La chiave per mitigare la perdita di posti di lavoro dovuta all'intelligenza artificiale

0
18

Si ritiene che l'intelligenza artificiale crei nuovi e diversi posti di lavoro che il mondo deve ancora scoprire.

Secondo PwC, una società di contabilità, l'intelligenza artificiale porterà deliberatamente alla generazione di circa 7,2 milioni di posti di lavoro nei prossimi 20 anni. Pertanto, l'IA avrà sempre bisogno di persone.

Per dirla chiaramente, le industrie che vanno dalla finanza e dal settore bancario alla vendita al dettaglio e in altri settori incontreranno un urgente bisogno di ingegneri di intelligenza artificiale con tecnologie all'avanguardia come backup.

In un tale tumulto, aumentare le competenze attraverso la certificazione AI è l'unica soluzione.

Amazon prevede di riqualificare i propri dipendenti. Si dice che venga effettuato un investimento di 700 milioni di dollari per coloro i cui posti di lavoro sono stati persi a causa dell'automazione e potrebbero essere senza lavoro.

Il piano di aggiornamento delle competenze condotto da Amazon consiste in sei programmi per aiutare i lavoratori di ogni estrazione sociale a rimanere preparati.

Il programma di miglioramento delle competenze di Amazon è ideale per aiutare i professionisti tecnici e non tecnici a spostarsi attraverso i diversi hub tecnologici, negozi al dettaglio, reti di trasporto, uffici aziendali o persino cambiare i percorsi di carriera al di fuori di Amazon.

Dopo aver analizzato e rivisto la sua forza lavoro di assunzioni che si svolgono negli Stati Uniti, Amazon ha scoperto che i lavori altamente qualificati in più rapida crescita negli ultimi cinque anni includono ruoli di lavoro come data scientist, analista aziendale, coordinatore logistico, specialista di mappatura dati, trasporti specialista e responsabile del miglioramento dei processi.

La domanda di specialisti di intelligenza artificiale e ingegneri di intelligenza artificiale aumenta nel 2020, afferma LinkedIn. La crescita delle assunzioni per questo ruolo lavorativo è cresciuta del 74% all'anno negli ultimi quattro anni, coinvolgendo competenze molto specifiche: apprendimento automatico, intelligenza artificiale e apprendimento profondo.

Leggi anche: Il mercato dei chipset di intelligenza artificiale raggiungerà i 70 miliardi di dollari entro il 2026

Organizzazioni che cercano nuove competenze

Secondo Alex Robbio, presidente e co-fondatore di Belatrix Software, l'iniziativa intrapresa da Amazon mostra la velocità con cui le tecnologie digitali hanno cambiato il mondo e come hanno influenzato le imprese e le organizzazioni in generale. Per le aziende, per creare prodotti di valore, la tecnologia gioca un ruolo importante.

Tuttavia, per portare avanti questo processo, le organizzazioni devono far fronte alle più recenti competenze tecnologiche. Di conseguenza, l'istruzione e la formazione continua nello sviluppo delle competenze svolgono un ruolo significativo nelle organizzazioni che cercano il successo a lungo termine.

Fornire ai dipendenti programmi di formazione e programmi di certificazione IA interni attraverso piattaforme credibili come l'Artificial Intelligence Board of America (ARTIBA) sono alcuni dei modi migliori per trattenere una forza lavoro altamente qualificata. I lavoratori altamente qualificati scelgono dove desiderano lavorare, in termini di tipo di industria e tipo di lavoro.

Aumentare le competenze nella forza lavoro basata sull'intelligenza artificiale

Amazon è sul punto di trovare il suo posto nel mondo guidato dall'intelligenza artificiale, motivo principale del suo approccio verso il miglioramento delle competenze della sua forza lavoro.

Monica Eaton-Cardone, imprenditrice ed esperta di tecnologia, ha affermato che, con l'automazione che diventa l'abilità principale per le industrie negli Stati Uniti, l'azienda dovrebbe cogliere questa opportunità per migliorare e riqualificare i dipendenti con il rischio di perdere il lavoro a causa dell'IA o dell'automazione.

Dice anche che, di conseguenza, ogni settore dell'economia attuale subirà un cambiamento sismico. Come previsto dai dati, vedremo tutti una perdita netta di posti di lavoro poiché i ruoli e le posizioni lavorative tendono a diminuire a causa dell'emergere di nuove tecnologie. Ciò potrebbe provocare uno scoppio economico disastroso.

Leggi anche: Tre barriere da superare per padroneggiare il settore dell'intelligenza artificiale

E non ci sarà modo di aggirarlo a meno che l'individuo non sia altamente qualificato. La certificazione AI ti aiuterà sicuramente a stabilire l'abilità e mantenere il tuo futuro pronto.

Entro la fine del 2030, la previsione afferma che ci saranno tagli di posti di lavoro del 29% a causa dell'automazione, mentre il contributo alla creazione di nuovi posti di lavoro è costituito solo dal 13%, fonte: rapporto Future of Work di Forrester.

Conclusione

Non solo la riqualificazione e il miglioramento delle competenze aiuteranno a risolvere la carenza di talenti dell'IA, ma manterranno i lavoratori pronti per i lavori di domani. Mentre la tecnologia continua ad avanzare, non c'è altra scelta che avanzare e andare avanti con essa. Coloro che possono adattarsi al cambiamento saranno quelli che prospereranno attraverso il mercato del lavoro competitivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui