L'Atalanta si scrollò di dosso la sconfitta di Champions League e rovesciò la Sampdoria

0
109

Milano, 28 febbraio 2021 (AFP) – L'Atalanta si è sbarazzata della sconfitta in Champions League contro il Real Madrid a metà settimana con una vittoria per 2-0 in casa della Samp domenica, salendo al quarto posto in Serie A.

Ruslan Malinovskiy ha sfondato cinque minuti prima dell'intervallo con Robin Gosens che ha aggiunto un secondo a 20 minuti dalla fine del Genoa.

La squadra di Gian Piero Gasperini è caduta 1-0 contro il Real Madrid a Bergamo in una partita giocata per oltre 70 minuti a uomo sotto.

Duvan Zapata si è infortunato in quella partita ed è stato escluso insieme a Hans Hateboer, con Gasperini che è stato squalificato da linea laterale.

L'Atalanta può ringraziare il portiere Marco Sportiello e il difensore Jose Palomino per aver tenuto a bada la lista in anticipo prima di prendere in mano la partita.

La svolta è arrivata quando Luis Muriel ha incaricato il centrocampista ucraino Malinovskyi di esplodere nell'angolo superiore per il suo secondo gol in campionato in questa stagione.

Matteo Pessina e Josip Ilicic sono scesi dalla panchina prima dell'ora con l'Atalanta che ha dominato i rivali di metà classifica.

Joakim Maehle ha preparato Gosens per il secondo con il portiere Emil Audero che nega a Pessina un terzo agli ospiti.

L'Atalanta è quarta, a pari punti con la Juventus, terza classificata sabato per 1-1 all'Hellas Verona.

L'Inter potrebbe tirare 10 punti di vantaggio su Juventus e Atalanta quando domenica giocherà contro il Genoa, 12 °.

La Roma al quinto posto potrebbe tornare terza con una vittoria sul Milan al secondo posto nella capitale.