Il Toloi dell'Atalanta viene convocato in Italia dopo aver acquisito la nazionalità

0
53

Roma, 19 marzo 2021 (AFP) – Il capitano dell'Atalanta Rafael Toloi è stato convocato venerdì dall'allenatore dell'Italia Roberto Mancini per le prossime qualificazioni alla Coppa del Mondo 2022, dopo aver cambiato la sua fedeltà internazionale dal Brasile.

Il difensore 30enne ha giocato in precedenza per le giovanili brasiliane, ma mai per la nazionale maggiore e ha ottenuto la cittadinanza italiana il mese scorso.

Mancini ha nominato una squadra di 38 uomini per le partite a fine mese contro Irlanda del Nord, Bulgaria e Lituania.

L'Italia, quattro volte campionessa del mondo, si sta impegnando per lasciarsi alle spalle la delusione per la mancata qualificazione ai Mondiali 2018.

Mancini non ha riservato altre sorprese, con l'attaccante Moise Kean, che sta vivendo una fruttuosa campagna in prestito al Paris Saint-Germain dall'Everton, mantenendo il suo posto.

I 38 convocati dell'Italia:

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Torino)

Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Emerson Palmieri (Chelsea / ENG), Gian Marco Ferrari (Sassuolo), Alessandro Florenzi (Paris Saint-Germain / FRA), Manuel Lazzari (Lazio), Gianluca Mancini (Roma), Leonardo Spinazzola (Roma), Rafael Toloi (Atalanta)

Centrocampisti: Nicolo Barella (Inter), Gaetano Castrovilli (Fiorentina), Bryan Cristante (Roma), Manuel Locatelli (Sassuolo), Rolando Mandragora (Torino), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Atalanta), Matteo Ricci (Spezia), Stefano Sensi (Internazionale), Roberto Soriano (Bologna), Marco Verratti (Paris Saint-Germain / FRA)

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Francesco Caputo (Sassuolo), Federico Chiesa (Juventus), Stephan El Shaarawy (Roma), Vincenzo Grifo (Friburgo / GER), Ciro Immobile (Lazio ), Lorenzo Insigne (Napoli), Moise Kean (Paris Saint-Germain / FRA)