mercoledì, Ottobre 27, 2021
Home Sport Presidente UEFA: Disgraceful Super League guidata da 'serpenti e bugiardi'

Presidente UEFA: Disgraceful Super League guidata da 'serpenti e bugiardi'

Lunedì il presidente UEFA Aleksander Ceferin ha criticato la proposta di Super League europea, minacciando ancora una volta di bandire club e giocatori coinvolti dalle competizioni continentali e internazionali.

Dodici delle migliori squadre europee provenienti da Inghilterra, Spagna e Italia hanno annunciato domenica di aver accettato di formare una competizione separatista, una decisione che è stata accolta con condanna diffusa.

La UEFA ha risposto ai brontolii iniziali della notizia mantenendo la sua posizione di imporre gravi sanzioni alle persone coinvolte, e Ceferin ha seguito l'esempio colpendo il piano "cinico".

"Siamo tutti uniti contro questa sciocchezza di un progetto", ha detto, come citato dalla BBC. "Non posso sottolineare con più forza come tutti siano uniti contro queste proposte vergognose ed egoiste, alimentate dall'avidità prima di tutto.

"Questa idea è uno sputo in faccia a tutti gli amanti del calcio. Non permetteremo che ce lo portino via".

Ceferin ha anche individuato Andrea Agnelli, Ed Woodward e Ivan Gazidis – dirigenti dei club ribelli Juventus, Manchester United e Milan, rispettivamente – come "serpenti" e "bugiardi". Il presidente UEFA è il padrino della figlia di Agnelli e ha lavorato a stretto contatto con l'italiano mentre quest'ultimo è stato presidente della European Club Association (ECA).

"Andrea Agnelli è la più grande delusione di tutte. Non ho mai visto una persona che mentirebbe così tante volte, così insistentemente come ha fatto. È incredibile", ha detto Ceferin. "Ho parlato con lui sabato pomeriggio e mi ha detto" non preoccuparti, sono solo voci. Ti chiamo tra un'ora ". Poi ha spento il telefono. "

Non è chiaro se la UEFA possa imporre divieti internazionali ai singoli giocatori che partecipano alle partite di Super League, ma Ceferin ha mantenuto quella posizione nella sua focosa confutazione della competizione.

"I giocatori che giocheranno nelle squadre che potrebbero giocare nel campionato chiuso saranno banditi dalla Coppa del Mondo e dagli Europei", ha detto. "Invitiamo tutti a stare in piedi con noi mentre facciamo tutto ciò che è in nostro potere per assicurarci che questo non finisca mai per i suoi frutti".

Non è noto se questa mossa si applicherà al campionato europeo di questa estate. I 55 paesi membri della UEFA si riuniranno per un incontro annuale martedì.

In risposta alla minaccia di squalifica della UEFA, la Super League ha detto che si difenderà in tribunale.

"La tua dichiarazione formale, tuttavia, ci obbliga a prendere misure protettive per proteggerci da una tale reazione avversa, che non solo metterebbe a repentaglio l'impegno di finanziamento nell'ambito della Sovvenzione ma, in modo significativo, sarebbe illegale", ha scritto la Super League in una lettera. ottenuto da The Associated Press.

"Per questo motivo, SLCo (Super League Company) ha presentato una mozione davanti ai tribunali competenti al fine di garantire l'istituzione e il funzionamento senza soluzione di continuità della Competizione in conformità con le leggi applicabili.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI