Le schede della serie NVIDIA RTX-30 ottengono un aumento del frame rate con la BARRA ridimensionabile

0
127

NVIDIA ha annunciato oggi che sta lanciando una nuova funzionalità chiamata Resizable BAR su alcune macchine della serie RTX 30. Questa nuova funzionalità potrebbe aumentare le prestazioni in alcuni giochi, con un conseguente aumento del 10% del frame rate in quei titoli. Per ora, Resizable BAR è disponibile solo tramite RTX 3060 su desktop e laptop della serie RTX 30, ma NVIDIA afferma che arriverà a tutta la famiglia della serie RTX 30 il prossimo mese.

Allora, cosa fa Resizable BAR? In un post sul sito web di GeForce oggi, NVIDIA spiega che Resizable BAR “è una tecnologia di interfaccia PCI Express opzionale. Mentre ti muovi in ​​un mondo di gioco, la memoria GPU (VRAM) trasferisce costantemente texture, shader e geometria tramite molti piccoli trasferimenti da CPU a GPU ". Man mano che le dimensioni dei giochi continuano a crescere, anche il numero di trasferimenti di CPU e GPU deve aumentare.

"Utilizzando Resizable BAR, le risorse possono invece essere richieste secondo necessità e inviate per intero, in modo che la CPU possa accedere in modo efficiente all'intero frame buffer", continua NVIDIA. "E se vengono effettuate più richieste, i trasferimenti possono avvenire contemporaneamente, invece che in coda." NVIDIA in realtà osserva che mentre questo può tradursi in un aumento del 10% del frame rate in alcuni giochi, ci sono altri titoli che in realtà registrano un calo delle prestazioni. La buona notizia è che NVIDIA sta testando i titoli in anticipo e attiverà il supporto BAR ridimensionabile solo nei giochi in cui offre un aumento delle prestazioni.

Il primo lotto di giochi che ha ottenuto il supporto di Resizable BAR di NVIDIA include Assassin's Creed Valhalla, Battlefield V, Borderlands 3, Forza Horizon 4, Gears 5, Metro Exodus, Red Dead Redemption 2 e Watch Dogs: Legion. Il supporto BAR ridimensionabile per tutti questi titoli viene fornito con il driver GeForce Game Ready rilasciato ieri, 25 febbraio.

Ovviamente, poiché Resizable BAR è una tecnologia PCI Express che si occupa sia della GPU che della CPU, hai bisogno di più di una semplice GPU compatibile e dell'ultimo driver Game Ready per farlo funzionare: hai anche bisogno di un chipset compatibile, CPU, e scheda madre. Per quanto riguarda i laptop della serie RTX 30, NVIDIA chiede agli utenti di verificare con il produttore del computer per vedere se la loro macchina è in grado.

Quando si tratta di desktop, esiste una gamma abbastanza decente di CPU e schede madri con cui Resizable BAR è compatibile. Un elenco completo (insieme alle istruzioni su come ottenere Resizable BAR attivo e funzionante) può essere trovato sul collegamento al sito Web di GeForce sopra, ma le CPU Intel Core i3, i5, i7 e i9 di decima generazione lo supportano; così come le CPU i5, i7 e i9 di 11a generazione. Un certo numero di CPU AMD Zen 3 supportano anche la tecnologia e ci sono un sacco di produttori di schede madri che supportano Resizable BAR tramite aggiornamenti SBIOS tra cui ASUS, ASRock, Colorful, EVGA, Gigabyte e MSI. Ti faremo sapere quando Resizable BAR arriverà su altre schede desktop della serie RTX 30, che dovrebbe avvenire a fine marzo.