venerdì, Settembre 30, 2022
HomeLifestyleCucina e RicetteRicetta cavolo saltato - Pasti dolci e salati

Ricetta cavolo saltato [Video] – Pasti dolci e salati

Ultimo aggiornamento il 6 agosto 2021 alle 12:50

saltata Cavolo è un contorno facile e veloce a base di cavolo tenero caramellato aromatizzato con aglio, erbe aromatiche e limone fresco. Economico e pronto in soli 20 minuti. È quasi impossibile credere che un piatto semplice come questo possa essere così buono!

Abbiamo molte ricette di cavoli preferite sul blog e ti invitiamo a darle un’occhiata. Scegli qualcosa in base alle tue preferenze personali, ce n’è per tutti i gusti. Alcuni elementi base della tavola da pranzo sono questo cavolo fritto e salsiccia e il classico cavolo fritto e tagliatelle.

Anche se una semplice ricetta di cavolo saltato potrebbe non sembrare il piatto più eccitante, dagli una possibilità e rimarrai sbalordito da quanto sia delizioso. Le verdure diventano morbide e croccanti con incredibili pezzetti dorati dalla frittura in padella.

La ricetta ha un ottimo sapore e si abbina bene con la maggior parte delle cene serali. È burroso e all’aglio con un leggero sapore di aceto di mele. Proprio alla fine, ottiene un’enorme spinta di sapore dalle erbe fresche e da una spremuta di limone fresco.

Oltre ad essere incredibilmente gustoso, è anche facile e veloce. Fatto in meno di 20 minuti con preparazione e ingredienti minimi. Questo può essere un ottimo contorno economico che puoi servire con qualsiasi tipo di carne o tofu.

Ingredienti necessari:

  • Una testa di cavolo: Per questa ricetta facile, prendi solo una testa di cavolo verde o cavolo bianco. Adoro come risplenda la loro naturale dolcezza in questo delizioso contorno! Al momento dell’acquisto, verificare l’eventuale presenza di scolorimento. Dovrebbe anche sembrare pesante e le foglie dovrebbero essere ben imballate.
  • Olio d’oliva: Olio d’oliva e burro fanno miracoli in questa ricetta.
  • Burro non salato: La combinazione di burro e olio aggiunge un sacco di sapore a questa semplice ricetta.
  • Cipolla in polvere: Oppure usa cipolle caramellate fresche.
  • Sale kosher
  • Pepe nero appena macinato
  • Aceto di mele
  • Aglio
  • Limone
  • Erbe aromatiche: Usiamo una combinazione di origano e prezzemolo fresco.

Come si prepara una semplice ricetta di cavolo cappuccio saltato?

  • Tagliate la verdura a nastri sottili. Tagliate a metà la testa del cavolo cappuccio, poi tagliatela a spicchi e con un coltellino eliminate il torsolo. Dopodiché, affettate gli spicchi in nastri molto sottili.
  • Saltare. Quindi, metti una padella grande su fuoco medio-alto. Aggiungere il burro e l’olio e, una volta sciolto, aggiungere il cavolo cappuccio crudo insieme all’aglio fresco tritato, alla cipolla in polvere e ai condimenti. Non spostarlo troppo: lascialo riposare per un minuto o due prima di mescolare in modo che possa bruciare e sviluppare pezzetti di colore marrone. Dopodiché, mescolate di tanto in tanto fino a quando il cavolo cappuccio sarà tenero e croccante.
  • Aggiungere il sidro di mele: Dopodiché, spegnete il fornello e aggiungete al soffritto una spruzzata di aceto di mele. Assaggiare e condire con sale e pepe.
  • Servire. Servitelo con sopra le erbe aromatiche tritate e una sana spruzzata di succo di limone dappertutto. Godetevi caldo!
  • Varianti della ricetta:

    • Cavolo: Mentre la ricetta richiede una varietà verde o bianca, puoi provarla con un diverso tipo di cavolo. Prepara questo semplice contorno con cavolo viola, cavolo cappuccio, cavolo rosso o verza.
    • La carne: Trasforma questo fantastico contorno in un piatto principale ripieno facendo rosolare anche del pollo. Soffriggere striscioline sottili di manzo o fettine sottili di maiale.
    • Carne macinata: Cuocete della carne macinata o delle salsicce sbriciolate!
    • Proteine ​​vegetariane: Mi piace anche fare questa ricetta con del tofu sodo.
    • Aggiungi altre verdure: Rendilo più sano e colorato aggiungendo altre verdure come fette sottili di carota, mais, spinaci, peperoni, cimette di broccoli e piselli freschi.
    • Prova altri condimenti: Cospargere un po’ di taco o condimento Cajun o altre erbe come il basilico. In alternativa, renderlo più piccante con scaglie di peperoncino e pepe di Caienna.
    • Zucchero di canna: Per bilanciare la sapidità dell’aceto, aggiungi un po’ di zucchero di canna quando salta.
    • Salse: Come opzione, aggiungi un po’ di salsa di soia o salsa Worcestershire per un sapore extra.
    • Bacon: Tutto è più buono con la pancetta! Per prima cosa, cuocete la pancetta in una padella capiente. Dopodiché, cuoci le verdure nell’olio di pancetta per insaporire o segui questa ricetta per il cavolo fritto con pancetta facile!

    Come servire:

    Questo soffritto di cavolo cappuccio è un contorno saporito che si abbina bene a molti piatti principali.

    Domande frequenti

    Il cavolo cappuccio è salutare?

    Decisamente! Questa ricetta salutare è una ricetta a basso contenuto di carboidrati, ipocalorica e cheto-friendly. È ricco di fibre, antiossidanti e sostanze nutritive. Gli aromi, le erbe e l’aceto di mele aggiungono un sacco di sapore senza aggiungere calorie e grassi. È ricco di Vitamix C e fibre alimentari.

    Contiene circa 9 g di carboidrati per porzione! Se stai guardando i tuoi carboidrati, questo piatto è un modo delizioso per attenersi alla tua dieta mentre ti godi dell’ottimo cibo.

    È anche così abbondante, quindi puoi mangiare molto senza sentirti in colpa! Se stai cercando di perdere peso o vuoi mangiare in modo più sano, questo piatto è un’ottima aggiunta ai tuoi pasti regolari.

    Come si cucina il cavolo cappuccio senza renderlo molliccio?

    Il segreto è un passaggio in più prima della cottura!

    Per prima cosa, sminuzzare il cavolo cappuccio e metterlo in un grande scolapasta con 1 cucchiaino di sale. Mescolate bene e lasciate riposare per un’ora.

    Successivamente, usa le mani per spremere l’acqua in eccesso. Rimuovendo quel liquido in più otterrai un soffritto più croccante.

    Il cavolo cappuccio dovrebbe essere messo a bagno prima della cottura?

    Non necessariamente, ma se noti qualche scolorimento, insetti o vermi, immergilo in acqua con aceto o acqua salata per 20 minuti. Per fare l’acqua salata basta aggiungere 2 cucchiai di sale in una pentola capiente d’acqua. E per fare l’acqua con l’aceto, aggiungi solo 1/4 di tazza di aceto in una grande pentola d’acqua.

    Il cavolo cappuccio va coperto durante la cottura?

    Non devi coprirlo tutto il tempo. Tuttavia, per una cottura uniforme e per velocizzare anche il processo di cottura, coprendolo e mescolandolo di tanto in tanto si otterrà un soffritto tenero e croccante.

    Si riduce a cottura?

    Sì, simile agli spinaci, il cavolo saltato si riduce quando viene cotto! Appassisce mentre cuoce e di solito finisce a metà del suo volume crudo originale. Quindi, se lo stai facendo per una folla, potresti voler fare un lotto più grande di quanto pensi.

    Come conservare gli avanzi:

    • Raffreddalo: Innanzitutto, attendi che si raffreddi completamente prima di trasferirlo in un contenitore ermetico.
    • Refrigerare: Dopodiché, riponete in frigorifero e conservate per 2-3 giorni.
    • Congelare: Per una conservazione più lunga, congelalo e consumalo entro 3 settimane o un mese. Per congelarlo, raffreddarlo e aggiungerlo in un contenitore per congelatore o in un sacchetto per congelatore.
    • Scongelare: Scongelare trasferendo il composto dal congelatore al frigorifero e lasciarlo scongelare per una notte.
    • Riscaldare: Microonde fino a quando non è caldo o saltate in una padella a fuoco medio-alto.

    Altri contorni:

    Suggerimenti per le ricette:

    • Non spostare troppo le verdure! Dare loro il tempo di caramellarsi e ottenere una bella doratura prima di mescolarli.
    • Aggiungi le cipolle gialle affettate per più sapore.
    • Prova a grattugiare l’aglio fresco in modo che sia quasi passato e si sciolga nelle verdure.

    Modalità di cottura Impedisci allo schermo di oscurarsi

    • Tagliate il cavolo cappuccio a metà attraverso il suo torsolo. Affettate ciascuna metà il più sottilmente possibile in nastri sottili, affettate il torsolo e eliminatelo.

    • Scaldare una padella capiente o una padella in ghisa, funzionerà anche un forno olandese, a fuoco medio-alto. Aggiungere l’olio d’oliva e il burro, mescolare per farlo sciogliere. Una volta sciolto il burro, aggiungere il cavolo cappuccio, l’aglio tritato, la cipolla in polvere, il sale e il pepe.

    • Soffriggere per 10-15 minuti, mescolando di tanto in tanto, fino a quando il cavolo cappuccio è tenero e inizia a rosolare.

    • A cottura ultimata togliete dal fuoco e aggiungete l’aceto di mele. Assaggiate e regolate di sale e pepe se necessario.

    • Spremere lo spicchio di limone sopra il cavolo cappuccio, assaggiare e, se serve più acidità, aggiungere altro succo di limone.

    • Cospargete con origano fresco tritato e prezzemolo e servite.

    Calorie: 98kcal | Carboidrati: 1g | Proteine: 1g | Grasso: 11 g | Grassi saturi: 3 g | Colesterolo: 8 mg | Sodio: 898 mg | Fibra: 1g | Zucchero: 1g | Vitamina A: 87UI | Vitamina C: 2 mg

    Hai fatto questa ricetta?

    Mostrami cosa hai fatto su Instagram o Facebook e taggami su @sweetnsavorymeals o hashtag su #sweetnsavorymeals.

    RELATED ARTICLES
    - Advertisment -
    Google search engine

    Most Popular

    Recent Comments