domenica, Novembre 28, 2021
Home Tech Android 12 potrebbe finalmente avere il supporto nativo per la clonazione delle...

Android 12 potrebbe finalmente avere il supporto nativo per la clonazione delle app

C’è stato un tempo in cui era quasi normale scoprire che le persone avevano due telefoni in loro possesso. La necessità di mantenere separate le vite personali e professionali a quel livello esiste ancora nell’era dei telefoni dual SIM, soprattutto perché le app non supportano sempre la gestione di più account. Diversi produttori hanno applicato implementazioni diverse e incoerenti, ma sembra che Google stia gettando le basi per avere più copie di alcune app installate sullo stesso profilo utente Android.

Ci sono momenti in cui desideri utilizzare la stessa app o servizio ma per account o casi d’uso diversi. Alcune app come Twitter, Gmail e Telegram supportano la possibilità di accedere e passare da un account all’altro. La maggior parte, tuttavia, non lo fa e talvolta gli utenti devono cercare soluzioni alternative per ottenere ciò che desiderano, spesso installando un’app di terze parti e talvolta potenzialmente dannosa.

Produttori come Samsung, OnePlus e Xiaomi hanno funzionalità “Dual Messenger” limitate a un set specifico di app di messaggistica. Alcuni hanno una sorta di modalità o cartella sicura, in cui possono eseguire copie separate di qualsiasi app installata, ma devono autenticarsi ogni volta che passano da un’app all’altra. Infine, Android stesso supporta un “profilo di lavoro” separato, complicato da configurare e utilizzare.

Mishaal Rahman di XDA ha scoperto suggerimenti su un “profilo clone” in Android 12, qualcosa che potrebbe consentire la clonazione delle app a livello di sistema operativo piuttosto che ricorrere a soluzioni alternative. Ancora meglio delle soluzioni esistenti, potrebbe persino supportare tre istanze della stessa app anziché solo due. Questo potrebbe finalmente porre fine a una modifica OEM e rendere quelle esperienze Android personalizzate un po’ più leggere e facili da aggiornare.

Sfortunatamente, molte di queste funzionalità del profilo clone sono ancora avvolte nel mistero e non funzionano nemmeno correttamente. Potrebbe semplicemente essere la base per un futuro Android futuro che, si spera, renda più facile per gli utenti destreggiarsi tra i loro personaggi e ruoli digitali sullo stesso telefono.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI