venerdì, Settembre 24, 2021
Home Sport La UEFA finalizza il nuovo formato della Champions League da introdurre nel...

La UEFA finalizza il nuovo formato della Champions League da introdurre nel 2024

Montreux, Svizzera, 19 aprile 2021 (AFP) – Lunedì la UEFA ha confermato che un nuovo formato per la Champions League sarà introdotto dal 2024 con il numero di club nella fase a gironi che aumenterà da 32 a 36, ​​nonostante un precedente annuncio che 12 i principali club stavano progettando di staccarsi e iniziare una Super League rivale.

Il nuovo formato – che vedrà tutti i 36 club riuniti in un unico gruppo al posto dell'attuale sistema di gruppi a quattro squadre – è stato approvato in una riunione del comitato esecutivo dell'organo di governo del calcio europeo in Svizzera.

Non è stato fatto alcun annuncio su come le quattro squadre in più si sarebbero qualificate a parte che un posto sarebbe andato al quinto campionato in Europa, che attualmente è la Francia.

L'annuncio è arrivato poche ore dopo la diffusione della notizia di una proposta di Super League separatista che è stata accolta con una risposta acida dal presidente UEFA Aleksander Ceferin.

"Non posso sottolineare con più forza come tutti siano uniti contro queste proposte vergognose ed egoistiche, alimentate dall'avidità sopra ogni altra cosa", ha detto Ceferin.

"Siamo tutti uniti contro questa sciocchezza di un progetto. Piano cinico, completamente contro quello che dovrebbe essere il calcio. Non possiamo e non vogliamo permettere che cambi".

La nuova Champions League della UEFA seguirà il cosiddetto "sistema svizzero", più comunemente associato agli scacchi, con i club divisi in quattro fasce da nove per il sorteggio basato sui coefficienti UEFA.

Le squadre giocheranno contro 10 squadre diverse, con cinque partite in casa e cinque in trasferta.

Alla fine di questa fase, le prime otto squadre passeranno alle ultime 16, con le ultime 12 eliminate.

Nel frattempo, le squadre che finiranno tra la nona e la 24a posizione giocheranno gli spareggi a due gambe, con quelle tra la nona e la 16a posizione sorteggiate contro una squadra che finirà dalla 17a alla 24a.

I vincitori di quei pareggi completeranno la formazione degli ottavi, con i perdenti che scenderanno in Europa League.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI