How To: Brodo di pollo a cottura lenta

0
61

Per tutto il mese di settembre, parteciperò alla SNAP Challenge e cercherò di mangiare con $ 4,50 al giorno. Leggi di più qui.

Per la quarta settimana della SNAP Challenge, ho acquistato un pollo al rosticceria da cui avevo in programma di preparare alcuni pasti diversi. I polli girarrosto sono probabilmente uno degli articoli di "convenienza" più fantastici perché sono utili per una così vasta gamma di piatti. Una volta che la carne è stata estratta dall'osso, può essere utilizzata per preparare qualsiasi cosa, dai panini alle casseruole, alle insalate o alle zuppe. Anche quello che resta dopo aver tolto tutta la carne può essere utilizzato! L'osso, la cartilagine, il grasso e le parti di pelle rimanenti sono pieni di sapore e sostanze nutritive che possono essere trasformate nel brodo di pollo più meravigliosamente magico.

Ho preparato il brodo di pollo fatto in casa prima di usare il fornello ed è incredibilmente facile. Se fai un ulteriore passo avanti e usi una pentola a cottura lenta, è quasi senza sforzo. Tutto ciò di cui hai bisogno è una carcassa di pollo, un paio di verdure, alcune erbe e acqua. Metti tutto in una pentola a cottura lenta, accendilo e torna più tardi per scoprire che tutto il lavoro è fatto per te. Fantastico, vero?

Questa volta mi è capitato di avere un po 'di sedano, carote, cipolle e prezzemolo a portata di mano perché avrei fatto una zuppa di noodle di pollo con loro più tardi, ma puoi rendere questo brodo praticamente gratuito salvando i tuoi scarti di verdura per tutto il mese e usandoli insaporire il brodo al posto delle verdure intere. Cosa intendo per scarti vegetali? Bene, bucce di cipolla e carota, foglie di sedano, gambi di prezzemolo e altre erbe o qualsiasi cosa che di solito taglieresti dalle verdure e butti via. La pulizia è fondamentale, però. Non vuoi un brodo sabbioso, quindi assicurati di lavare bene gli scarti (o semplicemente lavare bene l'intera verdura prima di tagliare gli scarti) e non salvare nulla che sembri marcio o ammuffito.

Il brodo è personalizzabile, ma cipolla, carote e sedano sono il magico trio. Anche l'aglio è buono, ma vuoi che sia leggero in modo che non sovraccarichi il brodo. Fai attenzione con le altre verdure, poiché potrebbero cambiare il colore o causare odori nel brodo (le barbabietole, ovviamente, renderanno il brodo rosso e le eventuali verdure crocifere, come i broccoli o il cavolfiore, gli daranno un odore di zolfo). Per le erbe, mi piace mantenerlo semplice con prezzemolo, alloro e pepe nero. Puoi sperimentare e personalizzare anche questo a tuo piacimento (un po 'di timo o rosmarino potrebbe essere bello).

Quindi, eccolo qui … Il processo incredibilmente semplice per preparare il brodo di pollo in una pentola a cottura lenta:

How To: Brodo di pollo a cottura lenta

Fase uno: procurati una carcassa di pollo. Ho usato gli avanzi del pollo allo spiedo del negozio di alimentari.

Fase due: aggiungi la carcassa di pollo, alcune verdure e le erbe a una pentola a cottura lenta grande (penso che la mia sia una pentola a cottura lenta da 5 o 7 quarti). Ho usato un gambo di sedano, due carote, una manciata di prezzemolo, due foglie di alloro, un po 'di pepe appena spezzato e una spolverata di fiocchi di cipolla essiccati (perché mi era rimasta solo una cipolla e la stavo conservando per la zuppa di pollo).

Fase tre: aggiungere l'acqua. Ho riempito la mia pentola a cottura lenta fino in fondo, che era di circa 10 tazze. Non esiste una vera regola per quanta acqua qui, quindi non preoccuparti se puoi contenere solo sei tazze o aggiungerne fino a 12. Ma proverei ad aggiungere quanta più acqua possibile. C'è molto sapore in quelle ossa, quindi non lasciarlo andare sprecato.

Fase quattro: coprire la pentola a cottura lenta, accenderla al massimo e lasciarla andare per almeno sei ore. Avevo poco tempo, quindi ho dovuto finirlo alle 6, ma se lo lasci andare più a lungo, il sapore diventerà più profondo. La bellezza del processo di cottura lungo e lento è che tutta quella cartilagine si rompe e aggiunge corpo al brodo. NOM.

Fase cinque: utilizzare una schiumarola per rimuovere i pezzi grandi. Controlla se c'è ancora carne attaccata alle ossa e, se c'è, puoi staccarla e salvarla. Se cotte abbastanza a lungo, le verdure si saranno quasi disintegrate nel brodo, ma poiché ho dovuto cuocere le mie per un tempo abbastanza breve erano ancora intere. Ho scelto quelle verdure e le ho conservate per la mia zuppa di pollo!

Infine, vorrai filtrare i sedimenti. Puoi farlo con un colino a rete metallica (sopra una ciotola o una pentola per raccogliere il liquido) o con uno scolapasta rivestito con una tovaglia (di nuovo, sopra una ciotola o una pentola).

Salate il brodo se lo desiderate, oppure potete lasciarlo non salato e salare semplicemente qualunque piatto in cui userete il brodo in seguito. Conserva il brodo in frigorifero fino a una settimana o nel congelatore per diverse settimane. Se si congela, prima raffreddare completamente il brodo in frigorifero, quindi trasferirlo nel congelatore. Mi piace congelare il mio brodo in robuste buste per congelatore con chiusura lampo che sono piatte, quindi sono impilabili e non occupano molto spazio nel congelatore. (Questa è in realtà una foto dal mio brodo di pollo sui fornelli. Ero troppo impegnato a fare i bagagli per il trasferimento per scattare foto del brodo a cottura lenta, ma sembrava esattamente lo stesso!)

So che molti di voi preparano il proprio brodo a casa, quindi che ne dici di condividere i tuoi componenti aggiuntivi e suggerimenti preferiti? Lascia un commento qui sotto! : D