martedì, Maggio 24, 2022
HomeTechIl Galaxy S22 Ultra fa sentire importanti le piccole cose

Il Galaxy S22 Ultra fa sentire importanti le piccole cose

So che dovrei provare a decidere se il nuovo Samsung Galaxy S22 Ultra è un Note-ified S o un S-ified Note, ma non riesco a superare la trama aggiornata sulla S Pen. Sudare le piccole cose, come la finitura tattile soft-touch sullo stilo sottile di Samsung, a prima vista potrebbe sembrare uno sguardo all’ombelico, ma sono i dettagli che spiccano in uno dei più grandi telefoni del 2022.

Le aspettative sono sempre alte per una nuova serie di smartphone Galaxy S, ma quest’anno un peso ancora maggiore atterra sulle spalle metaforiche della serie S22. Con lo sfondo di pesi massimi cinesi come Oppo e Vivo alle calcagna di Samsung in diversi mercati, l’onnipresente iPhone di Apple continua a registrare vendite record e le sfide di una pandemia in corso e di una crisi della catena di approvvigionamento, la famiglia Galaxy S22 non poteva permettersi basta telefonare.

Chris Davies / SlashGear

Allo stesso tempo, il Galaxy S22 Ultra ha ancora più difficoltà di così. Con l’effettiva conferma di Samsung che il Galaxy Note è stato ritirato come linea standalone, a favore della diffusione di funzionalità simili a Note attraverso il resto della sua gamma di telefoni, tablet e computer, il più grande del trio S22 ora deve riempire due punti di punta piuttosto che uno solo. E, anche se dovrebbe arrivare un nuovo pieghevole per sostituire il Galaxy Z Fold 3 più avanti nel 2022, e che quasi sicuramente avrà anche talenti S Pen, c’è ancora una grande coorte di acquirenti che pianifica di acquistare una lastra di vetro più tradizionale di uno pieghevole.

Chris Davies / SlashGear

Con due estetiche molto diverse nella gamma questa volta, è difficile scrollarsi di dosso la sensazione che il Galaxy S22 Ultra e i suoi fratelli più piccoli – ed economici – Galaxy S22+ e S22 siano stati progettati in relativo isolamento. O, del resto, che Samsung abbia chiamato i talenti del suo team Note per dare all’Ultra un solido inizio. Tiralo fuori dalla scatola sottile di Samsung per la prima volta e non c’è modo di sfuggire al fatto che sembri più Note, meno Galaxy S.

Chris Davies / SlashGear

Potresti perderti tra le erbacce di ciò che li rende diversi e di ciò che li allinea, ma la sensazione generale è davvero quella di coesione. Il buon design, dopo tutto, non è solo l’aspetto di un nuovo dispositivo sullo schermo nelle riprese per la stampa, sullo scaffale di un corriere o anche sulla scrivania accanto a te. Riguarda anche il modo in cui il design avvantaggia la funzionalità e questo mi riporta al nuovo rivestimento della S Pen.

Lo stilo di Samsung ha subito diverse iterazioni nel corso degli anni. Dalla penna a filo bicolore dell’originale, al design pop-out attivato a molla che seguì, con Bluetooth incorporato e più pulsanti lungo il percorso, abbiamo visto una serie di forme e dimensioni. Il Galaxy S22 Ultra, tuttavia, mantiene le cose semplici ma passa a un barilotto morbido al tatto molto piacevole.

Chris Davies / SlashGear

Se pensavi che i fanatici del telefono fossero ossessivi e che i fan degli orologi potessero lasciarsi trasportare, gli appassionati di penne potrebbero sorprenderti con quanto seriamente prendono l’umile strumento di scrittura. Questo è probabilmente giustificabile, tuttavia, dato quanto può essere tattile un’esperienza di scrittura a mano. Sia che tu stia graffiando in stampatello o passando in corsivo, la sensazione non solo del pennino sulla superficie, ma anche di come si sente la canna del tuo strumento da scrittura nella tua mano è fondamentale.

La S Pen 2022 è ancora sottile, forse troppo per evitare crampi alle mani per un uso a lungo termine, ma la sua finitura ha quel fascino che vuoi toccarla. È un netto contrasto con il resto del corpo vetroso del Galaxy S22 Ultra, due lastre di Gorilla Glass Victus+ leggermente ricurve che racchiudono un telaio in metallo Armor Aluminium, che sospetto diventeranno presto una vittima scivolosa di cadute e cadute. La penna minuscola è una piccola cosa in contrasto, ma è facile da impugnare e di conseguenza sembra molto più simile a una vera penna a inchiostro.

Chris Davies / SlashGear

I miglioramenti del software di Samsung aiutano anche in questo. Penseresti che il flusso dell’inchiostro digitale sarebbe una cosa facile da modellare, ma con ogni generazione di note abbiamo visto i risultati massaggiati e migliorati. Questa volta, il grande vanto è un algoritmo aggiornato che, prevedendo meglio dove scriverai o abbozzerai in seguito, migliora la reattività generale. Il risultato è un inchiostro virtuale che sembra davvero emergere dalla punta sottile della S Pen, qualcosa a cui tieni profondamente o su cui hai poca o nessuna opinione.

Questo perché ciò che è interessante, in un senso più ampio, del Galaxy S22 Ultra è come si sente davvero come il telefono “lavello della cucina” di Samsung ora. Questa è sempre stata la prerogativa della serie Galaxy Note, in cui Samsung è stata in anticipo nel provare le sue ultime e migliori funzionalità e hardware. Il pubblico di prosumer che è passato a ogni nota successiva, ha affermato Samsung, voleva il dispositivo più recente. Anche se ciò significava un telefono più grande per ospitare tutto.

Chris Davies / SlashGear

Rispetto all’elegante Galaxy S22+, quindi, il Galaxy S22 Ultra sembra molto più divisivo nel suo fattore di forma. Con una graziosa evoluzione dell’estetica della Contour Camera dell’anno scorso, l’S22+ (e l’S22 più economico) sembrano a distanza di un braccio dall’Ultra, dai suoi bordi più smussati e dal posizionamento altrettanto smussato. L’argomento secondo cui la maggior parte degli acquirenti dovrebbe probabilmente optare per l’S22+ è ancora più semplice questa volta, rispetto al tentativo di distinguere tra l’acquisto più sensato della serie S21 dell’anno scorso.

La semplificazione e la messa a fuoco, tuttavia, sembrano corrette per Samsung in questo momento. Due anni fa stava lanciando tre dispositivi della serie Galaxy S e due varianti Note, contro il muro, sperando che i potenziali acquirenti sarebbero stati in grado di capire quale avesse più senso. Supponendo che non ci siano nuove Note all’orizzonte, quest’anno la scelta si riduce a solo tre e c’è uno spazio ancora più chiaro tra i due modelli più costosi.

Chris Davies / SlashGear

Dettagli del genere contano, proprio come avere un silo in cui la S Pen può sempre inserire le cose e che anche la decisione di Samsung di estendere gli aggiornamenti del sistema operativo a quattro generazioni di Android è importante. Cose che non sono così eccitanti o che attirano l’attenzione come un fiorire di nuove fotocamere o l’ultimo chipset Snapdragon 8 Gen 1 – o le nuove campagne pubblicitarie BTS di Samsung – ma che probabilmente hanno un impatto maggiore sul tuo tempo complessivo con un telefono. Il Galaxy S22 Ultra è un grosso affare per Samsung, ma sono le piccole cose che possono aiutare a decidere se si tratta di un enorme successo

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI