Cosa sapere prima di andare a Delhi

0
39

Dove dormire, mangiare, bere e festeggiare nella capitale dell'India.

Lo sentirai anche dietro la tua maschera Vog, un accessorio indispensabile in una delle città più inquinate del mondo: nonostante il famigerato smog della capitale indiana, è ancora incredibilmente bella. Delhi è tentacolare, ma andare da A a B implica magnifiche viste di giardini, rotatorie intorno a monumenti storici e incontri con i suoi numerosi mercati animati. La grande bellezza della città e il suo dinamismo compensano il traffico, che diventa ogni anno più intenso.

I racconti di rovina e ricostruzione sono la quintessenza di Delhi, che ha visto l'ascesa e la caduta di molti imperi, inclusi i Mughal, imperatori musulmani che governarono l'India dal XVI al XIX secolo, e gli inglesi, che trasferirono la capitale dell'India britannica da Calcutta a Delhi nel 1911. La storia dell'impero di Delhi è più visibile nella sua architettura: le maestose tombe Mughal e i sontuosi giardini, lo stile bianco e neogotico dell'era coloniale britannica e il modernismo nazionalista degli anni '60 e Anni '70. Questo bel miscuglio fa da sfondo a uno dei centri di arte, design e moda dell'India e a una ricca scena gastronomica alimentata da cibo di strada vario, chaat leggendario e cucina di alta qualità da altre parti dell'India.

Scegli attentamente le date (e non volare all'inizio di gennaio). La maggior parte delle persone visita Delhi tra settembre e marzo e questi mesi sono popolari per un motivo. L'estate nella capitale sta diventando terribilmente calda e le ondate di caldo epiche sono comuni, quindi è una buona idea stare alla larga tra maggio e agosto (cioè prima che arrivi il monsone). Inoltre, evita di volare dentro e fuori Delhi a fine dicembre e inizio gennaio, quando i voli possono subire forti ritardi a causa della nebbia, dell'inquinamento o di una combinazione nociva dei due.

Conosci il tuo Delhis. Delhi non è né uno stato né una città; ha lo status speciale di un territorio della capitale nazionale. All'interno di questo territorio ci sono più Delhis: Nuova Delhi, Vecchia Delhi e la Regione della Capitale Nazionale (NCR). Quando la gente del posto dice di essere a Delhi, di solito intende New Delhi, la parte della città che è stata progettata nel XX secolo. La Vecchia Delhi è l'originale città fortificata fondata nel 1639 quando Shah Jahan, il sovrano Mughal, trasferì la capitale da Agra. Mentre una metropolitana collega il vecchio e il nuovo, ognuno di loro ha culture distinte. NCR è un termine spesso usato da aziende come società di telefonia cellulare e società di consegna di cibo e si riferisce a tutta Delhi e alle città dei suoi stati limitrofi: Uttar Pradesh, Rajasthan e Haryana. Le città più importanti dell'RNC sono Nuova Delhi, Noida e Gurgaon, collegate tramite metropolitana, autobus e autostrada. Non è raro che qualcuno viva a Gurgaon e lavori a Nuova Delhi, per esempio.

Traffico a piedi e in risciò a Chandni Chowk nella vecchia Delhi. Foto di: Elena Ermakova

Guarda oltre gli hotel. AirBnb va benissimo, ma Delhi ha anche molte pensioni che forniscono servizi alberghieri attenuati in contesti residenziali. Scarlette, Sunshine Villas e Bungalow 99 sono confortevoli e convenienti. Di solito, più a lungo rimani nelle pensioni, migliore è il prezzo: finirai per pagare molto meno che se fossi stato in un hotel a 4 o 5 stelle, in particolare tra settembre e febbraio quando i prezzi raggiungono il picco. Sia che scegliate una pensione o AirBnb, South Delhi è una buona base e rende più semplice la navigazione nel resto della città. Suggerimento: se vuoi soggiornare nella pittoresca Old Delhi, controlla Oberoi Maidens Hotel; è stato uno dei primi hotel di lusso della città ed è ancora tra i più convenienti di fascia alta.

Collegarsi. Se non disponi già di un buon piano di roaming internazionale, acquista una scheda SIM locale (parte da $ 10). Puoi prenderne uno all'aeroporto. Airtel e Reliance sono entrambi affidabili e le bancarelle si trovano agli arrivi subito dopo lo sdoganamento. Potrebbe essere necessario inviare due foto formato tessera. La carta impiega 24 ore per attivarsi e una volta che sei su WhatsApp, che è come l'ossigeno per la maggior parte delle persone in città, ti sentirai collegato.

Non restare senza contanti. Sebbene molti negozi accettino carte di credito e di debito (anche se molti non accettano American Express), assicurati di portare contanti, ma mai un importo che attiri un'attenzione non necessaria. Ci sono bancomat in tutta la città, ma alcuni negozi accettano solo banconote, quindi dovresti portare con te almeno mezza giornata di contanti.

Non saltare la maschera. Dall'autunno all'inverno, la qualità dell'aria è per lo più nella zona rossa dei sistemi globali di monitoraggio dell'aria. In rari giorni moderati, i Delhiiti gioiscono all'aperto. Molte camere d'albergo dispongono di depuratori d'aria e la maggior parte delle case è dotata di congegni per l'aria pulita, ma per esplorare davvero la città devi affrontare la vita all'aria aperta e una maschera è essenziale. Puoi acquistarne uno buono da Vogmask (il nome sia del prodotto che del negozio) nel mercato di Khan, che dovrebbe essere la tua prima tappa dopo il check-in in hotel.

Una veduta aerea della Vecchia Delhi, dal tetto della Jama Masjid. Foto di: di Richie Chan / Shutterstock.com

Conosci i tuoi mercati. I mercati sono le arterie della città e alimentano gran parte della sua vita sociale. Per gli abitanti di Delhi, lo shopping è un'attività quotidiana, che si tratti di un centro commerciale frizzante e climatizzato o di affollati bazar notturni all'aperto. Sebbene siano stati investiti molti soldi per rendere i centri commerciali della città super lussuosi, le esperienze di shopping più memorabili si trovano nei mercati più vecchi di Delhi, quelli che sono stati creati negli anni '80 o prima.

  • A Nuova Delhi, il mercato di Khan è un punto di riferimento per lo shopping, con alcuni dei marchi di abbigliamento, moda e accessori più famosi dell'India: dai un'occhiata a Anokhi, Nicobar, Amrapali, Kama Ayurveda e Bahrisons per vestiti, gioielli, prodotti ayurvedici e dolci regali .
  • Connaught Place (meglio noto come CP), è stato costruito alla fine degli anni '20 come il quartiere degli affari originale della capitale. Sebbene alcuni lo considerino un po 'datato, ospita ancora alcuni negozi famosi, come Oxford Bookstore, The Shop (per vestiti e decorazioni per la casa) e Nalli Saris (per una tradizionale esperienza di acquisto di sari). Anche se non ti piace lo shopping, fai una passeggiata nell'architettura georgiana del mercato.
  • La vendita al dettaglio nella Vecchia Delhi è ancora per lo più incontaminata dall'e-commerce. Lo shopping qui implica saltare tra i bazar, ognuno iper-dedicato a un commercio diverso, e l'esplorazione di questi mercati può richiedere un intero fine settimana. Kinari Bazaar è per i tessuti, Chawri Bazaar è per campioni di ottone, rame e inviti a nozze (troverai file e file di commercianti che vendono questo singolo oggetto) e Dariba Kalan è un mercato storico per gioielli in argento. E se ti piacciono davvero i libri e la cancelleria, non perderti il ​​mercato di Nai Sadak.

1. Shopping a Connaught Place. Foto di: Travelview / Shutterstock.com. 2. Traffico sulla Main Bazaar Road di Delhi. Foto di: Alexandra Lande / Shutterstock.com

Prendi la metropolitana …Non molto tempo fa, muoversi in città era complicato, richiedendo un'auto e un autista. Non più. La metropolitana di Delhi, che ha iniziato a funzionare nel 2002, è efficiente, economica e pulita, ei treni hanno una carrozza separata per le donne. Copre anche la maggior parte delle parti della città (controlla la mappa). I prezzi della metropolitana non sono forfettari, ma dipendono dalla distanza percorsa (puoi controllare i prezzi per i viaggi pianificati qui) ma puoi anche acquistare una carta della metropolitana ricaricabile in qualsiasi stazione. Viaggia tra le 11:00 e le 16:00 per avere la migliore possibilità di ottenere un posto. Inoltre, preparatevi per una scansione del bagaglio prima di mettervi in ​​viaggio: in alcune stazioni, i bagagli devono pesare meno di 15 chilogrammi (33 libbre) e le bottiglie di alcolici vengono spesso confiscate.

… e tutto il resto. Durante le ore di punta della metropolitana (8: 00-11: 00 e 17: 00-20: 30), vai con Uber e Ola Cabs (un servizio indiano di ride-hailing) o risciò con auto e biciclette. Richiedi sempre i risciò automatici per "andare al tassametro" ed evitare lunghe contrattazioni, stabilisci i prezzi con i conducenti di biciclette prima di entrare. Suggerimento: se stai afferrando e Uber e hai poco budget ma molto in tempo, scegli il carpool opzione: c'è una buona possibilità che tu non debba condividere l'auto, perché pochi percorsi si intersecano con altri viaggi.

Binari della metropolitana di Delhi a Gurgaon. Foto di: Jayant Bahel Shutterstock.com

Mangia tutto il giorno. Delhi è un'eccellente città del cibo, con un mix accattivante di ristoranti storici, locali nuovi di zecca e pop-up che rappresentano le tendenze alimentari globali, eccellente cucina indiana regionale e cibo di strada economico e delizioso 24 ore su 24. Una cena all'Indian Accent, stellato Michelin, costa circa 150-200 dollari, ma a Delhi si mangia benissimo per meno di 10 dollari. Fai uno spuntino con la pizza all'Amici Cafe nel Defense Colony Market o alla Leo's Pizzeria e prova i piatti dello street food, come le ciotole e gli gnocchi di pasta indiano-cinese (venduti dai furgoni lungo la strada nella maggior parte dei mercati delle colonie, come Jor Bagh) e i kathi-rolls ( composto da un roti-wrap con carne o paneer, cipolle e chutney). Molti dei migliori pasti della città proverranno da posti in cui non è possibile prenotare, ma solo presentarsi al ristorante (o al chiosco di strada), ma molti commensali locali usano Zomato Gold, una carta sconto per diner che puoi acquistare online— per fare buoni affari nei posti più elaborati.

Avere idlis e dosas per colazione…Per la maggior parte degli indiani del nord a Delhi, idlis (torte di riso salate) e dosas (un sottile involucro simile a crepe fatto di pastella di riso fermentato) sono cibi familiari per la colazione, sebbene siano più strettamente associati alla tradizione alimentare dell'India meridionale. La qualità anche nei locali senza fronzoli è buona e quasi sempre “vegetariano puro” (termine panindiano che significa niente carne, pesce o uova, ma non significa che il ristorante sia vegano). La maggior parte dei luoghi che servono idli e dosa rispetterà questo codice. Sagar, una catena di ristoranti a basso costo, è famosa per i suoi idlis e dosas bollenti (e un pasto completo presso la sede della Defense Colony ti costerà meno di US $ 6). Sarvana Bhavan a Connaught Place serve la cucina di Chennai (la capitale del Tamil Nadu), caratterizzata da abbondanti quantità di burro chiarificato. Ordina un piatto di idlis, un dosa e un thaali (un pasto in stile scatola). Vai in uno di questi posti per colazione o brunch e poi ordina un caffè filtro per un bel calcio.

…ottenere chaat per pranzo…Originariamente consumato come spuntino salato in piccole porzioni da bancarelle o carretti da strada, il chaat è diventato un po 'professionalizzato, grazie a problemi di igiene, e ora viene servito anche nei ristoranti. Sebbene chaat si riferisca a una varietà di piatti, spesso comportano una sorta di componente di pasta fritta / croccante, salsa e un mix di yogurt, coriandolo, zenzero, tamarindo e limone. Inizia con bhel puri (riso soffiato, verdure e salsa di tamarindo), sev puri (patate a cubetti, cipolle e vari chutney), samosa chaat (samosa schiacciate con ceci, yogurt e salsa) e golgappas (un piatto rotondo, cavo, profondo -piatto tipo pane fritto). Non c'è un ordine particolare che devi seguire quando mangi in un posto chaat come Haldirams o Bengali Sweet House, ma preparati a fare casino.

1. Samosa chaat. Foto di: Elizabeth Winterbourne / Shutterstock. 2. Preparare e servire aloo tikki chaat e dahi bhalle a Chandni Chowk, Old Delhi. Foto di: Jayant Bahel

paratha per un secondo pranzo …Un paratha è una focaccia a strati intricati – una singola può avere fino a 16 pieghe – che può essere farcita con qualsiasi cosa, dalla menta all'uovo al paneer (formaggio) e alle cipolle, il tutto tenuto insieme da cucchiai di olio e burro chiarificato. Dirigiti a Paranthe Wali Gali ("la corsia della focaccia") a Chandni Chowk di Old Delhi, un'intera strada stretta dedicata a questo piatto. Diverse articolazioni qui affermano di essere l'articolazione "originale" di paratha, ma capendo che è probabilmente un esercizio futile, quindi saltate tra di loro e mangiate. Da non perdere Pandit Gaya Prasad Paranthewala, fondata negli anni '70 dell'Ottocento. Preparati a condividere i tavoli con estranei.

… e cenare tardi. Forse il cibo più amato di Delhi è servito nei suoi ristoranti Mughlai. La cucina Mughal è il risultato delle influenze indo-persiane nell'Asia meridionale e, in generale, il cibo è ricco ed edonistico, con sughi cremosi e pane denso. Ristoranti come Havemore e l'elegante Bukhara dimostrano questa gloria di Mughlai: prova il pollo al burro e il masala al burro di paneer. Le cucine Mughlai sono sempre aperte a pranzo e cena, ma la gente del posto è nota per godersi le cene fino a tardi; valzer intorno alle 22:00 non è insolito.

Pollo al burro in preparazione in un mercato alimentare nella Vecchia Delhi. Foto di: Rudra Narayan Mitra / Shutterstock.com

Controlla le tue bottiglie d'acqua. Sebbene alcuni ristoranti distribuiscano generosamente quella che chiamano acqua RO (filtrata attraverso un processo di osmosi inversa), attenersi all'acqua in bottiglia fino a quando non ti senti immune (questo potrebbe richiedere diverse visite). Biseli, Aquafina, Kinley, Bailey e Vedica sono tutti marchi affidabili. Attenzione alle versioni piratate che di solito si tradiscono con divertenti errori di battitura ("Bizleri") o cappucci non sigillati.

Bevi presto …Legalmente, l'ultima chiamata nella maggior parte dei bar di Delhi è alle 12.30, perché ufficialmente chiudono all'una di notte. Questa regola, più l'alta tassa sui liquori (circa il 20%) rende la città un luogo dove si beve a casa, in particolare sulle terrazze di alcuni le persone sono abbastanza fortunate da avere. Dopo le 12:45, per coloro che non hanno una festa privata a cui andare, i bar dell'hotel (come Kitty Su, il ritrovo LGBTQ più famoso della città, e l'Electric Room) continuano la festa. Auro, Summerhouse, Dear Donna e Mango attirano una folla più giovane che balla tutta la notte e di solito chiudono verso le 2 del mattino.

Se vuoi uscire in un posto più informale, scegli 4S, un tuffo intellettuale e sgangherato e uno dei preferiti dai giornalisti della città. Qui, la maggior parte dei lealisti si attacca alla birra, e in abbondanza, consentendo un ritrovo serale ed economico. Mentre i piatti piccoli come le arachidi masala e le patatine fritte qui vanno bene, i piatti più grandi possono virare verso unti (cioè ignorabili).

… e viziati. Bevi almeno un drink in un posto come lo storico Patiala Peg all'Imperial Hotel, dove l'atmosfera è forse più memorabile del drink. (Anche se ci sono sicuramente dei martini migliori in città, vale la pena trascorrere un po 'di tempo in questo hotel vecchio stile ed esagerato).

Estate nella hall dell'Imperial Hotel. Foto di: Mridulablog / Shutterstock.com

Organizza il tuo acquisto di alcolici. I visitatori abituali dell'India acquistano due bottiglie di alcol al Duty Free e, date le tasse elevate sui liquori importati, questa non è una cattiva idea se vuoi bere nella tua camera d'albergo o pensione. Altrimenti, ci sono molti negozi di liquori sparsi in tutta la città (quasi tutti i centri commerciali ne avranno uno), e la maggior parte chiude verso le 21:00. Questi includono i punti vendita gestiti dal governo (che di solito si trovano sulla strada e non in centri commerciali o hotel privati), che hanno prezzi leggermente più bassi ma una selezione più piccola. Tieni presente che questi negozi possono darsi da fare, con lunghe code soprattutto nelle sere di fine estate.

Rimanga sicuro. Sfortunatamente, le regole della città sono un po 'diverse per le donne. Seguire un codice di abbigliamento "decente" è fondamentale: evita di mostrare troppa gamba o scollatura, a meno che tu non sia nel tuo hotel o ti rilassi a bordo piscina. I codici di abbigliamento sono un po 'più liberali nei centri commerciali e nelle aree intorno alle università, ma eccedi con cautela durante le visite turistiche (alcuni siti come moschee e templi ti impediranno l'ingresso). Inoltre, anche se non esiste una regola scritta per cui non dovresti vagare da solo di notte, le 21:00 sono una saggia interruzione del tempo per vagare da soli.

Fatti fare dei fili. Delhi è una delle capitali della moda indiana, che ha molto a che fare con l'ampia offerta di negozi di tessuti come HP Singh, così come con i molti abili artigiani e sarti. Se stai visitando per più di una settimana, vai a Nehru Place, dove i negozianti ti aiuteranno a scegliere il tessuto per camicie, pantaloni o tappezzeria su misura. (Per un elenco di sarti vicini a dove soggiorni, consulta questa guida.)

Nehru Place, dove i negozianti ti aiuteranno a scegliere il tessuto. Foto di: Heide Pinkall / Shutterstock.com

Rilassare. Un massaggio alla testa, oltre a nutrire i capelli con abbondanti quantità di olio, può anche alleviare l'emicrania e aiutarti a dormire. Un appuntamento standard prevede un massaggio profondo di circa 45 minuti di testa, collo e spalle, seguito da uno shampoo e asciugatura. Molti locali scelgono spesso la domenica per dedicarsi a questo rituale, ma ogni volta che hai un'ora o più da perdere è buono. Shampoo 86 è un'ottima scelta per le donne; LOOKS è una catena unisex, leggermente più esclusiva.

Essere preparato. Il temuto mal di stomaco è un pericolo comune per i viaggiatori e può rovinare diversi giorni – o più – di un viaggio. Sebbene possa essere difficile da evitare, puoi fare alcune cose per ridurne gli effetti. Evita i cibi crudi (anche le insalate), non aggiungere ghiaccio nella tua bevanda e fai scorta del rimedio locale, Pudin-Hara, una medicina ayurvedica alla menta, ad azione rapida, efficace per molti disturbi di stomaco. È disponibile in tutte le farmacie (farmacie).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui