Huawei Mate X2 vs Galaxy Z Fold2: confronto testa a testa

0
85

Ormai ti saresti reso conto che gli smartphone pieghevoli hanno un prezzo premium. Sono un lusso non destinato a tutti. Detto questo, il mercato dei telefoni pieghevoli è fortemente in bilico con Huawei che introduce il suo telefono di terza generazione nel Mate X2 che offre un fattore di forma diverso e più elegante rispetto al suo predecessore. Questo nuovo dispositivo svela una costosa rivalità bussando alla porta del Samsung Galaxy Z Fold2 che, dopo un vantaggio di cinque mesi dispari, ha finalmente un concorrente.

Galaxy Z Fold2 non è ancora antico. È fresco e ha il coraggio di affrontare ciò che Mate X2 ha da offrire. Probabilmente, il portatile che definisce Samsung – che ha risolto ogni problema tecnico del fratello minore – è stato uno dei migliori smartphone dell'anno pandemico, e non sarebbe stato facile per Huawei raggiungere quel posto. Con il nuovo lancio, Huawei – se il produttore è in grado di vendere al dettaglio Mate X2 al di fuori del paese d'origine – ha un leggero vantaggio con il suo nuovo fattore di forma e il processore di punta che alimentano le sue viscere.

Samsung è stata l'avanguardia dei telefoni pieghevoli e, per salvaguardare quell'immagine, ha già in programma di introdurre nuovi dispositivi nelle serie Fold e Flip quest'anno. Questo lascerà di nuovo Huawei a recuperare il ritardo. Quindi, prima che i coreani prendano il comando, come si trova il Mate X2 contro il Galaxy Z Fold2, diamo una rapida occhiata.

Piega e mostra

Huawei ha ceduto al più apprezzato design pieghevole verso l'interno. Dopo il design del display esterno nelle versioni precedenti, l'OEM cinese ha ora introdotto il Mate X2 con un meccanismo di piegatura verso l'interno simile a un libro che protegge lo schermo in modo efficace. Sebbene il design sia influenzato dal Galaxy Z Fold2, diresti, è più grande e più elegante in confronto.

Il meccanismo a cerniera di entrambi i telefoni è stato meticolosamente lavorato, ma i rapporti iniziali suggeriscono che Huawei ha ridotto al minimo il divario tra gli schermi – meglio di Samsung – con la sua cerniera multidimensionale. Il divario è stato ridotto nel Galaxy Z Fold2, dal suo predecessore, ma in qualche modo è evidente, cosa che il produttore cinese sembra aver fatto meglio.

Sul fronte del display, Huawei Mate X2 presenta un pannello OLED da 8 pollici ripiegabile verso l'interno con risoluzione di 2480 x 2200 pixel e frequenza di aggiornamento dello schermo di 90 Hz, che è maggiore del display AMOLED flessibile da 7,6 pollici, con risoluzione di 2208 x 1768 pixel e 120 Hz frequenza di aggiornamento – del Galaxy Z Fold2. Mate X2 ottiene un display da copertina, ancora una volta simile al suo concorrente. Questo è uno schermo OLED da 6,45 pollici che reclamizza una risoluzione di 2700 x 1160. Una volta piegato, il telefono Samsung ha un display da 6,2 pollici con copertura da 2260 x 816 pixel.

Nonostante le dimensioni dello schermo più grandi, Mate X2 è più sottile e pesa solo 295 grammi; il telefono misura 4,4 mm nel punto più sottile e 13,6 mm quando è piegato. Il dispositivo Samsung, d'altra parte, è un po 'più leggero a 282 grammi ma misura 6,9 mm quando è aperto e 16,8 mm quando è chiuso.

Elaborazione e potenza

Huawei Mate X2 è alimentato dal SoC Kirin 9000 interno. Basato sul processo di produzione a 5 nm, il chipset octa-core ha un clock da 3,13 GHz ed è paragonabile alla potenza e alle prestazioni dei processori di punta di Qualcomm e Samsung, rispettivamente Snapdragon 888 ed Exynos 2100.

Il Mate X2 è un chiaro vincitore con il suo processore di punta; il Galaxy Z Fold2 è alimentato solo dallo Snapdragon 865 Plus relativamente più vecchio, che tuttavia offre prestazioni fluide nonostante i problemi software molto occasionali durante il multitasking.

Il Kirin 9000 in Mate X2 è accoppiato a 8 GB di RAM e 256 o 512 GB di memoria interna. Galaxy Z Fold2 d'altra parte ha 12 GB di RAM giganteschi che sono accompagnati da opzioni di archiviazione interna simili allo smartphone Huawei.

Ti aspetteresti una batteria robusta per alimentare questi dispositivi interessanti. Entrambi sono alimentati dalla stessa batteria con capacità di 4.500 mAh e differiscono per le loro capacità di ricarica rapida. Il Galaxy Z Fold2 supporta la ricarica rapida da 25 W e wireless da 11 W, il Mate X2 utilizza l'adattatore SuperCharge per aumentare la sua batteria con una ricarica rapida da 55 W.

telecamera

Samsung ha dimostrato il suo valore nel reparto fotocamere mobili, ma neanche Huawei è rimasta molto indietro. Quest'ultimo ha configurazioni della fotocamera versatili e l'aspetto è trasferito anche al Mate X2. Continuando la sua partnership con Leica, il produttore cinese di smartphone ha dotato il suo smartphone pieghevole di un modulo quadrupla fotocamera Ultra Vision Leica che comprende uno sparatutto principale da 50 MP con OIS e un obiettivo f / 1.9.

Altre tre fotocamere nella configurazione sul retro includono una fotocamera ultra-wide da 16 MP, un teleobiettivo da 12 MP con zoom ottico 3x e OIS e un obiettivo da 8 MP con zoom ottico 10x. Le fotocamere di Galaxy Z Fold2 non sono così allettanti. Ha solo una configurazione a tripla fotocamera sul retro che include una fotocamera principale da 12 MP con un obiettivo f / 1.8, un grandangolo da 12 MP e un altro teleobiettivo da 12 MP con zoom ottico 2x.

I telefoni differiscono in modo significativo nelle loro fotocamere selfie. Il display pieghevole interno di Mate X2 manca di una fotocamera selfie, che puoi trovare nel suo rivale sotto forma di una fotocamera selfie da 10 MP. Entrambi hanno una fotocamera frontale all'esterno: Mate X2 è dotato di un sensore da 16 MP, mentre Z Fold2 ha una fotocamera da 10 MP.

Software e approccio globale

Huawei ha il sopravvento nel design, nella fotocamera e nella potenza, ma oltre all'hardware, il software ti aiuterà a prendere la decisione finale. Mate X2 qui è una leggera delusione fuori dagli schemi. Funziona con EMUI 11 basato su Android 10, mentre Galaxy Z Fold2 è aggiornato per eseguire One UI 3.0 basato su Android 11.

Il fattore più importante è che lo smartphone pieghevole di Huawei non può utilizzare l'ecosistema delle app di Google: niente Play Store, YouTube, ecc. Deve fare affidamento su Huawei Mobile Services (HMS) per le app e altre funzionalità. Galaxy Z Fold2 offre un'esperienza completa dell'ecosistema Google, che giocherebbe a suo favore, soprattutto nei mercati al di fuori della Cina. Mate X2 consentirà il sideload di app importanti, ma non sarà una soluzione completa per attirare molti.

Al limitato futuro di Huawei Mate X2 nei mercati internazionali si aggiunge l'incertezza se verrà effettivamente rilasciato a livello globale. Per ora lo smartphone è disponibile in Cina e non ci sono informazioni su rivelazioni internazionali. L'unico fatto di speranza è che Huawei ha venduto il suo Mate Xs (pieghevole di seconda generazione) in mercati esteri selezionati, cosa che vorrebbe ottenere di nuovo con il Mate X2.

Prezzi

Questo è ciò a cui si riduce effettivamente la costosa rivalità. Sia Samsung Galaxy Z Fold2 che Huawei Mate X2 sono dispositivi molto costosi, anche se c'è una netta differenza in quanto ti faranno tornare indietro. Samsung ha un prezzo del Galaxy Z Fold2 a $ 1.999 ed è disponibile in due – Mystic Black e Mystic Bronze – tra cui scegliere.

Il Mate X2, tuttavia, parte da 2.780 dollari (17.999 RMB). Se hai il denaro da spendere, il telefono è disponibile nelle opzioni di colore Crystal Blue, Crystal Pink, White e Black.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui