19 cose da sapere prima di andare a Goa

0
32

Piatti portoghesi di frattaglie, acqua da fuoco coltivata in casa e banchetti di cetrioli: una guida locale al melting pot indiano.

Vieni per il crogiolo. Quando il Raj britannico fu fondato in India nel 1858, il piccolo stato sud-occidentale di Goa era già una colonia portoghese da 348 anni, e questa influenza lo rende un po 'diverso dal resto dell'India. Questo è più evidente nella sua gente: Goa ha una grande popolazione cristiana e un numero di parlanti portoghesi, il cui stile di vita è una miscela di europei e indiani, sebbene vi sia una popolazione più ampia di indù (66%) i cui antenati non lo facevano convertirsi al cristianesimo. La mia famiglia era tra le tante che venivano dalle regioni vicine e mise radici nello stato dopo la sua liberazione nel 1961. Goa celebra questa diversità. Gli hippy che arrivarono alla fine degli anni '60 – e rimasero – portarono con sé una cultura gastronomica internazionale, e gli atteggiamenti più liberali e i prezzi più bassi di Goa attirano artisti, designer e intellettuali da città come Mumbai e Nuova Delhi.

Calcola il tempo della tua visita con saggezza. Goa è incantevole durante i monsoni (da giugno a settembre) quando la campagna è un mosaico di verde. Da ottobre a marzo è abbastanza piacevole, ma evita i mesi estivi di aprile e maggio, quando la temperatura può raggiungere un diabolico 36 ° C (97 ° Fahrenheit) e l'umidità ti rimanderà di corsa nella tua camera d'albergo climatizzata. Dicembre è il periodo più popolare dell'anno per i visitatori, quando ogni angolo dello stato celebra Natale e Capodanno. Attenzione: questo è anche il momento in cui due dei più grandi festival musicali dell'India, Sunburn e Supersonic, arrivano in città, e con loro migliaia di giovani frequentatori di festival. Questo afflusso di visitatori soffoca le arterie stradali, il che può rendere difficile il viaggio.

Imprese familiari a Panaji, la capitale di Goa. Foto di: Navin Sigamany

Vai a nord per la vita notturna ea sud per la serenità. Lo stato è diviso in due distretti: il nord e il sud di Goa. Entrambi hanno spiagge e cibo delizioso, ma offrono esperienze diverse. Molti visitatori vengono a nord per i club e le feste in spiaggia tutta la notte. (Il mercato del sabato sera ad Arpora, un vivace mix di persone, cibo e musica, è un buon posto per vivere l'esperienza di Goa settentrionale senza festeggiare fino all'alba.) Le spiagge del sud sono più pulite e meno affollate: Agonda Beach è una bella opzione low-key nella cintura meridionale.

Vai a mangiare a buon mercato a Panaji. La capitale di Goa, dove sono cresciuto, di solito è trascurata dai turisti, ma vale il viaggio per il cibo. Fuori dalla famosa chiesa di Nostra Signora dell'Immacolata Concezione, c'è un piccolo chiosco chiamato Sandeep Gaddo. È qui che, a tarda notte, ho provato per la prima volta quella che ora considero la migliore frittata rosata della città: soffice, affogata in un sugo di pollo pesante al cocco e cosparsa di cipolle, coriandolo tritato e succo di lime. Nelle vicinanze c'è il Café Tato, dove devi fare una colazione a base di bhajis: piccoli piatti di sugo con puris (pane gonfio e azzimo) o pao (pane di Goa) bollenti. Nel vecchio quartiere di Fontainhas, Confeitaria 31 de Janeiro prepara ottimi dolci e polpette ripiene di carne.

Fai una siesta. I goan seguono ancora la pratica portoghese delle sieste pomeridiane e molte attività commerciali chiudono ogni giorno tra il pranzo e l'ora del tè (dalle 13:00 alle 16:00 circa). La maggior parte preferisce rimanere chiusa anche la domenica, anche nella capitale Panaji. Lo stile di vita rilassato e soddisfatto di Goa è espresso come "susegad", dalla parola portoghese "sossegado", che significa tranquillo.

Chouriço, salsicce di maiale di Goa basate sulla versione portoghese, vendute al mercato di Mapusa. Foto di: Frederick Noronha

Chiedere indicazioni. Se esci dalla città, non fare affidamento su Google Maps: tende a deluderti al di fuori degli hub più grandi di Goa. Non può competere con le tante strade incrociate che attraversano i villaggi.

Rendilo un vindaloo. Il leggendario vindaloo, l'offerta più piccante di molti menu di curry britannici, è nato a Goa. I portoghesi hanno portato con sé nuovi ingredienti come aceto, patate e peperoncino, oltre alla carne de vinha d’alhos (spezzatino di carne con vino e aglio), che i locali hanno preparato da soli. I peperoncini hanno trovato la loro strada e il vino è stato sostituito con l'aceto di palma più ampiamente disponibile. Il risultato, il vindalho (o vindaloo), è un'esplosione piccante di sapori e molto piccante. Raffreddare con un boccone di fragrante riso al vapore. I piccoli ristoranti che servono cibo fatto in casa sono i posti migliori per provare un vindalho, ma anche il mattone e malta Andron, a Moira, ne serve uno ottimo.

Caldo: Goan Vindalho. Foto di: Miansari66

Non chiamare un taxi. Sebbene sia un centro turistico, il sistema di trasporto pubblico a Goa è piuttosto scarso. Viaggiare su strada è la tua unica opzione e gli autobus non sono ben collegati. Le tariffe dei taxi e dei risciò non sono standardizzate e ti lasceranno un'ammaccatura nel portafoglio. Invece, fatti strada nello stato soleggiato con una bicicletta (o un'auto) a noleggio, che puoi noleggiare per appena 250 rupie (meno di $ 4) al giorno. Tutto ciò di cui hai bisogno è una fotocopia del tuo passaporto e sei a posto.

Ma trova un "pilota". Goa ha una forma di trasporto unica: il servizio bici-taxi, o pilota di moto. Procurarsi le proprie ruote è l'opzione più conveniente, ma questi "piloti" e le loro bici gialle e nere ti faranno andare in giro abbastanza a buon mercato. Ci sono posteggi per motociclette in tutto lo stato, di solito intorno alle principali stazioni degli autobus. È il mezzo di trasporto preferito dalla gente del posto che vive nell'entroterra, dove gli autobus non vanno. Ricordati di negoziare i prezzi prima di saltare.

Impara a tenere il tuo feni. Solo a Goa troverai feni, un'acqua di fuoco locale distillata dal frutto dell'albero di anacardio. Provare il feni per la prima volta è un'esperienza polarizzante: o lo ami o, come me, detesti l'aroma prepotente della frutta fermentata. Anche se i lealisti giurano per la pura potenza del tipo fatto in casa, ci sono alcuni marchi fatti in casa – Cazulo di Vaz, Cazcar Heritage, Madame Rosa e Rhea – che cercano di dare alla bevanda un tocco premium. Venduti nella maggior parte delle enoteche, sono un buon modo per acquisire un gusto per lo spirito.

Il frutto dell'anacardio, da cui viene distillato il feni. Foto di: Shraddha Uchil

Annusa il sorpotel. Se non sei un mangiatore di nausea, prova il sorpotel, un piatto stufato di origine portoghese con pezzi di succulenta carne di maiale, grasso, frattaglie e sangue di maiale. Asciuga con sanna, una torta di riso spugnosa e al vapore fermentata con toddy locale (vino di palma). Sebbene sia tradizionalmente servito ai matrimoni o alle feste cattoliche, puoi trovare un sorpotel vicino all'originale (meno il sangue) al Bhatti's Village a Nerul, o allo storico Hotel Venite pieno di graffiti nella capitale di Panaji.

Trasportare il cambio esatto. Se acquisti qualcosa che costa 48 rupie (circa sette centesimi) ma consegni una banconota da 50 rupie, ci sono buone probabilità che tu riceva il resto sotto forma di dolci bolliti perché non c'è "nessun resto" dietro il bancone . Il negoziante è legalmente tenuto a restituire il resto per intero. Tu, d'altra parte, non sei legalmente obbligato ad accettare dolci bolliti; il più delle volte hanno effettivamente dei cambiamenti, ma è una buona idea averne in abbondanza per ogni evenienza.

L'Hotel Venite a Panaji. Foto di Frederick Noronha

Trova una spiaggia tranquilla. Chapora Fort è una grande attrazione turistica, ancora di più da quando ha avuto un po 'di tempo sullo schermo nel blockbuster di Bollywood Dil Chahta Hai. Il forte è in rovina e non c'è molto da vedere oltre alla vista della costa sabbiosa. Ma un sentiero in discesa conduce a una spiaggia (un po ') segreta. È pieno di piscine naturali e non è il più comodo per una nuotata, ma è un'alternativa tranquilla alle chiassose spiagge di Baga e Calangute nelle vicinanze.

Partecipa ai festival più piccoli. Il Carnevale di Goa è il festival più famoso dello stato, ma c'è molto da vedere in quelli più informali. Ad agosto, la minuscola isola di Divar celebra Bonderam, la rievocazione storica di una faida tra due clan che un tempo vivevano lì. Oppure potresti andare al villaggio di Talaulim per il Touxeachem Fest — letteralmente, la festa del cetriolo. Gli sposi si riversano nella Chiesa di Sant'Anna con offerte di cetrioli nella speranza di essere benedetti con un bambino. La petizione, una rima portoghese, suona così: "Senhora, tomai pepino, dai me menino", che significa "Signora, accetta questo cetriolo e dammi un bambino".

La gente del posto celebra la festa di Bonderam sulla minuscola isola di Divar. Foto di: Shraddha Uchil

Continua a bere fuori dalle strade. L'alcol è tassato in modo più leggero a Goa, rendendo la birra e il vino più economici che nel resto dell'India e, grazie a secoli di influenza portoghese che bevono vino, anche gli atteggiamenti verso l'alcol sono più indulgenti. Bere nelle aree pubbliche era diffuso fino a poco tempo fa, ma un nuovo emendamento alla legge può ora portare a una multa fino a 10.000 rupie ($ 150) per aver bevuto in una “ zona senza consumo di alcol '', che include spiagge, strade pubbliche e autostrade . I visitatori non sembrano prendere la regola troppo sul serio: ci sono già state segnalazioni di poliziotti che hanno distribuito multe.

Trova la musica. Dicono che la musica scorre nel sangue di ogni Goa. È più probabile trovare una band dal vivo che un DJ che suona a balli e matrimoni. Per musica dal vivo e balli, vai a Cohiba o Cavala nel nord di Goa. La formazione della band cambia ogni notte e presenta mani esperte come Tidal Wave, oltre a un nuovo raccolto. Nel frattempo, il Cafe Mojo a Panaji organizza una vivace serata karaoke ogni giovedì. A South Goa, dirigiti al Firefly Goan Bistro Bar, dove la musica dal vivo abbraccia i generi, dal jazz e blues al rock e persino alla classica indiana.

Preparati per le fermate del traffico. Le aree ad alta intensità di turismo presentano alcuni inconvenienti. La maggior parte delle persone che incontri farà di tutto per rendersi utile, ma ce ne sono altri – persino i poliziotti – che cercheranno di fare soldi con te. Tutti i veicoli a noleggio in India mostrano targhe gialle e nere, il che li rende facilmente distinguibili dai veicoli di proprietà privata. Quindi, se sei in un'auto a noleggio o su una bicicletta a noleggio, c'è la possibilità che un poliziotto ti fermi e ti chieda la tua patente / passaporto e i documenti di immatricolazione del veicolo e potresti dover pagare una multa anche se tutto è in ordine.

Un pilota di motociclette di Goa. Foto di: Kishore Amati

Gioca a tuo rischio. Goa è uno dei pochi posti in India che consente ai casinò (legali) di operare. Di notte ci sono casinò galleggianti lungo tutto il fiume Mandovi. Sebbene generino molte entrate per lo stato, la gente del posto li considera con disgusto, per due motivi: incoraggiano il gioco d'azzardo tra i giovani e, cosa più importante, inquinano il fiume e uccidono la vita marina. La ricerca è in corso per trovare questi casinò una casa permanente, anche se la gente del posto non è molto soddisfatta del posto proposto sul secondo fiume arterioso di Goa, lo Zuari.

Scopri perché la Brexit è importante. La legge sulla nazionalità portoghese consente a qualsiasi Goa nato prima del 19 dicembre 1961 (data dell'indipendenza di Goa dal Portogallo) e alle tre generazioni successive di acquisire la cittadinanza portoghese senza mai mettere piede nel paese. Grazie al principio della libertà di movimento dell'Unione europea, circa 20.000 goan con passaporto portoghese vivono e lavorano nel Regno Unito, ma dopo il voto referendario del Regno Unito per la Brexit, il futuro status di UE. i cittadini che vivono lì sono incerti.

Immagine in alto: spiaggia di Agonda nel sud di Goa, una delle spiagge più tranquille dello stato. Foto di: Vn Grijl

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui