lunedì, Luglio 4, 2022
HomeLifestyleCucina e RicetteRicetta Latkes Di Patate - Pasti dolci e salati

Ricetta Latkes Di Patate [Video] – Pasti dolci e salati

Latte Di Patate hanno una crosta dorata e croccante che nasconde all’interno una tasca cremosa di patate e cipolle verdi. Immergili nella salsa di aneto fresca di panna acida per una colazione o uno spuntino davvero avvincente!

Per una colazione completa, servili con uova dal lato soleggiato, la pancetta perfettamente croccante e soffici pancake alla banana!

Latte Di Patate Classiche

I latke di patate sono il cugino in stile ebraico di un altro preferito in casa nostra: i pancake di patate. Questi non possono essere più facili da fare! Una volta che hai spremuto le patate grattugiate e mescolato le polpette, le friggi e sono pronte.

Sono dischi dorati e croccanti di bontà di patate aromatizzati con cipolle verdi, spezie, erbe aromatiche e farina di mais per una maggiore croccantezza. Per renderli ancora più deliziosi, condivido con te la mia ricetta per la salsa di sottaceti all’aneto! La salsa completa perfettamente i latkes!

È erbaceo, piccante e riduce la ricchezza di queste patate fritte. Attenzione, questi latkes tendono a essere divorati prima ancora di arrivare in tavola! Dopo aver testato molte varianti di questa ricetta, ho deciso di modificare e aggiustare un po’ la ricetta, per trovare la migliore ricetta di latkes di patate là fuori!

Cosa sono i latke di patate?

È un piatto di patate ebraico tradizionalmente servito e mangiato durante Hanukkah. In effetti, “latke” significa frittella in yiddish, che è l’aspetto di queste deliziose polpette fritte.

Inoltre, questo piatto viene generalmente servito con salsa di mele, burro di mele o panna acida sopra.

Come fare i latkes di patate da zero?

  • Preparare il composto di latte. Per prima cosa, spremere e drenare quanta più umidità possibile dai germogli tritati. Quindi, mescolateli con il resto degli ingredienti.
  • Mescolare la panna acida e la salsa di aneto. Quindi, unisci tutti i componenti della salsa in una ciotola e condisci. Conserva la salsa in frigo mentre stai friggendo.
  • Friggere. Metti un misurino da due cucchiai della miscela di spud nell’olio, quindi appiattisci con la spatola in polpette. Lasciate cuocere per circa 2 minuti, poi girate e friggete per un altro paio di minuti fino a doratura con un esterno croccante. Inoltre, puoi cuocerli più a lungo a seconda di quanto li vuoi croccanti. Ripeti fino a quando non avrai fritto tutto il composto.
  • Servire. Impiattatele con la salsa a parte e gustatele ben calde.
  • Qual è la differenza tra frittelle di patate e latkes?

    L’interno delle frittelle di patate è molto più morbido e cremoso perché le patate vengono grattugiate molto finemente (quasi mollicce) anziché grattugiarle per questi latkes.

    D’altra parte, i latkes sono più croccanti con pezzi tagliuzzati molto prominenti. Ad ogni modo, entrambi hanno un sapore straordinario e ti incoraggio a provarli!

    Quale tipo di patata è la migliore per i latkes?

    Vuoi sicuramente varietà amidacee come Russets per questo. Quell’alto contenuto di amido è la chiave per quell’esterno croccante e aiuta anche a legare insieme la miscela.

    Come si mantengono croccanti i latkes?

    Oltre a usare patate amidacee, non tralasciare la farina di mais perché contribuisce molto alla croccantezza del piatto. Inoltre, assicurati che anche l’olio sia caldo, in modo che inizino a diventare croccanti quando colpiscono la padella invece di assorbire tutto quel grasso.

    Cosa servire con i latkes di patate?

    Oltre alla nostra salsa all’aneto e allo yogurt fatta in casa, sono deliziose anche con la salsa tzatziki e la salsa di rafano.

    Ci piace anche servirli in stile caricato, con tonnellate di formaggio e cipolle verdi in cima!

    Naturalmente, questi saranno perfetti con i tuoi cibi preferiti per la colazione come uova strapazzate, burritos per la colazione e toast alla francese.

    Come conservare gli avanzi?

    Fai raffreddare prima gli avanzi, quindi trasferiscili in un contenitore ermetico. Mi piace mettere un quadrato di pergamena tra ogni pezzo per assorbire più olio. In frigo dureranno fino a 3 giorni.

    Puoi anche congelarli in modo che durino più a lungo. Disponeteli in un unico strato su una teglia o una piastra rettangolare, quindi fateli raffreddare per un’ora o due. Successivamente, trasferisci in un sacchetto o in un contenitore adatto al congelatore e consuma entro 2 settimane.

    Per riscaldare, scongelare prima della cottura per 8-10 minuti in un forno a 400F.

    Altre ricette di patate da provare:

    Suggerimenti per le ricette:

    • Riduci il lavoro di preparazione usando gli hash brown pre-tritati.
    • Per una versione a basso contenuto di carboidrati, usa zucchine grattugiate, carote grattugiate o cavolo grattugiato più pangrattato cheto.
    • Provali con patate dolci sminuzzate!
    • Prova questo piatto con altri mix come pezzi di pancetta tritati, prezzemolo, condimenti come Old Bay e pepe al limone e formaggio.

    Modalità di cottura Impedisci allo schermo di oscurarsi

    Calorie: 56kcal | Carboidrati: 8 g | Proteine: 2 g | Grasso: 2 g | Grassi saturi: 1g | Grassi trans: 1g | Colesterolo: 21 mg | Sodio: 136 mg | Potassio: 163 mg | Fibra: 1g | Zucchero: 1g | Vitamina A: 179UI | Vitamina C: 6 mg | Calcio: 35mg | Ferro: 1 mg

    Hai fatto questa ricetta?

    Mostrami cosa hai fatto su Instagram o Facebook e taggami su @sweetnsavorymeals o hashtag su #sweetnsavorymeals.

    ARTICOLI CORRELATI

    I PIÙ POPOLARI