mercoledì, Ottobre 20, 2021
Home Tech Le perdite di display "davvero grandi" di iMac 2021 anticipano l'aggiornamento all-in-one...

Le perdite di display "davvero grandi" di iMac 2021 anticipano l'aggiornamento all-in-one di Apple

Il prossimo aggiornamento di iMac di Apple dovrebbe ridimensionare il display, con ulteriori perdite che sottolineano che un aumento delle dimensioni del pannello è sulle carte per il nuovo all-in-one. Ritenuto in cantiere per la fine del 2021, il nuovo iMac sembra destinato a segnare l'ulteriore espansione di Apple Silicon, i chip dell'azienda.

È sicuramente passato del tempo da quando l'iMac come lo conosciamo oggi è stato aggiornato in modo significativo. L'ultimo aggiornamento è avvenuto a metà del 2020, sebbene abbia interessato solo i componenti interni, con i nuovi processori Intel tra le altre modifiche.

Il design esterno, tuttavia, e le due dimensioni dello schermo – 21,5 pollici per l'iMac più economico e 27 pollici per la versione più potente – risalgono al 2012. Recenti fughe di notizie hanno suggerito che un rinnovamento del tutto più evidente è in cantiere, tuttavia. Ciò riprenderebbe l'estetica di Pro Display XDR, oltre a snellire le cornici e tagliare il "mento" del dispositivo all-in-one.

Questo è ciò che ha stabilito che il leaker di Apple l0vetodream ha dato credito, riferisce 9to5Mac, suggerendo che il nuovo schermo di iMac sarà "davvero grande, più grande di quello più grande". Al contrario, Pro Display XDR ha un pannello da 32 pollici. Tuttavia è anche molto più costoso, a $ 4.999 senza supporto, data la risoluzione Retina 6K e l'elevata precisione del colore.

Un display più abbordabile nel nuovo iMac potrebbe offrire di colmare un po 'il divario. Apple potrebbe optare per la risoluzione Retina 5K, ad esempio, su un pannello da 32 pollici, offrendo agli utenti più spazio ma compromettendo in qualche modo i profili colore e l'Extreme Dynamic Range. Nel processo, potrebbe efficacemente colmare il vuoto lasciato sia dall'iMac Pro fuori produzione che dall'attuale iMac da 27 pollici.

Ci si aspetta che a guidare tutto sia Apple Silicon, anche se potrebbe non essere lo stesso chipset dell'Apple M1 trovato negli attuali Mac mini, MacBook Air e MacBook Pro 13. Anche se quel chipset si è dimostrato sorprendentemente potente rispetto alle controparti Intel , le dimensioni maggiori dell'iMac e il potenziale per un raffreddamento più attivo – per non parlare delle richieste più ambiziose da parte degli utenti – potrebbero consentire ad Apple di inserire una versione aggiornata.

Allo stesso tempo, l'aggiornamento di iMac potrebbe arrivare anche a fianco di un nuovo display Apple. Questo è qualcos'altro di cui si vocifera negli ultimi mesi, offrendo un'opzione più conveniente rispetto a Pro Display XDR. L'assenza di una sostituzione tradizionale del vecchio Apple Thunderbolt Display è stata una persistente fonte di frustrazione per gli utenti Mac che desiderano uno schermo più grande e preferirebbero rimanere con l'hardware Apple, ma che invece sono stati indirizzati nella direzione del piuttosto problematico LG UltraFine visualizzare invece.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI