L'Atalanta si scrollò di dosso la sconfitta di Champions League e rovesciò la Sampdoria

0
74

Milano, 28 febbraio 2021 (AFP) – L'Atalanta si è sbarazzata della sconfitta in Champions League contro il Real Madrid a metà settimana con una vittoria per 2-0 in casa della Samp domenica, salendo al quarto posto in Serie A.

Ruslan Malinovskiy ha sfondato cinque minuti prima dell'intervallo con Robin Gosens che ha aggiunto un secondo a 20 minuti dalla fine del Genoa.

La squadra di Gian Piero Gasperini è caduta 1-0 contro il Real Madrid a Bergamo in una partita giocata per oltre 70 minuti a uomo sotto.

Duvan Zapata si è infortunato in quella partita ed è stato escluso insieme a Hans Hateboer, con Gasperini che è stato squalificato da linea laterale.

L'Atalanta può ringraziare il portiere Marco Sportiello e il difensore Jose Palomino per aver tenuto a bada la lista in anticipo prima di prendere in mano la partita.

La svolta è arrivata quando Luis Muriel ha incaricato il centrocampista ucraino Malinovskyi di esplodere nell'angolo superiore per il suo secondo gol in campionato in questa stagione.

Matteo Pessina e Josip Ilicic sono scesi dalla panchina prima dell'ora con l'Atalanta che ha dominato i rivali di metà classifica.

Joakim Maehle ha preparato Gosens per il secondo con il portiere Emil Audero che nega a Pessina un terzo agli ospiti.

L'Atalanta è quarta, a pari punti con la Juventus, terza classificata sabato per 1-1 all'Hellas Verona.

L'Inter potrebbe tirare 10 punti di vantaggio su Juventus e Atalanta quando domenica giocherà contro il Genoa, 12 °.

La Roma al quinto posto potrebbe tornare terza con una vittoria sul Milan al secondo posto nella capitale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui