Il rilascio dello smartphone Sharp Aquos R6 ti farà desiderare di vivere in Giappone

0
30

Lo Sharp Aquos R6 è stato presentato oggi con una serie di funzionalità che rendono stupido il resto del mondo degli smartphone. L'Aquos R6 funziona con un display OLED WUXGA + IGZO da 6,6 pollici con Dolby Vision, luminosità di 2000 nit e la capacità di raggiungere fino a 240 fotogrammi al secondo (frequenza di aggiornamento dell'immagine). Questo dispositivo è stato co-ingegnerizzato con Leica, il che significa che abbiamo anche un'intensa potenza della fotocamera nel mix.

Lo Sharp Aquos R6 funziona con un sistema di lenti Summicron (con f / 1.9) e un sensore di immagine CMOS da 1 pollice per la fotocamera principale sul retro di questo smartphone. Questa fotocamera principale da 20 megapixel sembra significare affari.

All'interno di questa macchina è presente un SoC Qualcomm Snapdragon 888. Si tratta di un nuovissimo processore con capacità grafiche di prim'ordine abbinate all'hardware 5G di Qualcomm. Questo dispositivo è anche certificato WiFi 6, quindi supponendo che tu abbia 5G o un sistema WiFi che serve questa nuova connessione Internet wireless, andrai più veloce o più veloce di qualsiasi altro smartphone al pubblico oggi.

La RAM in questo dispositivo è LPDDR5 e ottieni 12 GB. Sono 12 GB di RAM in uno smartphone. Ricordi quando il Motorola ATRIX è stato rilasciato per la prima volta con un processore NVIDIA dual-core e abbiamo pensato, wow, finalmente saremo in grado di vedere cosa può fare 1 GB di RAM in uno smartphone?

Questo telefono ha una batteria da 5000 mAh all'interno, che normalmente sembrerebbe una capacità elevata, ma dato l'ampio display luminoso e densamente ricco di pixel, probabilmente ci darà una giornata di carica della batteria, max. Ma vedremo! Una volta che esamineremo questo dispositivo, vedremo davvero.

È improbabile che vedremo questo dispositivo disponibile per la vendita negli Stati Uniti. Se vivi in ​​Giappone, molto probabilmente vedrai lo Sharp Aquos R6 pubblicizzato in grande stile nei prossimi mesi. Dai un'occhiata al video dimostrativo qui sopra per vedere questo smartphone da tutte le angolazioni.