domenica, Novembre 28, 2021
Home Tech Galaxy S10 One UI 4 ritirerà finalmente il Gear VR

Galaxy S10 One UI 4 ritirerà finalmente il Gear VR

C’era una volta, i visori VR che ospitavano gli smartphone erano di gran moda, grazie alla spinta iniziale di Google e alla sua adozione da parte di Samsung e del gigante della tecnologia VR Oculus. Quei giorni sono ormai lontani, ovviamente, con le cuffie VR dedicate che stanno diventando la nuova moda in quel mercato. Il Gear VR, tuttavia, esiste ancora ed è ancora supportato su alcuni telefoni. Ciò, tuttavia, terminerà quando la serie Galaxy S10 riceverà il suo aggiornamento One UI 4, che a quanto pare non passerà molto tempo.

L’idea alla base di Samsung Gear VR e Google Daydream era decisamente allettante. Utilizzando solo un semplice auricolare e un dispositivo che hai già con te tutto il tempo, puoi passare dal mondo reale al mondo virtuale ovunque tu voglia. Sfortunatamente, quella configurazione non ha fornito capacità sufficienti per un’esperienza VR convincente, specialmente quando si tratta di tracciare la testa e la posizione.

Quel tipo di esperienza VR alla fine è passato di moda e sia Google che Samsung hanno annunciato ufficialmente l’interruzione delle loro piattaforme VR basate su smartphone. Detto questo, Gear VR ha continuato a funzionare in modo minimo, finché c’erano telefoni che lo supportavano. Nello specifico, Galaxy S10, S10+ S10e e S10 5G funzionano ancora con l’ultimo visore Gear VR, ma questo è vero solo fino al mese prossimo.

Oculus rivela che questi telefoni perderanno il supporto per Gear VR una volta che Android 12 arriverà tramite l’aggiornamento One UI 4. Un documento Samsung trapelato indicava che la serie Galaxy S10 non riceverà quell’aggiornamento fino a gennaio 2022, ma il documento di supporto di Oculus afferma che accadrà a dicembre. Questa è sicuramente una buona notizia se l’aggiornamento arriva un mese prima.

Oculus afferma che coloro che non vogliono perdere l’accesso a Gear VR dovrebbero evitare di eseguire l’aggiornamento ad Android 12. Dato che la piattaforma VR è praticamente morta comunque, potrebbe non essere esattamente un saggio compromesso, soprattutto se stai sacrificando sicurezza e funzionalità per un’esperienza VR scadente.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI