lunedì, Novembre 29, 2021
Home Sport Lethwei: l'origine, il presente e la cultura popolare

Lethwei: l'origine, il presente e la cultura popolare

Lethwei, per chi è nel mondo della kickboxing, è famoso per le sue regole meno tolleranti e la moda dell'abbigliamento quasi priva di protezione. È uno dei più antichi sport da combattimento. Negli ultimi dieci anni, questa arte marziale ha introdotto nel mondo molti combattenti eccezionali.

Le partite di Lethwei hanno accumulato milioni di spettatori. Leggiamo oltre per saperne di più su questo sport e cosa lo rende unico rispetto alle altre arti marziali.

L'origine di Lethwei

Lethwei, uno degli stili di combattimento più antichi al mondo, ha avuto origine in Myanmar. È anche conosciuto come il "selvaggio west" del kickboxing. Il folklore del Myanmar ha molte storie dedicate ad esso. La maggior parte della sua storia è stata tramandata oralmente, quindi c'è molto spazio per vari racconti su di esso che attraversano il mondo. Inutile dire che le storie includono una notevole quantità di miti.

Poiché non esiste una cronologia chiara della sua storia, viene spesso definita "kickboxing indo-cinese". A causa delle sue somiglianze con altri stili di combattimento come la Muay Thai, la gente comune trova difficile distinguere tra i due stili. Tuttavia, per i professionisti esperti, i due sono molto diversi.

Conosciamo le differenze tra queste due popolari forme di arti marziali.

La differenza tra Lethwei e Muay Thai

Entrambe le forme sono ben rispettate e conosciute a livello globale, ma le loro differenze sono meno note.

La differenza principale tra loro sono le rispettive posizioni e tecniche di attacco.

Lethwei è molto più vecchio della Muay Thai. Si concentra maggiormente sull'aspetto in piedi del combattimento. Implica il combattimento corpo a corpo.

Una delle posizioni principali di Lethwei è la posizione quadrata, in cui il combattente mette la maggior parte del suo peso sulla gamba posta nella parte posteriore. Questo viene fatto per ridurre il carico sulla gamba posta sulla parte anteriore per una rapida mobilità. I calci a spinta rapida possono essere la tecnica numero uno quando si tratta di autodifesa.

La Muay Thai è anche conosciuta come lo "sport degli 8 arti". Invece del solo combattimento corpo a corpo, si concentra ugualmente su pugni, gomiti, gambe e ginocchia. Sebbene Lethwei abbia una funzione aggiuntiva che consente al combattente di usare la testa per attaccare, questa funzione è illegale nella Muay Thai. L'uso della testata rende Lethwei uno sport a nove arti.

La funzione di testata è anche ciò che rende Lethwei il più realistico dei due. Questa caratteristica può essere uno strumento devastante in uno scontro uno contro uno. Accorciando la distanza tra loro e l'avversario, un combattente Lethwei può facilmente includere una testata come fine della sua combinazione di pugni.

Oltre a tutto questo, un'altra caratteristica unica di Lethwei è la mancanza di protezione per le mani. Quindi, rendendolo uno sport più serio. I combattenti Lethwei indossano solo una garza e del nastro adesivo.

Quando si tratta di somiglianze, entrambi gli sport consentono di vincere. Quando un combattente colpisce il terreno, l'arbitro ripristina la posizione del combattente. Anche mentre si stringono, i contendenti possono lanciare gomiti, pugni e persino ginocchiate. Mentre Lethwei include anche testate.

Leggi anche: La migliore attrezzatura per la Muay Thai

Regole di Lethwei

Poiché Lethwei è uno sport antico, molte delle sue regole si sono evolute nel tempo per adattarsi alle esigenze moderne. Scopriamo di più su queste regole.

turni

Ci sono diversi attacchi; puoi prenotare tre, quattro o cinque round di combattimento con oltre 3 minuti per round. Ogni round è seguito da una pausa di 2 minuti. Con le partite di campionato, i combattimenti durano cinque round con un intervallo di 2 minuti tra ciascuno di questi round.

Arbitro

C'è un arbitro che supervisiona il combattimento e ha il potere di porre fine a un combattimento se il combattente supera chiaramente il suo avversario. Può anche rivolgersi al medico e interrompere il combattimento a seguito di eventuali lesioni gravi.

La tradizionale regola del knockout

Questa regola è sopravvissuta alla prova del tempo. Le tradizionali partite di Lethwei vengono combattute in tutto il Myanmar. Una delle sue regole più controverse è mettere Knockout l'altro combattente per vincere. Se il combattimento finisce e non c'è eliminazione diretta, viene dichiarato un pareggio. Oltre a questo, c'è anche un knockout tecnico in cui il combattente si arrende o viene ferito gravemente.

Le regole moderne

Dopo il 1996 sono state apportate alcune modifiche alle regole tradizionali del Lethwei. Tuttavia, queste nuove regole si applicano a campionati come il World Lethwei Championship. I giudici sono stati aggiunti a bordo ring. Con l'aiuto di questo, è diventato più facile scegliere un vincitore in caso di no-knockout. Anche il timeout di due minuti per infortunio è stato rimosso.

Quali tecniche vengono utilizzate in Lethwei?

Come discusso in precedenza, Lethwei è uno sport molto serio e a volte può diventare piuttosto aggressivo. In tali casi, è molto importante per il contendente fare affidamento principalmente su una posizione difensiva. Molte persone considerano Lethwei una buona opzione per insegnare l'autodifesa.

La testata è la parte più importante dell'attacco in Lethwei, rimarrai sorpreso di sapere che è anche lo strumento preferito per l'autodifesa. In effetti, una testata è l'unica cosa che può aiutarti a liberarti da una situazione di clinciatura. Questo lo rende una buona mossa difensiva e contropiede.

L'altra tecnica che usano molti combattenti è quella dei colpi rapidi. Con quasi nessun equipaggiamento protettivo, la resistenza del combattente può subire un colpo con un solo colpo. Quindi, rapidi pugni leggeri e poi retromarcia sono abbastanza utili. Tutto sommato, lo sport prevede movimenti veloci e una forte attenzione all'attributo difensivo.

I migliori atleti che praticano Lethwei

Ogni sport ha le sue stelle, anche Lethwei. Se ci sono centinaia di combattenti professionisti di livello mondiale, ce ne saranno sicuramente alcuni che saliranno in cima per rivendicare il premio finale.

1. Dave Leduc

Leduc ha dedicato tutta la sua vita allo sport. La maggior parte dei suoi combattimenti erano monumentali, compresi quelli in Myanmar. Una volta c'erano 40 milioni di persone che si sintonizzavano per guardare le sue partite. Uno dei suoi combattimenti più famosi fu contro Seth Baczynski. Questa lotta è considerata tra le migliori lotte.

2. Troppo troppo

Spesso acclamato come il campione del popolo, Too Too è senza dubbio la più grande star del Myanmar. Ha vinto quasi tutti i tornei, compreso il World Lethwei Championship. I combattimenti tra lui e Dave Leduc sono considerati leggendari. Ad un certo punto, c'erano oltre 500 motociclisti Harley Davidson in Myanmar che lo hanno scortato per il suo incontro di difesa del titolo nel 2018.

3. Antonio Faria

Come uno dei favoriti della folla, Antonio Faria è stato l'indiscusso campione del mondo Lethwei nella divisione dei pesi welter leggeri. Il suo gioco di gambe è considerato di classe mondiale. E i suoi colpi sono considerati i più veloci nel mondo degli affari. Era programmato per un incontro di difesa del titolo, ma è stato rinviato a causa della pandemia globale.

Lethwei nella cultura popolare

Dal 1996, quando le regole moderne sono entrate in scena, Lethwei si è unito al fratello Muay Thai come sport di combattimento tradizionale che riunisce milioni di spettatori alle sue partite. Dalle sue umili origini in Myanmar, lo sport ha raggiunto un livello di prosperità globale.

Nel 2016 è stato trasmesso un documentario su Lethwei, "Born Warriors". È stato diretto da Vincent Giordano. Il documentario mette in luce la complessità delle partite a mani nude che spesso fungevano da passaggio per la virilità per i giovani ragazzi. Ha dimostrato che per i suoi praticanti, Lethwei è un misto di crescita spirituale e fisica. Il documentario è stato girato in un periodo di 14 anni in due parti distinte del Myanmar.

Conclusione

È sicuro suggerire che il mondo di Lethwei sta lentamente facendo sentire la sua presenza nell'arena sportiva tradizionale, con milioni di fan in tutto il mondo che seguono le partite e i combattenti.

L'introduzione di regole nuove e moderne ha contribuito a rendere lo sport più rilevante per l'età attuale. Ci insegna che per sopravvivere; dobbiamo adattarci. È avvolto anche da un lato spirituale. Lethwei non è più limitato al Myanmar e fa parte dell'industria mondiale degli sport da combattimento.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI