Gomez firma per il Siviglia, concludendo un memorabile periodo con l'Atalanta

0
88

Madrid (AFP) – Il Siviglia ha detto martedì di aver raggiunto un accordo per ingaggiare il fantasista argentino Alejandro 'Papu' Gomez dall'Atalanta di Serie A.

Il club spagnolo ha detto che l'argentino, che compirà 33 anni a febbraio, aveva firmato fino a giugno 2024.

Gomez potrebbe diventare un sostituto tardivo del connazionale Ever Banega, che ha lasciato per giocare in Arabia Saudita dopo che il Siviglia ha vinto l'Europa League ad agosto.

All'inizio della giornata, Gomez ha descritto le sue emozioni contrastanti quando ha lasciato l'Atalanta di Bergamo, dove era capitano del club, ma ha litigato con l'allenatore Gian Piero Gasperini.

"E 'un misto di sentimenti, dopo tanti anni in questa città", ha detto Gomez a Sky Sport Italia.

"Sono triste, e anche felice. A volte le cose succedono e vanno in un certo modo, ma rifarei tutto perché abbiamo scritto la storia di questo club. Lascio l'Atalanta ai vertici d'Europa".

Gomez si è unito all'Atalanta nel 2014 dalla squadra ucraina Metalist Kharkiv e li ha portati ai quarti di finale di Champions League al loro debutto in competizione.

Ha segnato 59 gol in 252 partite con l'Atalanta.

Gomez è uscito con Gasperini dopo uno scontro durante l'intervallo in una partita europea di questa stagione.

Il club è passato agli ottavi di finale della Champions League per la seconda stagione consecutiva dove giocherà 13 volte vincitore del Real Madrid.

"I tifosi? Mi mancheranno tanto, Bergamo è nel mio cuore. Ci rivedremo sicuramente presto", ha aggiunto Gomez, che ha segnato un gol in cinque presenze con l'Argentina.