lunedì, Settembre 27, 2021
Home Tech Auto a guida autonoma e IoT: un dilemma contemporaneo

Auto a guida autonoma e IoT: un dilemma contemporaneo

La trasformazione digitale è diventata il parametro di crescita chiave negli ultimi anni. Le organizzazioni stanno estraendo un modo più digitalizzato di fare affari e trattare con i clienti.

I veicoli autonomi o le auto a guida autonoma fanno parte di questa trasformazione. Il concetto diventa realtà con i taxi a guida autonoma negli Emirati Arabi Uniti e le auto per uso domestico di Tesla. L'IoT o semplicemente l'IA ha il ruolo più importante da svolgere nella normalizzazione dei veicoli a guida autonoma.

Parliamo più in dettaglio del ruolo dell'IoT in un veicolo autonomo.

Ruolo dell'IoT nelle auto a guida autonoma

L'IoT o AI ha la parte più significativa nella creazione e nel funzionamento di auto connesse a guida autonoma o Connected Autonomous Vehicle (CAV). Il CAV fa parte della trasformazione digitale ed è una delle tecnologie più innovative ed efficaci nel settore automobilistico.

Il CAV si basa su due diverse tecnologie; L'intelligenza artificiale o IoT è connessa a Internet e hardware all'avanguardia utilizzato per sensori e unità di elaborazione avanzati. Vedere la seguente illustrazione per maggiori dettagli;

Fonte: https://www.hitachi.com/rd/sc/aiblog/023/image/fig1.jpg

Prendere decisioni incerte come un guidatore umano è l'elemento cruciale di CAV. Per questo, si basa sull'intelligenza artificiale o sulla combinazione di algoritmi tradizionali. Il significato dell'IoT è evidente per il fatto che se CAV non dispone di connettività Internet o AI, funzionerà solo in condizioni operative predefinite.

Tuttavia, la connettività può aumentare l'orizzonte di informazioni e quasi in tempo reale di un veicolo. Pertanto, l'IoT consente ai veicoli di guidare in qualsiasi circostanza, con qualsiasi tempo e non vincolati a determinate aree.

L'IoT cambia le regole del gioco nel veicolo autonomo

L'IoT o l'AI viene utilizzato come un importante elemento di trasformazione in molte tecnologie. La parte superiore dell'elenco è CAV. Inizialmente, il concetto di CAV era solo per le megalopoli e per la riduzione dei pericoli del traffico. Ora è anche conforme allo sviluppo della città intelligente. Tutte le città intelligenti saranno sviluppate tecnologicamente con auto e veicoli senza conducente.

Fonte: https://www.hitachi.com/rd/sc/aiblog/023/image/fig2.jpg

Pertanto, anche l'importanza e l'utilizzo di CAV aumentano. Di seguito sono riportate le principali influenze che l'IoT o l'AI possono creare sul CAV;

1. Fornisce soluzioni predittive

Uno degli impatti principali che l'IoT crea su CAV è la previsione. Molti veicoli normali sono dotati di connettività Internet. Queste auto sono compatibili con gli smartphone e supportano il suo numero di funzioni. Alcuni di loro hanno anche un software integrato per connettersi con il tuo smartphone.

In CAV, verrà utilizzato per inviare e ricevere segnali da diverse posizioni per prevedere la situazione. Si prenderà cura del malfunzionamento e notificherà ai passeggeri qualsiasi potenziale danno o condizione incerta.

Per essere precisi, giudicherà il tuo prossimo passo e fornirà previsioni o suggerimenti al riguardo. Ad esempio, stai andando al centro commerciale in un CAV, se il centro commerciale è chiuso o ha esaurito quel prodotto, ti informerà prima del viaggio.

2. Abilita l'autoapprendimento

L'incorporamento dell'IoT nei veicoli consente il processo di autoapprendimento. Questi veicoli rileveranno strade sconnesse, veicoli che arrivano nella direzione sbagliata o qualsiasi altro pericolo. I veicoli possono memorizzare diversi eventi. Può memorizzare la tua routine quotidiana e può portarti automaticamente in un bar sulla strada per l'ufficio.

Il processo è stato avviato dopo l'incidente di Tesla Sedan. L'auto era con il pilota automatico in questo incidente e ha colpito un camion bianco proveniente dalla direzione opposta. La ragione principale di ciò era l'incapacità del sistema di distinguere tra luce solare e colore bianco.

Nuovi algoritmi vengono ora utilizzati in auto come il Tesla Truck, per il loro autoapprendimento e la riduzione del tasso di incidenti del 40%. Vedere la seguente illustrazione che elabora la diminuzione degli incidenti dopo lo sterzo automatico in Tesla.

fonte: arstechnica.net

3. Benefici alleati

L'inclusione dell'IoT in CAV non solo creerà un impatto sull'industria automobilistica, ma creerà anche un impatto su ogni altro settore connesso all'automobile.

La drastica riduzione del tasso di incidenti riflette l'adeguatezza e la rilevanza di CAV nel prossimo futuro. Il minor numero di incidenti sulla strada eliminerà la necessità di un'assicurazione premium.

L'intero ciclo porterà cambiamenti drastici a livello globale. Con il tempo, le persone si sposteranno verso il modello di car pooling piuttosto che acquistare la propria auto.

Ciò ridurrà il numero di auto sulla strada, a vantaggio dell'ambiente. Il minore acquisto di veicoli sosterrà anche le economie e creerà una serie di opportunità di lavoro per la popolazione in aumento. Farà leva sul tempo aggiuntivo e consentirà agli studenti di svolgere i miei corsi da soli.

4. Supporta Edge Computing

L'utilizzo di IoT e AI in CAV richiederà un nuovo sistema per archiviare ed elaborare i dati; l'edge computing è uno di questi. Con l'aumentare del numero di CAV dotati di IoT, aumenterà anche la richiesta di elaborazione dati più rapida, maggiore archiviazione dei dati e latenza ridotta.

Per i veicoli autonomi, è necessaria l'infrastruttura in grado di elaborare e archiviare un'ampia quantità di dati. L'edge computing abilitato dall'intelligenza artificiale supporterà la risposta fulminea dei veicoli utilizzando una connessione Internet 5G. Fornirà anche attività di offload computing e un'adeguata conoscenza della posizione.

5. Facilitare i piloti remoti

Internet è necessario affinché i veicoli autonomi aumentino la loro efficienza. Ad esempio, se si verifica un incidente stradale e la tua auto ha solo un percorso integrato per raggiungere la destinazione.

Creerà un polverone per i passeggeri. Al contrario, la presenza di Internet faciliterà il sistema nella ricerca di percorsi alternativi verso la destinazione.

Secondo University Assignments, la funzione di pilota remoto è stata introdotta anche nelle auto grazie alla connettività Internet. In caso di emergenza o di situazione imprevedibile, l'autopilota può consegnare lo sterzo al conducente. Ma non è possibile nel caso delle persone anziane. La connettività consentirà a un guidatore professionista seduto in un altro angolo del mondo di assumere il controllo dello sterzo e aiutare i passeggeri.

Internet fornirà anche la maggiore connettività e qualità delle informazioni necessarie per una funzione di pilota automatico nell'auto. Rende l'industria dei servizi di comunicazione un partner importante della produzione di CVA.

Pensieri finali

Le dinamiche globali stanno cambiando rapidamente. Le industrie si stanno muovendo sempre più verso la digitalizzazione e il comfort dei clienti. Il concetto di veicolo a guida autonoma è stato una pietra miliare in questa trasformazione.

Le industrie si stanno muovendo verso la connettività Internet e le funzionalità AI nel CVA. L'auto connessa supporterà la riduzione degli incidenti e fornirà anche capacità di pensiero cognitivo al sistema del veicolo.

Ho accennato al significativo impatto dell'IoT e dell'AI su CVA; se ci sono altri impatti, condividili con me.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI