Eriksen non ha mostrato segni di problemi di salute, afferma il medico dell'Inter

0
23

Milano, 13 giugno 2021 (AFP) – Il nazionale danese Christian Eriksen non ha mostrato alcun segno di alcuna condizione di salute di base, ha detto domenica il medico della squadra dell'Inter, dopo il crollo del centrocampista a Copenaghen.

Il centrocampista Eriksen, 29 anni, è rimasto in ospedale ma è in condizioni "stabili" mentre si sottopone a ulteriori test dopo il drammatico crollo durante la partita di Euro 2020 contro la Finlandia sabato.

"Abbiamo passato un brutto momento, non solo io, ma tutta la famiglia del nostro club", ha detto Piero Volpi alla Gazzetta Dello Sport.

"Nei prossimi giorni sarà sottoposto ad approfondimenti.

"L'importante è che stia bene, ma non c'era mai stato nessun episodio che accennasse anche lontanamente a un problema quando era al Tottenham né all'Inter. In Italia ci sono controlli molto severi".

La stella dell'Inter è improvvisamente caduta sul tappeto erboso al 43 ° minuto della partita di apertura di Euro 2020 della Danimarca, rimanendo immobile mentre il personale medico le somministrava la RCP.

È rimasto in campo per circa 15 minuti prima di essere portato fuori dal campo e portato d'urgenza in ospedale.

L'amministratore delegato dell'Inter Giuseppe Marotta ha detto che Eriksen aveva inviato un messaggio sulla chat della squadra rassicurandoli: "Sto bene, spero di tornare presto".

"Quelle immagini dure prefiguravano cose drammatiche, ma per fortuna non è stato così grazie ai medici", ha detto Marotta.

"Grazie a tutti, avversari e amici, perché ci sono stati vicini. Non ha mai avuto il Covid e non è mai stato vaccinato, non vogliamo essere invadenti perché è giusto che il giocatore stia tranquillo.

"E' un campione, vogliamo trattenerlo a lungo e speriamo che possa risolvere questi problemi di salute".