva qualche tempo fa, quindi ho dovuto fare riferimento a Kroger.com per ottenere il prezzo. Il prezzo totale per questa bottiglia era di $ 5,95. Possiamo vedere sull'etichetta nutrizionale che ci sono 66 porzioni da 1 cucchiaio in tutta la bottiglia. Abbiamo usato 1 cucchiaio per la ricetta, quindi il costo di ciò che abbiamo usato è $ 5,95 ÷ 66 = $ 0,09.

Questo parmigiano è complicato quanto i calcoli di solito ottengono perché stiamo convertendo tra i tipi di unità. Vediamo sull'etichetta che ci sono 45 porzioni da 2 cucchiaini in tutta la bottiglia. Abbiamo usato 1/4 di tazza nella ricetta. Quindi prima ho calcolato il costo per cucchiaino: $ 2,29 (prezzo totale della bottiglia) ÷ 45 ÷ 2 = $ 0,025 per cucchiaino. So che ci sono 3 cucchiaini per cucchiaio e 4 cucchiai per 1/4 di tazza, quindi ho calcolato un po 'di più: $ 0,025 x 3 x 4 = $ 0,31 per ¼ di tazza.

Passaggio 5: stima dei costi per erbe e spezie

Le erbe e le spezie non hanno etichette nutrizionali con le dimensioni delle porzioni con cui lavorare e spesso l'intero contenitore pesa solo meno di 2 once. Sfortunatamente non ho una bilancia da cucina abbastanza sensibile da pesare qualcosa di leggero come mezzo cucchiaino di erba secca. Quindi, per i miei scopi, utilizzo un'assegnazione generica (e generosa) di $ 0,10 per cucchiaino per la maggior parte delle erbe e delle spezie essiccate. Per sale e pepe valuto un po 'meno e per eventuali erbe o spezie rare raddoppio la stima generica. Quindi, per questa ricetta: 1/2 cucchiaino di basilico essiccato = $ 0,05, 1/2 cucchiaino di origano essiccato = $ 0,05, 1 pizzico di peperoncino tritato = $ 0,02, 1/2 cucchiaino di sale = $ 0,02, pepe appena spezzato = $ 0,03

Passaggio 4: aggiungi tutto insieme!

Quindi, finalmente, abbiamo tutti i prezzi degli ingredienti inseriti nella lista degli ingredienti della ricetta. Ora semplicemente aggiungili tutti insieme e poi dividi per il numero di porzioni e avrai il prezzo per porzione. Quindi, per questa ricetta, il costo totale era di $ 3,28 e con quattro porzioni $ 3,28 ÷ 4 = $ 0,82 per porzione.

Come puoi vedere, non è una scienza esatta, ma farà sicuramente luce su dove stanno davvero andando i tuoi soldi. Spero che tu lo provi almeno una volta solo per vedere come va. Se vuoi farlo regolarmente, puoi avviare un foglio di calcolo con le informazioni sul prezzo per unità per i punti della tua dispensa. In questo modo avrai una registrazione del prezzo degli articoli che puoi acquistare solo poche volte all'anno (e probabilmente non avrai la ricevuta a portata di mano). Fortunatamente, il mio blog funge da "record" di questi prezzi, quindi posso fare riferimento rapidamente al mio ultimo prezzo di acquisto.

Che dire di elettricità, gas e acqua?

Ogni tanto ricevo una domanda su come le utilità si aggiungono ai costi della mia ricetta. Sfortunatamente non ho un modo per misurare l'importo e il costo della maggior parte delle utilità utilizzate nelle ricette, ma sono fiducioso che sarebbe una quantità molto piccola. Ad esempio, in questa ricetta ho usato 1/2 tazza di acqua nella salsa. Dopo aver controllato la mia ultima bolletta dell'acqua, ho pagato $ 0,003 per gallone d'acqua. Arrotondo al centesimo più vicino per questi calcoli, quindi il costo di 1/2 tazza di acqua in questa ricetta è trascurabile. L'acqua è facile da misurare, ma non credo di poter misurare la quantità di gas o elettricità utilizzata per riscaldare il forno.

Conversioni pratiche per il calcolo:

  • 3 cucchiaini = 1 cucchiaio
  • 4 cucchiai = 1/4 tazza
  • 2 cucchiai = 1 oncia fluida
  • 16 cucchiai = 1 tazza
  • 2 once fluide = 1/4 di tazza
  • 8 once fluide = 1 tazza
  • 16 once di peso = 1 libbra

NOTA: le "once fluide" sono un'unità di volume, le once di peso sono una misura della massa. Gli ingredienti solidi sono solitamente elencati come once di peso, gli ingredienti liquidi sono solitamente elencati in once fluide. 8 once fluide di un ingrediente possono non essere uguali a 8 once in peso dello stesso ingrediente. Ciò dipenderà dalla densità individuale dell'ingrediente. Il formaggio è un ottimo esempio. 4 once. (peso) di formaggio è pari a circa una tazza (volume) di formaggio grattugiato. Una tazza ha un volume di 8 once fluide, ma solo 4 once in peso di formaggio grattugiato.

Prova tu stesso!

Spero di non averti spaventato con tutti questi calcoli! È davvero abbastanza semplice, soprattutto dopo averlo fatto alcune volte. Se sei interessato a provarlo, inizia con una ricetta semplice che ha solo 3-5 ingredienti e guarda come fai! Quindi, fammi sapere come ha funzionato nei commenti qui sotto. 🙂

P.S. Sapevi che puoi sfogliare le nostre ricette in base al costo per ricetta e al costo per dose?

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI