domenica, Ottobre 24, 2021
Home Sport Il Milan complica le sorti della Champions League con il Cagliari in...

Il Milan complica le sorti della Champions League con il Cagliari in stallo

Milan, 16 maggio 2021 (AFP) – Il Milan ha complicato il passaggio in Champions League con un pareggio a reti inviolate in casa domenica a San Siro contro il Cagliari.

La squadra di Stefano Pioli avrebbe potuto suggellare un ritorno nell'elite del calcio europeo per la prima volta dalla stagione 2013-2014 con una vittoria sui sardi.

Ma con l'attaccante Zlatan Ibrahimovic infortunato, i nordici hanno perso punti con un piazzamento tra i primi quattro che è finito sul filo nell'ultima partita in casa dell'Atalanta il prossimo fine settimana.

"Eravamo troppo tesi", ha detto il tecnico del Milan Pioli.

"Abbiamo fatto la partita di una vita contro la Juventus, poi il Torino, quindi sarà un'altra contro l'Atalanta. Dovremo provarci".

L'Atalanta ha assicurato la terza stagione consecutiva di Champions League con una vittoria per 4-3 sul Genoa sabato.

Il Milan è terzo, a pari con 76 punti, con il Napoli, quarto in classifica, che domenica aveva vinto 2-0 in casa della Fiorentina.

Ma la Juventus è solo un punto più indietro sul 75 dopo aver battuto i campioni dell'Inter 3-2, nell'ultima partita a Bologna.

Il Cagliari aveva già assicurato la sua sopravvivenza nella massima serie prima del calcio d'inizio dopo che il Crotone aveva tenuto il Benevento per 1-1.

Il Milan aveva battuto il Torino 7-0 a metà settimana, ma il cattivo stato di forma casalingo dei padroni di casa è proseguito con appena otto vittorie su 19 partite giocate a San Siro.

Hakan Calhanoglu, Samu Castillejo, Alexis Saelemaekers e Ante Rebic hanno perso tutte le occasioni con il Cagliari minaccioso.

Gianluigi Donnarumma ha parato due colpi di testa nel secondo tempo a Leonardo Pavoletti e Diego Godin.

A Firenze, il Napoli ha preso tutti e tre i punti mentre cercava di tornare in Champions League dopo aver perso questa stagione.

Come a Torino sabato, quando Cristiano Ronaldo ha sbagliato un rigore per la Juventus ma ha segnato con il seguito, lo skipper del Napoli Lorenzo Insigne ha segnato dopo 56 minuti dopo che il portiere della Fiorentina Pietro Terracciano aveva parato il suo tiro dal dischetto.

Insigne ha perso altre due occasioni per un secondo, ma l'italiano ha poi giocato un ruolo nel secondo gol del Napoli.

L'attaccante effettua un passaggio filtrante per Piotr Zielinski il cui tiro devia nella propria porta il difensore della Fiorentina Lorenzo Venuti al 67 '.

L'ultima partita del Napoli sarà in casa contro l'Hellas Verona.

La Juventus gioca l'ultima partita a Bologna nel disperato tentativo di non perdere la Champions League per la prima volta in un decennio.

La Lazio non giocherà tra le élite europee la prossima stagione dopo la sconfitta per 2-0 nel derby contro la Roma sabato.

La Lazio al sesto posto è a otto punti dalla Juventus avendo giocato una partita in meno.

Il Benevento, 18esimo, ha perso due punti nel tentativo di sopravvivere nella massima serie contro il Crotone già retrocesso.

La loro sorte si giocherà la prossima settimana contro il Torino, che è avanti di soli tre punti ma ha giocato una partita in meno.

Nel frattempo, il Sassuolo, ottavo posto, ha battuto il Parma 3-1 con l'allenatore Roberto De Zerbi che ha rivelato dopo la partita che aveva detto ai giocatori che avrebbe lasciato a fine stagione.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI