Internet of Things Tendenze che guideranno l'innovazione aziendale

0
48

Qualche anno fa l'idea di avere dispositivi intelligenti a casa sembrava qualcosa che poteva accadere in un futuro molto lontano. Oggi abbiamo computer, smartphone, tablet, orologi, auricolari, televisori, console di gioco, automobili e molte altre "cose" che si connettono a Internet.

Ebbene, anche se può sembrare molto, non è nulla rispetto al 99% delle cose nel mondo, che non sono ancora connesse a Internet ma potrebbero farlo in futuro.

Attualmente ci sono più di 10 milioni di dispositivi, sebbene studi affermino che entro il 2021 il nostro universo digitale (dati e informazioni memorizzate) aumenterà fino a 50 volte rispetto al 2009. Si stima inoltre che entro il 2025 ce ne saranno più di 21 miliardi di dispositivi IoT.

È il settore privato in cui questa tendenza sta diventando più popolare:

  • Settore industriale: Dove troviamo macchinari responsabili del controllo dei processi di produzione, della temperatura, del controllo della produzione, ecc. Tutto connesso a Internet.
  • Settore urbano: Controllo di semafori, ponti, binari, ecc. Sempre più città utilizzano l'Internet of Things con cui possono monitorare il funzionamento delle loro strutture e ulteriori variazioni a nuovi eventi.
  • Settore ambientale: Con l'Internet of Things è possibile accedere alle informazioni provenienti da sensori atmosferici o meteorologici.
  • Settore sanitario: Le cliniche e gli ospedali fanno sempre più affidamento su questa tendenza che consente di monitorare i pazienti senza essere invasivi.

Tendenze IoT che guideranno l'innovazione aziendale

Uno studio della società di consulenza Gartner mostra le tendenze tecnologiche dell'Internet of Things che guideranno l'innovazione del business digitale dal 2018 al 2023. Le aziende non possono perdere queste opportunità nel prossimo decennio.

Vicepresidente della ricerca di Gartner Nick Jones ha affermato in un'intervista che "I CIO che dominano le tendenze innovative dell'IOT hanno l'opportunità di guidare l'innovazione digitale nelle loro attività". Vediamo alcune tendenze dell'IoT che guideranno l'innovazione aziendale nel 2021.

1. Intelligenza artificiale

Gartner prevede che oltre 25 miliardi di "cose" saranno connesse all'IoT entro il 2021, producendo un grande volume di dati. L'intelligenza artificiale verrà applicata a un'ampia gamma di informazioni IoT che includono video, immagini, voce, attività del traffico di rete e dati dei sensori.

Il panorama tecnologico per l'IA è complesso. Nonostante questa complessità, sarà possibile ottenere buoni risultati con l'Intelligenza Artificiale in un'ampia gamma di situazioni IoT. Di conseguenza, i CIO devono creare un'organizzazione con gli strumenti e le competenze per sfruttare l'IA nella propria strategia IoT.

Leggi anche: In che modo le persone stanno adottando i dispositivi IoT in casa

2. IoT legale ed etico

Man mano che l'IoT cresce, cresceranno anche i problemi sociali, legali ed etici. Questi includono la proprietà dei dati e problemi relativi alla privacy, pregiudizi algoritmici e protezione dei dati. I CIO dovrebbero istruire se stessi e il proprio personale e considerare la formazione di gruppo come un consiglio etico per rivedere la strategia aziendale.

3. Acquisto e vendita di dati IoT

Entro il 2023, l'acquisto e la vendita di dati IoT diventeranno una parte essenziale di molti sistemi IoT. I CIO dovrebbero istruire le proprie organizzazioni sui rischi e le opportunità legate allo scambio di dati per stabilire le politiche IT richieste in quest'area e per fornire consulenza ad altre parti dell'organizzazione.

4. Nuove tecnologie di rete wireless per IoT

La rete IoT implica il bilanciamento di una serie di requisiti concorrenti, come il costo dell'endpoint, il consumo di energia, la larghezza di banda, la latenza, la densità di connessione, i costi operativi, la qualità del servizio e la portata.

Nessuna singola tecnologia di rete ottimizza tutto questo e le nuove tecnologie di rete IoT forniranno ai CIO opzioni e flessibilità aggiuntive. In particolare, dovrebbero esplorare il 5G, la prossima generazione di satelliti e le reti di backscatter.

5. Nuove esperienze utente IoT

L'esperienza IoT copre un'ampia gamma di tecnologie e tecniche di progettazione. L'esperienza utente IoT si baserà su quattro fattori: nuovi sensori, algoritmi, architetture dell'esperienza e consapevolezza sociale.

Con un numero crescente di dispositivi IoT che non dispongono di schermi e tastiere, i progettisti di UX devono utilizzare nuove tecnologie e adottare nuove prospettive se vogliono creare una UX superiore che riduce l'attrito, i blocchi degli utenti e incoraggia l'uso e la conservazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui