domenica, Ottobre 24, 2021
Home Sport Squalificato per blasfemia l'ultimo giocatore di Serie A della Lazio

Squalificato per blasfemia l'ultimo giocatore di Serie A della Lazio

Roma, 16 feb 2021 (AFP) – L'esterno della Lazio Manuel Lazzari si è unito a Bryan Cristante della Roma per essere stato squalificato per una partita per aver fatto commenti blasfemi durante una partita, ha annunciato la Serie A martedì.

Le dichiarazioni di Lazzari, arrivate nel secondo tempo della sconfitta di domenica contro l'Inter a San Siro quasi vuoto, sono state riprese in televisione.

Cristante ha ricevuto la stessa squalifica a dicembre dopo aver reagito a un autogol.

Gianluigi Buffon della Juventus è stato oggetto di indagine per lo stesso motivo nello stesso mese, ma deve ancora essere sanzionato per le osservazioni colte in una registrazione audio.

Sono in corso altre due indagini da parte della Federcalcio italiana dopo l'utilizzo della tecnologia.

Il primo riguarda un alterco tra Romelu Lukaku dell'Inter e Zlatan Ibrahimovic del Milan a gennaio.

La seconda riguarda gli scambi della scorsa settimana tra il tecnico dell'Inter Antonio Conte e il presidente della Juve Andre Agnelli.

Sabato, l'ex tecnico bianconero Conte si è scusato per "aver reagito male alle provocazioni" durante il sorteggio all'Allianz Stadium.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI