martedì, Maggio 24, 2022
HomeLifestyleCucina e RicetteSoffici frittelle fatte in casa - Byte di budget

Soffici frittelle fatte in casa – Byte di budget

$ 0,95 ricetta / $ 0,24 porzione

C’è davvero qualcosa di meglio di una grande pila di soffici pancake fatti in casa?? Ho già alcune varianti di ricette per frittelle su Budget Bytes, ma era giunto il momento di aggiungere alla raccolta una ricetta per frittelle fatta in casa facile e pratica. Preparare i pancake è piuttosto semplice, ma ho alcuni suggerimenti e trucchi per assicurarti che i tuoi pancake siano i più soffici e gustosi in circolazione!

Di cosa sono fatti i pancake?

L’impasto dei pancake è davvero semplice. Hai solo bisogno di alcuni elementi base della dispensa: latte, burro, uova, zucchero, farina, lievito e sale. Inoltre aggiungo un po’ di estratto di vaniglia per un po’ più di profondità di sapore. La pastella impiega solo pochi minuti per mescolarsi, quindi sei sulla buona strada per un’accogliente colazione a base di pancake fatta in casa.

Cosa rende un pancake soffice?

Il lievito in polvere è responsabile della lievitazione del pancake, ma altri ingredienti e tecniche influenzeranno il funzionamento del lievito. Ecco alcuni suggerimenti per assicurarti che i tuoi pancake siano morbidi e soffici:

  • Assicurati che il tuo lievito sia fresco. Controlla la data di scadenza o fai un rapido test per assicurarti che sia ancora attivo. Mescolare un paio di cucchiaini di lievito in polvere in una tazza di acqua calda. Se frizza, il lievito è ancora attivo.
  • Non mescolare eccessivamente la pastella. Mescolare solo fino a quando la farina è inumidita e rimangono alcuni grumi. Mescolando la pastella svilupperà il glutine nella farina e renderà le frittelle gommose anziché morbide e spumose.
  • Lasciare riposare la pastella per 15 minuti dopo aver mescolato. Ciò consente alla farina di idratarsi completamente e ai grumi rimanenti di ammorbidirsi senza bisogno di ulteriore mescolamento.
  • La pastella dovrebbe essere densa, ma ancora colabile. Se la pastella è troppo liquida, i tuoi pancake saranno sottili. Se la pastella è troppo densa, i pancake possono risultare leggermente asciutti. Quindi potrebbe essere necessario regolare la quantità di latte nella pastella per ottenere la giusta consistenza.

Condimenti per frittelle!

La parte che preferisco della preparazione dei pancake fatti in casa è divertirmi con i condimenti. Ci sono così tante altre opzioni per i pancake oltre al burro e allo sciroppo d’acero! Ecco alcune idee:

Qual è la cosa che preferisci da mettere sui pancake?

Soffici frittelle fatte in casa

Questa semplice ricetta per frittelle fatte in casa rende la pila di frittelle più deliziosa e soffice in circolazione! Perfetto per un’accogliente colazione del fine settimana.

Autore: Beth – Byte di budget

Porzioni: 4 2 pancake ciascuno

  • 1 tazza di farina per tutti gli usi ($ 0,07)
  • 1,5 cucchiaini di lievito in polvere ($ 0,03)
  • 1/2 cucchiaino di sale ($ 0,03)
  • ¾ tazza +2 cucchiai di latte caldo* ($ 0,02)
  • 2 cucchiai di burro fuso ($ 0,20)
  • 1 uovo grande ($ 0,21)
  • 2 cucchiai di zucchero ($ 0,02)
  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia ($ 0,14)
  • 4 cucchiai di olio da cucina ($ 0,05)
  • Sbattere insieme la farina, il lievito e il sale in una ciotola.

  • In una ciotola a parte, sbatti insieme il latte, l’uovo, il burro fuso, lo zucchero e l’estratto di vaniglia.

  • Versare la ciotola degli ingredienti umidi nella ciotola degli ingredienti secchi e mescolare fino a quando non si saranno amalgamati. Il composto deve essere denso, ma ancora versabile e un po’ grumoso. Lascia riposare la pastella per 15 minuti.

  • Scaldare una padella grande o una piastra a fuoco medio. Una volta caldo aggiungere abbastanza olio da cucina per ricoprire la superficie (io uso circa ½ cucchiaino per pancake). Aggiungi la pastella per pancake alla piastra calda, ¼ di tazza alla volta. Usa la parte posteriore del misurino per distribuire la pastella in un cerchio di 4,5 pollici di diametro.

  • Cuocere i pancake finché non si formano delle bolle sulla superficie e iniziano a scoppiare, i bordi dei pancake sembrano asciutti e il fondo diventa marrone dorato (circa 60 secondi). Capovolgere le frittelle e cuocere sul secondo lato fino a doratura (circa 30 secondi).

  • Ripeti con la pastella rimanente, aggiungendo altro olio nella padella tra un lotto e l’altro o secondo necessità, fino a quando tutte le frittelle sono cotte. Tieni le frittelle calde su un piatto sotto un asciugamano o in un forno caldo fino a quando tutte le frittelle sono cotte. Servite caldo con i vostri condimenti preferiti!

*¾ tazza di latte fa una pastella super densa, ma un pancake leggermente asciutto. Una tazza di latte rende una pastella più sottile e frittelle che non sono così dense e spumose. ¾ tazza più 2 cucchiai di latte per frittelle perfettamente spesse e soffici. Potete regolare il latte per rendere la pastella la consistenza che preferite. L’uso di latte leggermente tiepido aiuta il burro a rimanere sciolto, il che gli consente di incorporarlo uniformemente nella pastella.

Guarda come calcoliamo i costi delle ricette qui.

Dose: 2 pancake ・ Calorie: 279 kcal ・ Carboidrati: 33 g ・ Proteine: 7 g ・ Grassi: 13 g ・ Sodio: 536 mg ・ Fibra: 1 g

I valori nutrizionali sono solo stime. Vedi il nostro disclaimer nutrizionale completo qui. La sezione dell’attrezzatura sopra contiene link di affiliazione ai prodotti che utilizziamo e amiamo. In qualità di Associate Amazon, guadagno da acquisti idonei.

Come fare soffici frittelle fatte in casa: foto passo passo

Sbatti insieme 1 tazza di farina per tutti gli usi, 1,5 cucchiaini di lievito in polvere e ½ cucchiaino di sale in una ciotola.

In una ciotola separata, sbatti insieme ¾ tazza di latte caldo, 2 cucchiai di burro fuso, 1 uovo grande, 2 cucchiai di zucchero e ½ cucchiaino di estratto di vaniglia. Sbatti gli ingredienti insieme fino a che liscio.

Versare gli ingredienti umidi nella ciotola degli ingredienti secchi.

Mescolare fino a quando non rimane più farina secca sul fondo della ciotola. Va bene se nella pastella sono rimasti dei grumi, assicurati solo di non mescolare eccessivamente. Lascia riposare la pastella per 15 minuti.

La pastella per pancake dovrebbe essere densa, ma ancora versabile. Se la pastella è sottile, i pancake saranno sottili. Una pastella più densa renderà i pancake più densi. Ma se la pastella è troppo densa, le frittelle possono risultare un po’ asciutte. Quindi aggiungete un filo di latte in più, se necessario, per rendere la pastella densa ma versabile.

Scaldare una padella grande o una piastra a fuoco medio. Una volta caldo, spennellate la superficie con un filo di olio da cucina.

Versa ¼ di tazza di pastella sulla padella e usa il misurino per stenderla in un cerchio (circa 4 pollici di diametro). Cuocere le frittelle fino a quando la superficie non sarà ricoperta di bolle e alcune di esse si saranno aperte. Puoi cucinare più pancake contemporaneamente. Ne ho fatto solo uno alla volta a scopo dimostrativo.

Capovolgere il pancake e cuocere fino a doratura sul secondo lato. Potrebbe essere necessario aumentare o diminuire la temperatura mentre cucini i pancake per mantenere una cottura uniforme.

Ripeti con la pastella rimanente, aggiungendo più olio nella padella in lotti, fino a quando tutte le frittelle sono cotte. Metti i pancake su un piatto e copri con un canovaccio pulito per tenerli al caldo mentre cuoci il resto del lotto.

Goditi i pancake con i tuoi condimenti preferiti!

Prova queste altre ricette di pancake:

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI