sabato, Ottobre 16, 2021
Home Senza categoria Come identificare, prevenire e trattare la putrefazione della corona

Come identificare, prevenire e trattare la putrefazione della corona

Ci sono poche cose più scoraggianti nel giardinaggio che uscire e scoprire che le tue preziose piante sono crollate.

Mentre ci possono essere altre cause per il crollo, il marciume della corona è un colpevole comune.

Come sicuramente saprai, funghi e muffe d'acqua dilagano nel terreno e gli agenti patogeni che causano malattie possono avere il sopravvento (o foglia). Ciò è particolarmente vero se il terreno è umido per un lungo periodo di tempo.

Foto via Alamy.

Ci colleghiamo ai fornitori per aiutarti a trovare prodotti pertinenti. Se acquisti da uno dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione.

Chi sapeva che il pacciame può essere il nemico? È triste, ma vero: uno spesso strato di pacciame può essere un rifugio per questi agenti patogeni.

Molti tipi diversi di funghi possono causare la putrefazione della corona e può essere difficile distinguerli. Può anche essere difficile separare il marciume della corona dal marciume radicale, poiché entrambe queste malattie possono causare sintomi simili.

Poiché la putrefazione della corona è in genere fatale, la prevenzione è la soluzione migliore.

In questa guida, tratteremo i principali colpevoli che causano questa malattia e come prevenirla.

Qual è la corona di una pianta?

Senza dubbio sei abituato ad ammirare fiori, frutti e foglie. Ma forse non hai mai considerato la corona.

Che cos'è? E dove risiede?

In poche parole, questa è la parte della pianta in cui lo stelo incontra le radici.

Negli alberi, è considerata la parte inferiore del tronco che si trova appena sotto la linea del suolo.

La corona è una parte fondamentale della pianta, perché è qui che i nutrienti dalle radici vengono trasferiti alla parte superiore, fuori terra.

Ora che sai dove si concentrano queste malattie, entriamo nei dettagli.

Marciume della corona nelle piante erbacee

Nelle piante erbacee, una caratteristica comune del marciume della corona è che sembreranno soffrire di siccità. Le foglie possono appassire o ingiallire, verde opaco, rosso o viola.

Foto del Dipartimento di Patologia Vegetale, North Carolina State University, Bugwood.org, tramite CC BY-SA.

Ma qual è la causa? Continua a leggere per scoprirlo.

Fusarium

Il clima fresco favorisce lo sviluppo del marciume della corona da funghi Fusarium.

Potresti riconoscere il nome Fusarium se hai già letto dell'avvizzimento. Questo gruppo di funghi è altamente versatile e può causare una serie di malattie.

Un certo numero di tipi della specie Fusarium oxysporum sono specializzati per diverse piante.

Ad esempio, il fungo che causa la putrefazione della corona di Fusarium su pomodori e altre piante solanacee è noto come F. oxysporum f. sp. radicis-lycopersici (e lycopersicum è il nome specifico dei pomodori).

Come puoi probabilmente immaginare, F. oxysporum f. sp. gli asparagi causano malattie sugli asparagi.

F. proliferatum è un altro tipo comune di Fusarium che causa il marciume della corona.

Sfortunatamente, questi funghi sono onnipresenti. Cosa intendo esattamente con questo? Sono ovunque, ed è difficile evitarli.

Questo potrebbe non essere il caso in ogni giardino, ma si trovano nella maggior parte dei terreni dei campi e possono sopravvivere indefinitamente, grazie alle loro spore dalle pareti spesse.

E sono una minaccia nelle serre! Le spore trasportate dall'aria che possono diffondersi rapidamente si formano in tali condizioni umide.

I sintomi iniziali di questa malattia sono gli stessi che vedrai per la maggior parte dei marciumi della corona: foglie inferiori che ingialliscono e cadono prematuramente, seguite da avvizzimento e l'eventuale morte delle piante.

Tuttavia, nel caso del Fusarium, se guardi appena sopra la linea del suolo, troverai lesioni marrone scuro che circondano il fusto. Se lo apri, troverai una colorazione rossastra o marrone.

Sopra pomodori, queste lesioni sono tipicamente limitate ad aree da 4 a 12 pollici sopra la linea del suolo.

È probabile che le radici delle piante infette siano marce e scolorite.

Questo tipo di marciume della corona è secco piuttosto che causare sintomi pastosi come quello della peronospora, di cui parleremo di seguito.

Le piante che sopravvivono possono lottare, rachitiche e appassite, per alcuni anni prima di soccombere.

È difficile gestire la corona di Fusarium e il marciume radicale e i fungicidi non aiuteranno molto. La cosa migliore è cercare di contenere la malattia.

Piantare trapianti privi di malattie è l'unica raccomandazione per prevenire questo tipo di marciume della corona. E se stai coltivando piante in una serra, usa il terreno cotto a vapore che è stato sterilizzato.

Per alcune piante sono disponibili varietà resistenti, come gli asparagi.

fitoftora

Sebbene questo organismo non sia più considerato un fungo, è altamente distruttivo. "C'è uno stampo d'acqua tra noi" non ha lo stesso senso di terrore, ma dovrebbe.

Foto di William M. Brown Jr., Bugwood.org, tramite CC BY-SA.

Centinaia di specie di Phytophthora si trovano in tutto il mondo, nei campi e nelle foreste. Sono una tale minaccia che il loro nome significa "distruttore di piante". Chi ha detto che i primi micologi non avevano un debole per il drammatico?

Pomodori, melanzana, e altre colture sono soggette a marciume coronale causato da questi organismi, noti anche come oomiceti.

Questa malattia è prevalente nei terreni umidi, da cui il nome "muffe d'acqua". A differenza di molti altri agenti patogeni, non richiedono una ferita nella pianta per causare l'infezione. Possono anche attaccare le piantine, con conseguente smorzamento.

Le piante più vecchie perdono il loro vigore e possono collassare e morire. In genere avranno radici scolorite con lesioni color cioccolato che possono estendersi nello stelo inferiore.

Ridurre al minimo la quantità di umidità nel terreno è il modo migliore per prevenire la putrefazione della corona di Phytophthora. Puoi farlo fornendo un buon drenaggio del terreno prima di piantare.

Se hai un terreno pesante, incorpora del compost o della lettiera.

Cerca di massimizzare il drenaggio da uno a due piedi di profondità per le piante da aiuola. Ciò può impedire che le radici siano sovrasaturate per le quattro-otto ore di esposizione necessarie per l'infezione.

Letti rialzati sono un'ottima opzione a tua disposizione per garantire un buon drenaggio.

Inoltre, raggruppa le piante in base al loro bisogno di acqua. Per esempio, fragole va annaffiato spesso e leggermente, mentre i pomodori e meloni richiedono annaffiature meno frequenti e più profonde.

Le piante con esigenze idriche diverse non dovrebbero essere coltivate insieme.

Se sai di avere un problema con Phytophthora in giardino, considera la possibilità di coltivare varietà di piante meno sensibili la prossima stagione.

Poiché questo agente patogeno non è un fungo, la maggior parte dei fungicidi tradizionali non lo influenzerà.

Fungicida per il controllo delle malattie di Monterey Agri-Fos

Tuttavia, il fosetyl-Al può aiutare a controllare Phytophthora su alcuni tipi di piante ornamentali. È possibile acquistare il fungicida per il controllo delle malattie di Monterey Agri-Fos da Amazon.

Anche se questo tipo di trattamento può aiutare a proteggere le tue piante, non è un toccasana. Dovrai usarlo in combinazione con metodi culturali.

Flagello del sud

La tua prima indicazione della peronospora, causata dai funghi Sclerotium rolfsii, potrebbe essere quando le foglie inferiori delle tue piante iniziano a ingiallire. Quindi diventeranno marroni, prima di appassire di nuovo alla base delle foglie.

Se guardi più da vicino, vedrai lesioni impregnate d'acqua sullo stelo vicino alla linea del suolo. In altre parole, gli steli diventeranno marroni e sembreranno molli.

Con gli steli spariti, le foglie iniziano a collassare.

Se è molto umido e caldo, intorno ai 86-95 ° F, i patogeni cresceranno sullo stelo e persino sul terreno. I sintomi di questo sono fili fungini che sembrano una massa cotonosa bianca.

Questo è un chiaro segno che le tue piante hanno la peronospora del sud, un fungo del suolo pernicioso e longevo che può infettare specie di oltre 500 generi di piante!

Verdure, piante ornamentali e alberi possono essere vittime di questo fungo. Vedi il nostro articolo su peronospora del sud sui pomodori per i dettagli del suo effetto su questi nightshades.

Un altro classico segno della presenza di questo fungo sono le spore a riposo chiamate sclerozi che possono essere visibili sul terreno o alla base della pianta. Questi sembrano semi di senape e, se l'infezione è ben radicata, possono formare una crosta sul terreno.

La peronospora del sud era considerata una malattia del sud a causa della sua tendenza a colpire con tempo caldo e umido. Tuttavia, ora affligge i giardinieri fino all'estremo nord del Midwest superiore.

Non c'è molta speranza per le piante infette, ma puoi localizzare la malattia per tenerla sotto controllo.

Innanzitutto, metti in quarantena l'area infetta!

È davvero facile diffondere questa malattia da una parte all'altra del tuo giardino. Tutto ciò che serve è un piccolo sclerozio su un po' di terra su la tua scarpa per iniziare un'infestazione in un'altra zona.

Fai attenzione a non spargere materiale vegetale o terreno al di fuori dell'area in quarantena.

Lava accuratamente gli strumenti e le scarpe e disinfetta gli strumenti con una soluzione di candeggina al 10%.

Fai attenzione a rimettere l'acqua nell'area con l'infestazione, poiché qualsiasi terreno nell'acqua può diffondere la malattia altrove se non stai attento.

Poiché il fungo cresce facilmente attraverso il terreno umido, il pacciame umido può essere l'ambiente perfetto per la sua proliferazione.

Sposta il pacciame che si trova intorno alle tue piante non colpite a diversi centimetri dalla base di ciascuna.

Marciume della corona negli alberi e negli arbusti

Hai presente la sensazione di terrore che ti assale quando trovi un problema con una pregiata pianta perenne? Ora pensa a quella sensazione amplificata quando uno (o più) dei tuoi alberi iniziano a mostrare sintomi di marciume della corona!

Non è una bella sensazione, ma fortunatamente c'è aiuto disponibile.

Come per le piante ornamentali, la prevenzione è fondamentale.

Fai tutto il possibile per assicurarti che il terreno intorno al tuo albero o arbusto legnoso non sia impregnato d'acqua.

Foto di HJ Larsen, Bugwood.org via CC BY-SA.

Aggiungi materia organica al terreno prima di piantare per migliorare il drenaggio. Un altro risultato positivo dell'aggiunta di materia organica è un aumento del numero di microbi benefici regalo che può aiutare a combattere le malattie!

Limita la quantità di pacciame che usi. Non aggiungere più di uno strato di tre pollici. Ancora più importante, assicurati di evitare che il pacciame entri in contatto con la base di tronchi e steli.

Non far crescere l'erba fino al tronco dei tuoi alberi.

Alcune fonti consigliano di piantare i tuoi alberi su un tumulo per proteggere dai terreni impregnati d'acqua, che a volte possono aiutare a prevenire le malattie.

E infine, fai attenzione a non ferire il tuo albero o arbusto con un tosaerba o uno sradicatore di erbacce, poiché tali lesioni possono fornire l'ingresso perfetto per i patogeni del marciume della corona e delle radici.

Per diagnosticare la causa, il primo passo è determinare se il tuo albero soffre di marciume della corona o solo marciume radicale da solo. I due spesso vanno insieme, poiché i marciumi radicali possono trasformarsi in marciumi della corona.

Come con le piante erbacee, il tuo albero potrebbe sembrare stressato dalla siccità o avere problemi di stress nutrizionale. Alcuni o tutti i rami possono appassire.

Tuttavia, se guardi la corona dell'albero sotto la linea del suolo e trovi scolorimento sotto la corteccia, questa è una forte indicazione di un'infezione da marciume della corona.

Poiché i sintomi causati da diversi agenti patogeni sono spesso simili, capire il colpevole specifico potrebbe non essere banale.

E poiché il destino del tuo albero può dipendere dal sapere cosa c'è di sbagliato in esso, ti consigliamo di ottenere una diagnosi professionale. Una buona fonte è la tua agente di estensione della contea.

Sapere cosa cercare entrando ti aiuterà a ottenere una diagnosi accurata.

Armillaria

Cominciamo con una delle cause più intrattabili del marciume della corona. È anche uno dei più facili da diagnosticare.

Armillaria è un genere di funghi ampiamente distribuito in tutto il mondo. E quando dico ampiamente, lo dico letteralmente.

Le colonie di questi funghi possono avere migliaia di anni e diffondersi per chilometri. Infatti, una colonia di Armillaria in Oregon è considerata il più grande organismo conosciuto al mondo.

Cosa ha a che fare con il tuo albero? Un bel po', in realtà.

Foto di William Jacobi, Colorado State University, Bugwood.org, tramite CC BY-SA.

Questo fungo pernicioso e molto diffuso può sopravvivere nelle radici e nei pezzi di legno nel terreno, pronto a colpire non appena trova un albero o un arbusto suscettibile.

Le infezioni da Armillaria hanno alcuni sintomi sorprendenti che aiutano nella sua diagnosi. Innanzitutto, è evidenziato da fili fungini a forma di ventaglio (miceli) sotto la corteccia.

Questo fungo produce caratteristici fili marrone scuro chiamati rizomorfi sotto la corteccia e nel terreno che sembrano stringhe da scarpe. In effetti, a volte viene chiamato fungo da scarpe.

Anche se non sempre accade, il fungo tende a produrre funghi alla base di alberi e arbusti infetti in autunno e in inverno, comunemente noti come funghi di miele.

Con il progredire della malattia, si formano cancri scuri sugli steli e sui rami più grandi. Spesso, questi cancri trasudano gomma, una condizione chiamata gomma da masticare.

Sfortunatamente, Armillaria è eccezionalmente resistente ai fungicidi e molto difficile da trattare.

Se sei in grado di identificare un'infezione in anticipo, puoi provare a scavare una fossa intorno all'albero e rimuovere il terreno come descritto in il nostro articolo su Armillaria.

fitoftora

Come con Armillaria, Phytophthora è diffusa nei suoli. Se il tuo albero contrae il marciume della corona o della radice causato da questa muffa d'acqua, gli altri tuoi alberi sono in pericolo.

Tuttavia, questa malattia è difficile da diagnosticare e potrebbe richiedere un test di laboratorio.

Un trucco che puoi usare è scavare alla base dell'albero, staccare un po' di corteccia dal tronco sotto la linea del suolo e controllarne il colore. Mentre normalmente sarebbe verde, le infezioni da Phytophthora possono farlo diventare arancione o marrone.

Inoltre, questo organismo infetta prima le piante alla corona e si sposta verso il basso verso le radici, mentre l'Armillaria inizia dalle radici e cresce verso l'alto.

Uno dei motivi per cui sottolineo la necessità di una diagnosi accurata è che Phytophthora colonizzerà il suolo per molti anni nei casi più gravi. Se ciò accade, potresti dover evitare di piantare alberi da frutto in quella posizione.

Tuttavia, potresti essere in grado di salvare il tuo albero se prendi l'infezione in anticipo. Phytophthora è suscettibile ad alcuni tipi di fungicidi, incluso il metalaxil.

Assicurati di trattare l'intera zona della radice, non solo le aree vicino al tronco.

Flagello del sud

L'unica cosa buona di questo fungo è che non può infettare gli alberi più vecchi, perché la loro corteccia è troppo spessa.

Un sintomo classico è lo stesso di quello che vedrai con le piante erbacee, uno strato cotonoso bianco sul tronco. Questo è composto da miceli o fili fungini.

Inoltre, il tuo albero appassirà e avrà foglie gialle che rimarranno attaccate alla pianta.

Non ci sono attualmente trattamenti chimici disponibili per affrontare tali infezioni. Sfortunatamente, il tuo albero probabilmente non sopravviverà alla peronospora meridionale.

Vedere il nostro articolo sulla peronospora meridionale delle mele per maggiori informazioni.

Così tanti agenti patogeni possono causare la putrefazione della corona

Non solo un certo numero di agenti patogeni diversi causano la putrefazione della corona, i sintomi sono in genere simili, rendendo difficile una diagnosi.

Foto di H.J. Larsen, Bugwood.org, tramite CC BY-SA. Ritagliato.

Poiché questa raccolta di malattie è spesso fatale, concentrati sulla prevenzione dell'infezione o sulla limitazione della diffusione delle piante infette.

Cerca di massimizzare il drenaggio prima di piantare, soprattutto per gli alberi.

Se hai piante infette, fai molta attenzione a non spargere il terreno da una parte all'altra del tuo giardino, poiché ciò può diffondere i patogeni della malattia.

Hai combattuto una battaglia con la putrefazione della corona? Se è così, dicci come è andata nella sezione commenti qui sotto.

E per ulteriori informazioni sui comuni malattie delle piante, dai un'occhiata a questi articoli di seguito:

© Chiedi agli esperti, LLC. TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Consulta i nostri TOS per maggiori dettagli. Foto del prodotto via Monterey. Foto non accreditate: Shutterstock. Con ulteriore scrittura e montaggio di Allison Sidhu.

Informazioni su Helga George, PhD

Una delle più grandi gioie dell'infanzia di Helga George è stata leggere di piante rare e in serra che non sarebbero cresciute nel Delaware. Ora che vive vicino a Santa Barbara, in California, è felice che molti di questi crescano proprio fuori! Affascinata dalla scoperta infantile che le piante producono sostanze chimiche per difendersi, Helga ha intrapreso ulteriori studi accademici e ha ottenuto due lauree, studiando le malattie delle piante come specializzazione in patologia vegetale. Ha conseguito una laurea in agricoltura presso la Cornell University e un MS presso l'Università del Massachusetts Amherst. Helga è poi tornata alla Cornell per ottenere un dottorato di ricerca, studiando uno dei sistemi modello di difesa delle piante. È passata alla scrittura a tempo pieno nel 2009.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI