giovedì, Gennaio 27, 2022
HomeTechGli aggiornamenti di Facebook Mobile Mixed Reality potrebbero cambiare il modo in...

Gli aggiornamenti di Facebook Mobile Mixed Reality potrebbero cambiare il modo in cui vedi la realtà virtuale per sempre

Meta ha annunciato l’ultimo aggiornamento software del 2021 per Meta Quest – precedentemente noto come Oculus Quest – e sembra che sia grande. Giocando nell’angolo del “metaverso” dietro il cambio di nome di Facebook in Meta, in realtà non c’è molto che abbia a che fare con i giochi VR in questo aggiornamento. Al contrario, gran parte di esso è incentrato sulla realtà mista e sull’usabilità, con alcune grandi funzionalità in arrivo.

Videocamera di realtà mista per chiamate VR mobili e Messenger

Probabilmente la nuova aggiunta più significativa nell’aggiornamento alla versione 35 di Quest è il lancio di una nuova funzionalità chiamata telecamera mobile a realtà mista. Con questa funzione, puoi mostrare agli amici com’è un gioco VR attraverso il cast di realtà mista su uno smartphone, in particolare un iPhone. Sì, per ora, sembra che la fotocamera per realtà mista mobile sia esclusiva di iOS, poiché richiede un iPhone XS o successivo con iOS 11 o versioni successive. Richiede anche l’aggiornamento della versione 139 non ancora rilasciato per l’app Oculus, quindi sembra che questa funzione non sia ancora disponibile.

Quando è in diretta, sarai in grado di trasmettere immagini del tuo gameplay VR a un telefono. Questo è separato dalla funzione Live Overlay di Quest in quanto utilizza le fotocamere di un telefono per mostrare i giocatori nel gioco piuttosto che sovrapporre il video dell’utente su filmati catturati dall’auricolare. Quando sarà disponibile, la telecamera mobile per realtà mista sarà supportata da una dozzina di giochi, tra cui Beat Saber e Superhot VR.

Unendo la fotocamera a realtà mista come un’altra caratteristica importante è la VR che richiede Messenger. Questa è una delle funzionalità annunciate da Meta a Connect in ottobre, lo stesso spettacolo in cui ha annunciato che stava abbandonando il nome di Facebook a livello aziendale. Messenger VR che chiama più o meno fa quello che dice sulla scatola, permettendoti di saltare alle chiamate vocali tramite Messenger mentre usi l’auricolare.

Supporto multiutente, condivisione di app e backup su cloud

Sebbene il supporto multiutente e la condivisione delle app non siano nuove funzionalità, stanno entrando nella versione completa con l’aggiornamento alla versione 35 di Quest. Ciò significa che Meta è sicuro che queste funzionalità funzionino abbastanza bene da eliminare l’etichetta sperimentale, ma per coloro che già utilizzano le funzionalità, non cambierà nulla. Tuttavia, Meta afferma che il supporto multiutente e la condivisione delle app sono ora entrambi gestiti tramite la scheda Account nel menu Impostazioni, quindi gli utenti di Quest dovrebbero notare questo cambiamento.

Inoltre, Meta lancia anche Cloud Backup per i salvataggi di gioco. Come le chiamate Messenger VR, questa è un’altra funzionalità annunciata su Connect, ma ora è pronta per il debutto. Ora i tuoi salvataggi di gioco verranno automaticamente salvati sul cloud di Meta, quindi se il tuo visore viene perso o rubato, puoi almeno riprendere da dove avevi interrotto nei tuoi giochi quando ne ricevi uno nuovo. Meta afferma che i salvataggi nel cloud verranno implementati a un ritmo più lento rispetto all’aggiornamento della versione 35 stesso, quindi potresti non vedere la funzione anche dopo aver installato l’aggiornamento.

Meta ha anche notato che mentre i salvataggi cloud sono attivi per impostazione predefinita per tutti i giochi, gli sviluppatori possono disattivare il servizio. Meta non vede molti sviluppatori che scelgono di rinunciare, ma solo per essere sicuri, puoi controllare un elenco completo di giochi che supportano i backup su cloud sul sito Web di Oculus.

Miglioramenti di Horizon Workroom e canale di test pubblico

In un altro follow-up a un annuncio di Connect, Meta ha confermato oggi che le opzioni di personalizzazione di Horizon Workroom inizieranno a essere implementate nelle prossime settimane. Quindi, se sei stanco di avere lo stesso spazio per riunioni virtuale tramite Horizon Workrooms, presto potrai cambiare un po’ le cose. In primo luogo, Meta consentirà agli utenti di scegliere tra una selezione di sale riunioni virtuali, che possono poi essere ulteriormente personalizzate con il logo e i poster della propria azienda.

Più avanti lungo la strada, Meta prevede di offrire un livello di personalizzazione più elevato per Horizon Workrooms, ma si ferma a dire cosa comporteranno tali personalizzazioni. Non sappiamo nemmeno quando verranno lanciate queste opzioni di personalizzazione più profonde, ma ti faremo sapere quando Meta annuncerà di più su questo fronte.

La società porterà anche più app online come pannelli 2D per la realtà virtuale nelle prossime settimane. Le app Meta confermate oggi includono MURAL, Miro e monday.com, ma con il passare del tempo verranno aggiunti altri servizi. Infine, Meta afferma che sta lanciando un canale di test pubblico per consentire agli utenti di Quest di testare gli aggiornamenti software prima delle loro versioni complete. Puoi iscriverti al canale di prova pubblico sul sito di supporto di Quest, ma tieni presente che una volta applicato un aggiornamento del canale di prova pubblico, non sarai in grado di ripristinare le vecchie versioni del software.

L’aggiornamento alla versione 35 per Quest sta ottenendo un’implementazione graduale, il che significa che non tutti gli utenti lo vedranno subito. L’aggiornamento sta iniziando a essere lanciato oggi, quindi se sei un utente di Quest, tieni d’occhio che arriverà nei prossimi giorni e settimane.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI