mercoledì, Ottobre 27, 2021
Home Sport Il Gran Premio di Gran Bretagna rimarrà nel calendario della F1 per...

Il Gran Premio di Gran Bretagna rimarrà nel calendario della F1 per almeno 5 anni

Domenica 14 luglio la Gran Bretagna ha ospitato il decimo round del Campionato del mondo di Formula 1 FIA 2019 sul circuito di Silverstone, a Towcester, in Inghilterra. Segnando il punto centrale della stagione, il Gran Premio di Gran Bretagna 2019 è stata una gara entusiasmante che ha visto una serie di battaglie in tutto il campo, con i piloti in lotta per la posizione e il nuovo punto bonus per il giro più veloce.

La gara è stata infine vinta dal pilota locale, Lewis Hamilton, che è stato aiutato da una safety car poco prima del suo pit stop. Senza questa safety car ben programmata, che ha costretto tutti i piloti a rallentare, Hamilton avrebbe probabilmente restituito il comando nel Gran Premio al suo compagno di squadra Valtteri Bottas. Bottas ha mancato questo perché era già rientrato ai box prima che la safety car fosse chiamata, il che significa che Lewis è stato in grado di tirare fuori un vantaggio di tempo che Bottas non è riuscito a recuperare quando Hamilton si è fermato in condizioni di safety car.

Futuro in dubbio

L'azione in pista non è stata l'unica emozione di questo fine settimana. Il futuro del Gran Premio di Gran Bretagna era stato in dubbio poiché il contratto per ospitare la gara di Silverstone era in scadenza a fine 2019 e non era ancora stato rinnovato. Ulteriori dubbi sono stati espressi sul fatto che la "casa del Motorsport britannico" mantenga il monopolio britannico sulla Formula Uno, con voci che circolano secondo cui la Formula 1 sta lavorando a un nuovo Gran Premio di Londra. Tuttavia, le menti dei fan si sono sentite a proprio agio nei giorni precedenti la gara, quando è stato annunciato che il British Racing Drivers Club, proprietario del circuito di Silverstone, aveva accettato un nuovo contratto quinquennale con la Formula Uno. Ciò significa che il Gran Premio di Gran Bretagna continuerà nella sua sede nel Northamptonshire almeno fino al 2024.

Un sospiro di sollievo

Il Gran Premio di Gran Bretagna è uno dei preferiti dai fan, il che significa che la notizia dell'estensione del contratto è stata ben accolta. È una delle gare più frequentate del calendario ed è popolare sia tra i piloti che tra i fan. Essendo il più grande evento di sport motoristici nel Regno Unito, attira l'attenzione della nazione con i membri della famiglia reale e le celebrità di prima categoria che partecipano il giorno della gara. Inoltre, molti fan interessati a scommettere sulla corsa possono utilizzare servizi come Fox Bet per piazzare scommesse sull'esito del Gran Premio di Gran Bretagna.

Foto di Nick, CC BY 2.0

Niente di nuovo

Per i vecchi fan della Formula 1, questa è solo la storia che si ripete. L'ex proprietario della Formula 1, Bernie Ecclestone, aveva fatto sapere da anni che gli piaceva l'idea di una corsa su strada che si svolgeva per le strade di Londra. Tuttavia, la legge britannica che ha quasi completamente vietato le corse su strada ha impedito che questo fosse un suggerimento serio. Questa legge è stata tuttavia modificata dal governo di David Cameron, rendendo un Gran Premio di Londra più fattibile che mai.

Diverse volte negli ultimi decenni, il posto del Gran Premio di Gran Bretagna nel calendario è stato anche a rischio per controversie finanziarie, mancanza di strutture moderne e infrastrutture carenti che hanno lasciato i fan bloccati nel fango per un anno. Ciò è culminato in un accordo del 2008 tra la Formula 1 e un'altra pista britannica, Donington Park, che avrebbe visto il circuito con sede nell'East Midlands prendere il posto di Silverstone all'inizio degli anni 2010. Tuttavia, l'accordo è fallito quando la crisi finanziaria del 2008 ha causato problemi di finanziamento e Silverstone ha riguadagnato i diritti per ospitare la gara.

In definitiva, Silverstone è il circuito più attrezzato della Gran Bretagna, rendendolo il più adatto per ospitare uno dei più grandi eventi sportivi del mondo. È di dimensioni maggiori rispetto a qualsiasi altra pista nel Regno Unito con un margine considerevole, ha un accesso migliore alle strutture rispetto alla maggior parte e ha una ricca storia che altre piste non hanno. Sebbene nei decenni passati i Gran Premi si siano svolti ad Aintree, Brands Hatch e Donington Park, Silverstone rimane la casa della Formula 1 in Gran Bretagna. E mentre è molto probabile che il circo del "lo faranno, non è vero?" si giocherà di nuovo tra 5 anni, probabilmente è una scommessa sicura che Silverstone sarà in calendario per molti anni a venire.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI