sabato, Novembre 26, 2022
HomeSenza categoriaCome trattare la corona di asparagi e la putrefazione delle radici

Come trattare la corona di asparagi e la putrefazione delle radici

Il marciume della corona e delle radici di Fusarium e Phytophthora può devastare gli appezzamenti di asparagi e causare una perdita totale di raccolti. Ci sono passaggi che puoi adottare per ridurre al minimo lo stress delle tue piante e aumentare le loro possibilità di sopravvivenza. Scopri come identificare e curare queste malattie con la nostra guida.

Ci colleghiamo ai fornitori per aiutarti a trovare prodotti pertinenti. Se acquisti da uno dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione.

I coltivatori di asparagi erano a conoscenza del marciume della corona e delle radici del Fusarium almeno dal 1908 e da allora le cose non sono migliorate molto.

Questa malattia può ridurre la durata della vita del tuo raccolto del 50 percento anche quando applichi buone pratiche culturali.

In effetti, molti coltivatori di asparagi del XX secolo sulla costa orientale sono stati costretti ad abbandonarlo come coltura a causa di questa malattia.

Fusarium oxysporum f. sp. asparagi e F. proliferatum producono spore che durano per decenni e sono onnipresenti nel terreno.

La loro onnipresenza significa che non appena qualche fattore stressa il tuo raccolto, può diventare vulnerabile al marciume della corona e delle radici.

E come se questa orribile malattia non fosse già abbastanza grave, un terzo agente patogeno può causare la putrefazione della corona e delle radici sugli asparagi: la muffa dell’acqua Phytophthora asparagi.

Oltre ad attaccare le corone e le radici, questo organismo può infettare anche le lance.

In questo articolo, tratteremo cosa puoi fare per proteggere le tue piante da queste malattie.

Effetti dei tre patogeni

Fusarium oxysporum f. sp. asparagi provoca un appassimento del sistema vascolare della pianta. Questo fungo produce spore a riposo chiamate clamidospore che possono rimanere dormienti nel terreno fino a 30 anni.

Foto di Archivi Penn State Department of Plant Pathology & Environmental Microbiology, Penn State University, Bugwood.org, via CC BY-SA.

Queste clamidospore sono state trovate su detriti di radici in appezzamenti in cui gli asparagi non venivano coltivati ​​da 15 anni!

F. oxysporum f. sp. gli asparagi colpiscono tipicamente le piante nei climi più temperati, mentre F. proliferatum causa principalmente il marciume radicale ed è più attivo nelle regioni più calde.

Entrambi i funghi entrano nelle piante attraverso le punte delle radici e quindi producono spore chiamate microconidi che vengono trasportate attraverso le piante insieme ai fluidi, diffondendo il fungo mentre procedono.

Phytophthora asparagi si diffonde da due tipi di spore. Le oospore si nascondono nel terreno per lunghi periodi finché non avvertono la presenza di un ospite e germinano, infettando le radici e le corone degli asparagi.

Quando le piante vengono infettate, vengono rilasciate spore altamente mobili chiamate zoospore. Possono persino nuotare nell’acqua e vengono facilmente spruzzati sulle lance dove possono causare infezioni.

Sintomi

Diversi sintomi classici indicano che questa malattia è presente:

  • Lesioni di colore rossastro sono evidenti sulle radici, sugli steli inferiori e/o sulle corone.
  • Le felci delle piante infette ingialliscono.
  • Le piantine vengono uccise smorzando.

Le lesioni faranno marcire e morire le radici carnose. Quando un’infezione è avanzata, la parte carnosa delle radici scompare completamente, lasciando dietro di sé solo un guscio.

Poiché le infezioni da Fusarium non possono essere trattate con fungicidi, è importante distinguere tra un’infezione da Fusarium nella corona e una dovuta a Phytophthora, che può essere trattata con fungicidi.

Se il marciume è dovuto al Fusarium, il tessuto della corona di solito rimane asciutto. Al contrario, se il marciume è causato da Phytophthora, il tessuto colpito tende ad essere umido.

Fattori che favoriscono l’infezione

Qualsiasi fattore di stress, inclusi siccità ed erbacce, aumenterà l’incidenza del Fusarium e la sua gravità.

Anche se gli asparagi sono resistenti alla siccità, piccoli deficit di umidità possono causare un aumento drammatico della probabilità di infezione se sono presenti agenti patogeni.

Persino raccogliere le lance può stressare le piante, quindi gli esperti sconsigliano di aspettare la raccolta fino a fine stagione. Inoltre, la malattia farà restringere le lance nel corso della stagione, abbassandone la qualità.

La putrefazione della corona e delle radici di Phytophthora è più probabile che si verifichino nei campi con depressioni che rimangono bagnate più a lungo.

Gestione del marciume della corona e della radice del Fusarium

Questi funghi non sono controllabili dai fungicidi e non esiste un modo diretto per gestirli.

Tuttavia, ci sono alcuni metodi indiretti che possono aiutare a prevenire l’infezione.

Mantieni il pH del suolo alto

È molto meno probabile che i funghi causino infezioni in terreni da leggermente acidi a neutri, quindi condurre un test del suolo e modificare se necessario per mantenere il pH del terreno pari o superiore a 6,0.

Irrigazione

È molto meno probabile che le piante siano stressate e soggette a malattie se vengono annaffiate adeguatamente, quindi assicurati di mantenere il raccolto ben irrigato.

Controlla le erbacce e gli insetti

Le erbacce sono spesso un problema serio nelle macchie di asparagi e dovrebbero essere estratte regolarmente a mano durante la primavera e l’inizio dell’estate. Fai attenzione a coltivare leggermente, in modo da non danneggiare le lance emergenti.

Rimuovere le erbacce e controllare gli insetti aiuterà molto ad alleviare lo stress sulle piante e renderle meno propensi a contrarre questa malattia.

Incorporate il sale

Una tecnica antiquata dell’era pre-erbicida è quella di trasmettere cloruro di sodio su campi più vecchi che sono in declino.

Dopo che questa pratica è stata interrotta dagli agricoltori e negli orti domestici negli anni ’50 e ’60 a causa delle preoccupazioni per gli alti livelli salini nel suolo, c’è stato un drammatico aumento del numero segnalato di casi di corona del Fusarium e marciume radicale.

La ricerca del fitopatologo Wade H. Elmer pubblicata nel 1992 ha scoperto che la modifica con tra sei e 12 once di cloruro di sodio per piede quadrato di terra ha aumentato il vigore, ha rallentato il tasso di declino e potrebbe consentire ai coltivatori di recuperare alcune delle loro perdite.

Tuttavia, questa pratica non è stata nuovamente implementata su larga scala a causa delle preoccupazioni per i danni causati dal sale e problemi ambientali. Procedi con cautela.

Pratiche da evitare

Non ruotare su Maised evita di piantare nuovamente asparagi ovunque su cui siano cresciute queste piante per almeno quattro anni.

Non lavorare in profondità per evitare di danneggiare la corona e le radici delle tue piante di asparagi.

Le lance emergono e raggiungono il loro apice in momenti diversi. Smetti di raccogliere gli asparagi da sei a otto settimane dopo la data di maturazione iniziale.

Gestione della putrefazione della corona e della radice di Phytophthora

Le misure preventive che puoi adottare contro questa malattia includono non piantare in campi che drenano male o sono bassi.

I fungicidi sono un’opzione che dovrebbe essere implementata al primo segno di malattia.

Fosetil-Al

Fosetyl-Al può essere utilizzato come inzuppamento o spray fogliare durante la stagione di crescita. è disponibile per l’acquisto da ITS Supply su Amazon.

I metodi culturali possono aiutare la tua coltura a sopravvivere

Poiché i patogeni che attaccano le corone e le radici delle piante di asparagi sono onnipresenti nel terreno, non puoi evitarli facilmente.

Tuttavia, curando attentamente le tue piante per prevenire stress eccessivi, potresti essere in grado di produrre un buon raccolto nonostante la presenza di questi funghi e muffe d’acqua.

Hai combattuto contro il marciume della corona e delle radici nel tuo appezzamento di asparagi? Se è così, faccelo sapere nei commenti!

E per ulteriori informazioni su coltivazione di asparagi nel tuo giardino, dai un’occhiata a queste guide dopo:

© Chiedi agli esperti, LLC. TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Vedi i nostri TOS per maggiori dettagli. Foto del prodotto tramite ITS. Foto non accreditate: Shutterstock. Con scrittura e montaggio aggiuntivi di Allison Sidhu.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments