17 cose da sapere prima di andare a Barranquilla

0
79

Nel Golden Gate della Colombia, balla (e mangia) tutta la notte, poi fai una nuotata curativa in un vulcano. Basta non dare la papaia.

Fai della città la tua base. Barranquilla, sulla costa caraibica della Colombia, è una vivace città industriale. È una destinazione meno ovvia per i visitatori rispetto alla pittoresca Cartagena a sud e Santa Marta, vicino al Parco Nazionale Tayrona, a nord. Ma l'alloggio e i voli sono molto più economici e Barranquilla dista solo un paio d'ore dai suoi vicini più famosi. Ne faccio sempre il mio quartier generale quando trascorro del tempo nella regione. Sono un quillero nato e cresciuto con l'orgoglio della città natale. Barranquilla è soprannominata la Porta d'Oro della Colombia, perché come importante città portuale era la porta del progresso in Colombia: aviazione, telefoni, radio, treni e fútbol arrivarono per primi a Barranquilla.

Vieni per il carnevale. Nel 2003, l'UNESCO ha dichiarato il carnevale di Barranquilla, il più grande della Colombia, un capolavoro del patrimonio orale e immateriale dell'umanità. Per quattro giorni gli uffici e le attività commerciali chiudono e le strade si riempiono di costumi tradizionali, sfilate e baldoria generale. È l'unico periodo dell'anno in cui Barranquilla si riempie di turisti sia nazionali che internazionali (240.000 si sono presentati per il carnevale a febbraio 2016) e hotel e voli diventano davvero costosi. Pianificare in anticipo.

Cose fritte in una frutería. Foto di: Elisabeth Brenker

Fai colazione in una pasticceria. Queste articolazioni simili a caffè ti portano gli strani compagni culinari di cibi ricchi e fritti e succhi di frutta freschi e sani. Scegli tra empanadas (pasta ripiena di carne macinata, pollo o formaggio), carimañolas (pasta yucca a forma di siluro, carne ripiena o formaggio), arepas de huevo (pasta di mais farcita con uovo fritto) o papas rellenas (palline fritte di purè patate ripiene di carne macinata). Non dimenticare il suero costeño, una salsa di crema di formaggio. Da bere, scegli tra succo di arancia, corozo, mandarino, limone, lulo, frutto della passione, ananas, tamarindo, mora, anguria, carota e sapodilla. I Fruterías sono ovunque, ma i miei preferiti sono Los Compadres (pochi isolati a nord dello stadio Romelio Martínez) e Los Primos, nel quartiere di Delicias.

Raddoppia il pesce. Barranquilla ha la fortuna di avere accesso all'Oceano Atlantico e al fiume Magdalena, il che significa che hai solo l'imbarazzo della scelta se ti piace il pesce. Dirigiti a Las Flores, un quartiere lungo il fiume con ristoranti che offrono pescato fresco da entrambi i corsi d'acqua. (Prova l'ottimo El Rincón del Proveedor, ma a un prezzo ragionevole.) Dal mare, scegli mojarra fritta, riso al cocco e patacón (fette di piantaggine fritte). Dal fiume, prova il bocachico, un pesce ripieno di pomodori saltati, cipolle, peperone dolce e aglio, avvolto nelle foglie dell'albero bijao e grigliato.

Mojarra fritta in salsa di cocco, con yucca. Foto di: Elisabeth Brenker

Conosci le tue tasse. Gli uffici del turismo della Colombia incoraggiano le imprese a offrire gli stessi prezzi a residenti e turisti, perché sanno che è improbabile che un turista incazzato ritorni. Ma non tutti giocano secondo le regole e alcuni posti potrebbero tentare di far pagare di più agli stranieri. Per evitare truffe comuni, ricorda sempre che le tasse sono le stesse in tutto il paese e che tutti i prezzi indicati dovrebbero già includere la tassa. In caso di dubbio, chiedi i prezzi prima di ordinare. Inoltre, avrai bisogno di contanti per tiende, chioschi e taxi, ma puoi usare le carte nei supermercati e nei ristoranti. Assicurati solo che passino la tua carta attraverso il lettore di fronte a te. Considerati avvertito.

Trova Gabo. Negli anni '40, decenni prima che gli venisse conferito il Premio Nobel per la letteratura, Gabriel García Márquez era membro del Gruppo Barranquilla: un'unione di scrittori, giornalisti e filosofi che si incontravano per discutere di arte, vita e mamar gallo, letteralmente "Succhiare il cazzo" – ecco, significa prendere per il culo qualcuno o scherzare. (Una versione romanzata dei membri principali del gruppo appare come i quattro amici di Macondo in Cento anni di solitudine di Garcia Marquez.) Negli anni '50, il gruppo spostò le riunioni in un bar-ristorante chiamato La Cueva, che è ancora in circolazione. La Cueva gioca ancora un ruolo importante nella scena artistica e letteraria della città, con spettacoli e letture dal vivo. Inoltre, il Museo del Caribe ha una sezione dedicata a Gabo (Garcia Marquez).

Statua di Gabriel García Márquez al Museo del Caribe. Foto di: Elisabeth Brenker

Resta dentro quando piove. Con la crescita di Barranquilla, la città o si è dimenticata di costruire una rete fognaria o ha deciso che si trattava di un inutile fronzolo. Quindi, quando si riversa, l'acqua scorre per le strade, a volte abbastanza potente da trascinare persone e macchine. La città si ferma. (Quando ero un ragazzino, pregavo per la pioggia perché sapevo che avrebbero chiuso le scuole.) Ultimamente, le amministrazioni cittadine hanno lavorato al problema, e ora alcune strade più grandi e quartieri più nuovi sono stati dotati di canali di scolo . Se rimani sorpreso dalla pioggia, vai alla tienda più vicina, fai uno spuntino e aspetta. Nel frattempo, osserva gli uomini intraprendenti che costruiscono improvvisati ponti di legno che i pedoni, in cambio di 500 pesos (20 centesimi), possono usare per attraversare la strada senza bagnarsi le scarpe.

Non dare la papaia. Se tiri fuori il tuo iPhone 7 in una strada ombreggiata, stai dando la papaya. Se mostri il tuo orologio di design, stai dando la papaya. Se non stai guardando le tue cose in un luogo pubblico, stai dando la papaya. Non dare la papaia. Conserva la tua roba.

Plaza de San Nicolás di Barranquilla. Foto di: Enrique Nuñez

Cerca Old Parr. Questa miscela di whisky scozzese è arrivata per la prima volta sulla costa settentrionale della Colombia come contrabbando dal Venezuela negli anni '60, ma ora è la bevanda alcolica preferita della regione costiera, anche se nessuno sa davvero perché. (Apparentemente, i costeños, come vengono chiamati i residenti costieri della Colombia, costituiscono circa il 20% della popolazione del paese ma rappresentano il 40% del suo consumo di Old Parr.) Lo beviamo con o senza ghiaccio, ma lo preferiamo a scatti. (Secondo la leggenda, più caldo è il clima, meno potente è la bevanda, perché sudi l'alcol mentre lo bevi.)

Non bussare al fast food. I venditori di fast food di Barranquilla, sia fisici che carrelli, sono diventati grandi protagonisti della scena gastronomica della città, offrendo audaci colpi di scena sull'hot dog. Scegli una salsiccia (normale, americana, svizzera), salse (ketchup, maionese, tartaro, ananas), formaggio (costeño, americano, cheddar) e extra (pancetta, sottaceti). Prova il pincho desgranado: un piatto di manzo alla griglia, pollo, chorizo, butifarra (una salsiccia locale speciale, come il chorizo ​​ma meglio), bollo limpio (un panino di mais), papitas para perro (i bastoncini di patate croccanti che mettiamo su tutto) , formaggio costeño grattugiato e lattuga. Come i fruterías, i fast food sono ovunque, ma non puoi sbagliare con Dónde está Javier? (Accanto alla stazione di servizio in 51B Street.)

Vendita di frutta fresca e bevande su un carretto nel centro della città. Foto di: Kaveh Kazemi

Mangia tutto zuppa. Sancocho è la parola latinoamericana per zuppa fatta di, beh, molta roba. La versione tradizionale di Barranquilla si chiama sancocho é guandú e include yucca, ñame (igname), banane gialle dolci, carne salata e, naturalmente, guandú (una specie di lenticchia grande). Si dice che questo piatto faccia parte della cucina di Barranquilla da almeno un secolo e che El Tremendo Guandú lo prepara da almeno 34 anni, quindi è un buon posto per provarlo.

Statua della figlia nativa Shakira a Barranquilla. Foto di: JD Villalobos

Andare a ballare… Vallenato è la musica per eccellenza della costa settentrionale, e la cumbia è la danza più tradizionale di Barranquilla – e anche i quilleros della vecchia scuola, come la generazione di mio padre e più anziani, insistono sul fatto che Barranquilla è la vera capitale della salsa della Colombia (non importa che Cali abbia già conquistato quel titolo. ) I quilleros ballano tutti questi stili e altro ancora. La Troja è il miglior club di salsa della città ed è un'istituzione di 50 anni, quindi è assolutamente da vedere. Per l'esperienza "cross-over", vai a Frogg Leggs. (In Colombia, "cross-over" significa un mix di musica, tra cui salsa, merengue, vallenato ed elettronica.) Preparati a partecipare e a ballare molto vicino e se sei un principiante, non preoccuparti . Nessuno si aspetta che ti muovi come Shakira, la più famosa ambasciatrice della danza di Barranquilla.

… allora vai a mangiare. Dopo una notte passata a ballare e bere, elimina la sbornia imminente con del cibo a tarda notte. Il mio preferito di tutti i tempi è il piatto simbolo del Mac Mondongo: il fifty-fifty ("fitty-fitty" come lo pronunciano i costeños). È pensato per almeno due persone e include una bistecca sottile e riso bollito con pollo e verdure. (Fatto divertente: Mac Mondongo ha utilizzato il logo di McDonald's per molti anni, ma quando un McDonald's ha aperto a Barranquilla nel 1997, hanno dovuto inventarne uno nuovo.)

Controlla la ricevuta per suggerimenti sulle mance. Le normative colombiane stabiliscono che la mancia non dovrebbe superare il 10 percento e non è obbligatoria. La maggior parte delle volte la mancia sarà già inclusa nel conto, ma è una buona idea controllare. Anche se è già in bolletta, hai il diritto di non pagarlo se non ti è piaciuto il servizio.

Stai calmo con raspao. Non ci sono bancarelle fisse o negozi che vendono raspao, la versione costeño di una granita. I venditori di Raspao vagano per la città con i loro carri. (Ascolta i clacson che non suonano come i clacson delle auto.) Vendono coni con ghiaccio imbevuto di tamarindo, limone e "cola" (più simile alla ciliegia che alla cola). Provalo con una crema extra condensata. Se vuoi un gelato, vai da Heladería Americana, fondata nel 1936, per la loro specialità, il Frozo Malt: una creazione di gelato al milkshake al cioccolato con salsa di ciliegie.

Un bagno di fango a prezzi molto ragionevoli. Foto di: Mandy / Flickr

Fai il bagno in un vulcano. Si trova a un'ora di auto a sud verso Volcán del Totumo, un cono vulcanico spento pieno di fango che funge da piscina, completo di scale a pioli in legno per l'accesso. Per 10.000 pesos (US $ 4) puoi salire fino alla pozza di fango e nuotare per tutto il tempo che vuoi. Il fango è così spesso che puoi facilmente galleggiare sulla superficie, inoltre è uno scrub esfoliante naturale. (Porta il tuo costume da bagno e molti asciugamani, ma forse non quelli bianchi.)

Non preoccuparti di noleggiare un'auto. Non molte persone noleggiano auto in Colombia, quindi l'impresa può essere costosa, con prezzi a partire da $ 50 al giorno per un'auto con cambio manuale "economica". Una corsa in taxi media ti costerà tra i tre ei sei dollari entro i limiti della città. (Salda la tariffa prima di salire.) C'è anche Uber. E se viaggi fuori città, gli autobus sono comodi e convenienti: l'autobus per Santa Marta, ad esempio, costa solo $ 10.

Immagine in alto: Luis Acosta / AFP / Getty Images