giovedì, Luglio 7, 2022
HomeLifestyleViaggiLe migliori destinazioni economiche per i viaggiatori singoli

Le migliori destinazioni economiche per i viaggiatori singoli

Viaggiare non è sempre sinonimo di risparmio, soprattutto se la meta prescelta è un luogo paradisiaco ai confini del mondo. Pensa alle Maldive o all’Australia, per citarne due.

Tuttavia, esistono strategie per ridurre il budget ed essere in grado di permettersi una vacanza dignitosa. Ecco le migliori destinazioni economiche per chi viaggia da solo.

La domanda è sempre la stessa: come spendere poco? E se la destinazione scelta è super esclusiva, il gioco diventa ancora più difficile. Allora come lo fai? La prima mossa è l’acquisto del biglietto aereo, la seconda la scelta del periodo giusto, la terza è Prenotare hotel per una sistemazione migliore.

Destinazioni economiche per viaggiatori singoli

Qui elencheremo tutta una serie di strategie e trucchi per spendere meno, oltre a diversi hotel di lusso dove puoi trovare lo standard di un 5 stelle senza spendere una fortuna. E poi tanti modi per fare una vacanza low cost: dal CouchSurfing al woofing, dallo scambio casa alla cargo experience!

CALIFORNIA: In Camper ai Parchi Nazionali

Sei pronto per un viaggio on the road alla conquista dei Parchi Nazionali dell’Ovest? Se sei avventuroso e non ti dispiace guidare per miglia, la California è il posto perfetto. Qui potrete godere di ampi spazi, atmosfere country e panorami unici al mondo… Per non alleggerire troppo il portafoglio vi consigliamo 3 passaggi da fare.

Prima di tutto, acquista il biglietto in tempo (6 settimane di anticipo secondo uno studio della Airlines Reporting Corporation): da novembre a marzo, esclusi i festivi, avrai un buon prezzo.

Se viaggi in famiglia o in gruppo, noleggia un camper per ridurre i costi di carburante e alloggio, fare scorta di cibo e ottenere il National Parks Pass al prezzo di $ 80. Con la carta il risparmio è assicurato!

COSTA RICA: Tra Ostelli economici e Case sull’albero

Paradiso di biodiversità, il Costa Rica è un vero eden tropicale, bello da ferire e alla portata di tutti. Primo, quando andare? Da provare da maggio a novembre, con la stagione delle piogge i prezzi scendono ma la sicurezza resta: il Paese è raramente colpito dal passaggio degli uragani che di solito passano a nord dei Caraibi.

Vola a Tamarindo e opta per un soggiorno in ostello, “economico ma giovane”: ci sono sistemazioni che offrono posti letto a 10 dollari a notte, come il delizioso Pura Vida da prenotare in anticipo perché spesso è pieno. Oppure scegli l’ecoturismo e affitta una casa sull’albero per un’esperienza unica a tu per tu con la natura selvaggia. Pronti per la colazione con scimmie e procioni?

MALDIVE: Chiama per 5 stelle, tutte in guest house!

Lusso sfrenato in riva al mare? Le Maldive! Questo arcipelago dell’Oceano Indiano è la destinazione da sogno di tutti i viaggiatori del mondo.

Quella meta da vivere una volta nella vita, per tuffarsi in acque color smeraldo, passeggiare su lingue di sabbia bianca e lasciarsi coccolare dai raggi del sole. Sono proibitivi per alloggio e viaggi, ma possibili se vissuti lontano dai trampoli dai nababbi e dalle terme extra lusso.

Dal 2012 le autorità locali hanno dato il via libera alla gente del posto per aprire pensioni a conduzione familiare: approfittane! Uno di questi è Kuri Inn a Omadhoo, nell’atollo di Ari Sud. Arrivare con un volo per Malé, salire a bordo di un traghetto (circa € 3) e prenotare la formula b&b (da $75 in doppia). Qui il sogno diventa realtà…

CUBA: Turismo fai-da-te e abitazioni private

Sebbene sia ancora lontana dagli standard caraibici, Cuba offre un alto turismo. È fantastico, con la capitale ricca di storia, la costa dai colori paradisiaci, l’entroterra con le piantagioni di tabacco… ma non certo economico.

Una volta prenotato il volo (stai lontano dai periodi alti come Natale e Pasqua), opta per un soggiorno nelle case particolari, quelle dei locali, che ti permetteranno di spendere molto meno che nei paesini 5 stelle di Varadero .

Il prezzo si aggira intorno ai 25 dollari a persona al giorno pasti esclusi, che devono essere concordati con il padrone di casa. Unica accortezza: diffidare dalle case “illegali”, più economiche ma meno sicure perché non regolamentate dallo Stato. Come riconoscere quelli giusti? Da un timbro bianco e blu apposto sulla porta d’ingresso.

CANADA: Da aprile a ottobre, buona stagione e voli low cost

Questo è uno dei paesi più panoramici e sicuri al mondo, che negli ultimi anni è stato preso d’assalto sia dai turisti mordi e fuggi che da coloro che intendono trasferirsi. La ragione? L’alto tenore di vita. Canada, scala le classifiche mondiali per vivibilità eppure quella spesa è molto cara!

Se avete intenzione di visitarla vi consigliamo di partire quando le temperature torneranno alla normalità e gli abitanti inizieranno a vivere sulla superficie terrestre (vi ricordate Toronto e la sua brillante città sotterranea?). Da aprile a ottobre, puoi approfittare degli incredibili prezzi della compagnia aerea Air Transat, che offre voli diretti per Montreal, Toronto e Vancouver a partire da 400€ andata e ritorno!

FLORIDA: Super offerte in estate e ostelli e bar cubani

Lusso esagerato, ritmi lenti, città moderne, spiagge tropicali, vita notturna vivace e shopping pazzesco. La Florida è tutto questo e molto altro, sicuramente perfetto per il viaggiatore che vuole farsi coccolare dalla mattina alla sera. Insomma, un luogo di lusso, che spesso comporta costi elevati, quasi proibitivi a seconda della destinazione scelta.

Ma se vuoi spendere poco e vuoi viaggiare con un budget limitato allora, parti in estate, quando la pioggia fa capolino e rende più fresca la giornata afosa: un’ora al giorno di pioggia sarà quasi piacevole, fidati! Se sei a Miami, lascia stare le cinque stelle e pensa a un ostello della gioventù: un buon indirizzo è il caratteristico Clay Hostel su Espanola Way.

La sera, fermatevi in ​​uno dei tanti bar cubani e provate il “Caffè cubano” per pochi dollari: il prezzo è più basso degli americani. Dopotutto, la costa americana è a poche miglia da Cuba!

Apprezzo la tua opinione su questo argomento sui social media taggandoci @wittysparks

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI