lunedì, Novembre 29, 2021
Home Tech Android 12 Beta 3.1 rilasciato con importanti correzioni di problemi di loop

Android 12 Beta 3.1 rilasciato con importanti correzioni di problemi di loop

C'è un nuovo aggiornamento Android disponibile oggi, in stile Beta, purché tu faccia parte del programma Android Beta con Google. Se fai parte di quel programma, aperto al pubblico, intendiamoci, probabilmente vedrai un aggiornamento software ad Android 12 Beta 3.1 oggi. Questo aggiornamento funziona con la build SPB3.210618.016 con il consueto supporto per l'emulatore x86 (64 bit), ARM (v8-A), con una patch di sicurezza di luglio 2021 e Google Play Services versione 21.24.13, con API 31 per gli sviluppatori.

Se stai già utilizzando un dispositivo che esegue Android 12 Beta 3, molto probabilmente vedrai questo aggiornamento sul tuo smartphone questo pomeriggio. L'aggiornamento include principalmente correzioni di bug, ma aggiunge anche stabilità alla build in un'ampia varietà di luoghi. Probabilmente non noterai alcuna differenza sostanziale in questo software rispetto alla versione precedente più recente a meno che tu non abbia notato uno di una serie di bug che sono stati corretti.

VEDI ANCHE: Android 12 Beta 3 rilasciato: ecco cosa c'è di eccitante

Questo aggiornamento risolve un problema che causava l'uccisione dei processi da parte del demone killer di memoria insufficiente di Android (lmkd) come un maniaco selvaggio. Questo aggiornamento risolve un problema "che a volte causava l'arresto anomalo dell'interfaccia utente del sistema". Se hai notato che il tuo dispositivo è rimasto bloccato nel temuto ciclo di avvio della morte dall'ultimo aggiornamento, questo aggiornamento dovrebbe … risolverlo … se hai trovato un modo per uscire dal giro, ovviamente.

Per quelli di voi che non hanno mai bloccato il telefono in un "loop di avvio", è essenzialmente come se si stesse avviando, arrivando al punto in cui ti aspetteresti di poter interagire con esso, quindi oops! Sta ricominciando, arrivando a quel punto in cui pensi di poter iniziare a usarlo… e così via. È un problema che si verifica di tanto in tanto e non significa necessariamente che il dispositivo sia rotto o inutile, ma non è sempre facile da risolvere.

Se possiedi uno smartphone Google Pixel rilasciato negli ultimi due anni, ci sono buone probabilità che tu abbia accesso a questa build Android 12 Beta 3.1. Dai un'occhiata alle note di rilascio per questa build se sei interessato ad approfondire molto come sviluppatore o appassionato di Android. Ci sono anche una varietà di altri telefoni di marca che possono accedere a questo Android 12 Beta 3.1 ora, come lo era con Android 12 Beta all'inizio di quest'anno.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI