venerdì, Ottobre 15, 2021
Home Lifestyle Cucina e Ricette Quasi uova alla Benedict - Colazione o brunch facile

Quasi uova alla Benedict – Colazione o brunch facile

$ 3,77 ricetta / $ 1,89 porzione

Storia vera: ogni volta che io e il mio ragazzo andiamo a mangiare fuori ordinerà uova alla Benedict se è nel menu. Ogni volta. Ma non l’ho mai fatto per lui a casa! Avevo preparato la salsa olandese solo una volta in passato e ricordo che era piuttosto difficile, quindi ho sempre conservato quel piatto per le occasioni speciali quando uscivamo. …Fino ad ora. Desideravo le uova alla Benedict come nessun altro, quindi ho deciso di riprovarci. E ragazzo, sono contento di averlo fatto, perché sono stato in grado di ridimensionare la ricetta per due e ho trovato un metodo semplice per la salsa olandese che è abbastanza facile per una pigra domenica mattina. Lo chiamo “Quasi” uova alla Benedict perché ho usato le uova al sole invece di quelle in camicia. Mi piacciono le uova fritte 100 volte meglio di quelle in camicia e hanno ancora il tuorlo che cola, quindi è tutto ciò che è veramente importante. 😉

Vuoi altre ricette di uova per la colazione? Dai un’occhiata ai nostri archivi di ricette per la colazione a base di uova!

Metodi di salsa olandese

Mentre mi stavo dando un corso di aggiornamento su come fare la salsa olandese, ho continuato a imbattermi in un metodo super semplice con una padella che mi ha totalmente incuriosito. Ci ho provato e sicuramente è stato incredibilmente facile e ha funzionato come un incantesimo. Ho usato il metodo del piatto unico di seguito, ma non so chi è stato il primo a scoprire questo metodo o a chi accreditare correttamente. Sappi solo che questa metodologia non è il mio lavoro geniale. Molte persone usano anche il metodo del frullatore per la loro salsa olandese, che sembra abbastanza infallibile, ma non ho un frullatore che funzioni bene con quel metodo, quindi ho usato una pentola. Se sei interessato al metodo frullatore, basta Google “blender olandese” e troverai centinaia di tutorial.

Piccolo lotto per la vittoria!

Ho ridimensionato la salsa olandese il più possibile (un tuorlo d’uovo), ma c’era ancora un po’ più del necessario per due porzioni di questo Almost Eggs Benedict. A seconda di quanto ti piace di questa salsa deliziosamente ricca, penso che potresti allungare questa salsa su tre, forse anche quattro porzioni di uova alla Benedict.

RICORDA: Quando un ingrediente è elencato come “diviso” in un elenco di ingredienti, significa che parte di esso verrà utilizzata per un passaggio e il resto per un altro passaggio. 🙂

Quasi uova alla Benedict

Quasi uova Benedict è la versione facile e accessibile del classico del brunch, ridimensionato e ridimensionato per sfamare solo due in una pigra mattinata del fine settimana.

Costo totale: $ 3,77 ricetta / $ 1,89 porzione

Porzioni: 2

  • 5 cucchiai di burro, diviso ($ 0,83)
  • 2 muffin inglesi ($1.00)
  • 3 uova grandi, divise ($ 0,83)
  • 2 fette spesse di prosciutto ($ 0,83)
  • 1 cucchiaio di acqua ($ 0,00)
  • 1 limone (o circa 1/2 cucchiaio di succo)* ($ 0,37)
  • pizzico di pepe di Caienna ($ 0,02)
  • pizzico di sale e pepe ($0.03)
  • Separare gli albumi dal tuorlo di UN uovo. Aggiungere il tuorlo in una piccola casseruola insieme a 1 cucchiaio di acqua e circa 1/2 cucchiaio di succo di limone (mi piace la mia salsa olandese abbastanza al limone, se non lo fai, inizia con 1 cucchiaino di succo di limone). Sbattili insieme fino a che liscio. La pentola non è surriscaldata a questo punto.

  • Tagliare 4 cucchiai di burro in pezzi da 1/2 cucchiaio, quindi metterli nella casseruola con l’uovo, l’acqua e il succo di limone. Infine, metti la pentola sul fuoco BASSO e sbatti continuamente, lasciando che il burro si sciolga lentamente nel tuorlo mentre sbatti. Dovrebbero volerci 2-3 minuti prima che il burro si sciolga.

  • Quando il burro sarà completamente sciolto, continuate a sbattere continuamente ed energicamente. Man mano che il composto continua a scaldarsi, il tuorlo inizierà a cuocere e a solidificarsi, il che farà addensare la salsa in un composto leggero e vellutato. Ci vorranno circa 3-5 minuti affinché il composto si cuocia fino al punto in cui si addensa e sembrerà prima schiumoso, poi finalmente comincerà ad addensarsi. Una volta addensato, toglierlo dal fuoco. Assaggia la salsa e condisci con un pizzico di sale e pepe di Cayenna. Se preferisci più limone, a questo punto puoi aggiungerlo con una frusta. Metti un coperchio sulla pentola e posizionala vicino al fornello che servirà per le uova e il prosciutto, ma non a fuoco diretto, per mantenerla leggermente calda.

  • Aggiungere circa 1 cucchiaino di burro in una padella grande e metterlo a fuoco medio. Lascia che il burro si sciolga, quindi inclina la padella per ricoprire la superficie. Aprire i muffin inglesi e metterli in padella con la parte tagliata verso il basso. Cuocili fino a doratura, quindi gira un paio di minuti in più dall’altro lato (circa 5 minuti in totale). Disponete nei piatti i muffin tostati al burro.

  • Pulisci la padella per rimuovere la farina di mais dai muffin, quindi aggiungi un altro cucchiaino di burro. Una volta sciolto, aggiungere le fette di prosciutto nella padella e cuocere fino a doratura su entrambi i lati (altri 3-5 minuti). Se le vostre fette di prosciutto sono grandi come le mie, tagliatele a metà per adattarle meglio ai muffin inglesi. Una volta rosolati, adagiate i pezzi di prosciutto sui muffin inglesi tostati.

  • Abbassa il fuoco a medio-basso, aggiungi un altro cucchiaino di burro nella padella e cuoci due uova fino a quando gli albumi si sono rappresi, ma i tuorli sono ancora liquidi. Trovo che usare un fuoco leggermente più basso aiuti a dare agli albumi il tempo di scaldarsi e cuocere prima di cuocere il tuorlo. Guarnire i muffin e il prosciutto con le uova.

  • Infine, condisci la salsa olandese preparata sopra le uova e il prosciutto sui muffin inglesi e divertiti.

* Trovo che il limone fresco abbia un sapore MOLTO migliore di quello in bottiglia per questa ricetta, quindi consiglio vivamente di usare un limone fresco. Mi piace la mia salsa olandese molto al limone, ma se vuoi che sia più delicata, inizia con solo 1 cucchiaino di succo di limone. **Puoi cuocere l’albume rimasto che è stato separato dal tuorlo nel primo passaggio e aggiungerlo a una delle tue uova alla Benedict! Guarda come calcoliamo i costi della ricetta qui.

Porzione: 1 Porzione ・ Calorie: 519,95 kcal ・ Carboidrati: 24,3 g ・ Proteine: 19,05 g ・ Grassi: 38,55 g ・ Sodio: 1067,2 mg ・ Fibre: 1,5 g

I valori nutrizionali sono solo stime. Vedi il nostro disclaimer completo sulla nutrizione qui. La sezione dell’attrezzatura sopra contiene link di affiliazione ai prodotti che usiamo e amiamo. In qualità di Associato Amazon, guadagno dagli acquisti idonei.

Vuoi provare anche tu a preparare i tuoi muffin inglesi? Dai un’occhiata alla mia ricetta per i muffin inglesi fatti in casa!

Come fare le uova alla Benedict – Foto passo passo

Inizia separando l’albume e il tuorlo di UN uovo. Metti il ​​tuorlo in una piccola casseruola e aggiungi 1 cucchiaio d’acqua e circa 1/2 cucchiaio di succo di limone fresco (mi piace la mia salsa olandese abbastanza al limone, quindi se non lo fai, puoi iniziare con 1 cucchiaino di succo di limone). Sbatti questi ingredienti insieme fino a che liscio. La pentola non è surriscaldata a questo punto.

Tagliare 4 cucchiai di burro in pezzi da 1/2 cucchiaio. Mettere il burro nella pentola con il tuorlo d’uovo, l’acqua e il succo di limone.

Metti la pentola sul fuoco BASSO e inizia a sbattere continuamente. Il burro si scioglierà lentamente e man mano che lo sbattiamo lo emulsionerà nel tuorlo e nell’acqua.

Una volta che il burro sarà completamente sciolto, CONTINUATE A MESCOLARE A FUOCO BASSO. Quello che accadrà dopo è che il composto continuerà a scaldarsi e i tuorli inizieranno finalmente a cuocere e a solidificarsi. Poiché il tuorlo viene emulsionato in minuscole goccioline con il burro, in realtà addenserà la salsa in una bella miscela vellutata. La salsa sembrerà prima schiumosa, poi man mano che si addensa diventerà liscia come la seta.

Togliere la salsa olandese dal fuoco quando diventa densa, ma ancora versabile. Aggiungere un pizzico di sale e un pizzico di pepe di Caienna. Dagli un assaggio e regola qualcos’altro secondo necessità (se vuoi più limone, puoi incorporarlo ora).

E ora hai una salsa olandese gloriosa, setosa e al limone! Metti un coperchio sulla pentola e mettila vicino a dove cucinerai le uova e altre cose per tenerla al caldo (ma non metterla direttamente sul fuoco).

Metti 1 cucchiaino di burro in una padella grande e mettilo a fuoco medio. Una volta sciolto, inclinare la padella per ricoprire la superficie di burro. Aprire due muffin inglesi e metterli in padella con la parte tagliata verso il basso. Cuocere fino a doratura e croccante nel burro, quindi girare e cuocere per un altro paio di minuti dall’altro lato. Rimuovere i muffin cotti su un piatto.

Pulisci la padella per rimuovere la farina di mais, quindi aggiungi un altro cucchiaino di burro. Aggiungete le vostre fette di prosciutto (io ne avevo due lunghe e le ho tagliate a metà per adattarle meglio ai muffin inglesi) e fate cuocere fino a doratura su ogni lato. Adagiate il prosciutto cotto sopra i muffin inglesi.

Aggiungere l’ultimo cucchiaino di burro nella padella, quindi aggiungere le uova. Mi piace cucinare il mio a medio-basso perché mi sembra che dia agli albumi il tempo di cuocere prima che i tuorli cuociano. Ad ogni modo, mantieni quei tuorli che colano in modo da poter avere una festa di tuorli e salsa olandese sui tuoi muffin inglesi.

Guarnire i muffin inglesi e il prosciutto con le uova cotte, quindi versare sopra la salsa olandese. VINCENTE.

Ora goditi il ​​tuo weekend perché è già iniziato alla grande!

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI