venerdì, Settembre 24, 2021
Home Tech LG raggiunge una pietra miliare nello sviluppo della tecnologia di comunicazione 6G

LG raggiunge una pietra miliare nello sviluppo della tecnologia di comunicazione 6G

Molte persone stanno iniziando solo ora a sfruttare gli smartphone 5G e la tecnologia di comunicazione. Il 5G è significativamente più veloce della tecnologia LTE che ha sostituito e molte parti del paese stanno ancora aspettando il lancio della tecnologia 5G. Nonostante la tecnologia 5G sia relativamente nuova, LG sta già lavorando alla prossima generazione di tecnologia di comunicazione mobile denominata 6G.

LG Electronics ha annunciato di aver dimostrato con successo la trasmissione e la ricezione di dati 6G terahertz su una distanza di 100 metri. I ricercatori di LG sono stati in grado di trasmettere i dati su una distanza di 100 metri in un ambiente esterno con l'assistenza della Fraunhofer-Gesellschaft. Il traguardo è stato raggiunto il 13 agosto quando i dati sono stati trasmessi tra il Fraunhofer Heinrich Hertz Institute e il Berlin Institute of Technology in Germania.

Ci sono ostacoli significativi da superare nello sviluppo del 6G quando si tratta di trasmettere dati su lunghe distanze. LG afferma che la tecnologia 6G terahertz ha un corto raggio con una significativa perdita di potenza durante la trasmissione e la ricezione tra le antenne. Questa perdita di potenza significa che una delle maggiori sfide per lo sviluppo della tecnologia è l'amplificazione di potenza per generare segnali stabili su frequenze a banda ultra larga.

LG ha creato un amplificatore di potenza che genera un segnale stabile in uscita fino a 15 dBm a una frequenza compresa tra 155 e 175 gigahertz. I ricercatori hanno anche dimostrato una tecnologia di formazione del fascio adattiva in grado di alterare la direzione del segnale quando il canale e la posizione del ricevitore cambiano. LG ha anche sviluppato la commutazione dell'antenna ad alto guadagno che consente la combinazione di più amplificatori di potenza in grado di trasmettere ad antenne specifiche.

I ricercatori attualmente si aspettano che la tecnologia sia standardizzata a livello globale entro il 2025 e disponibile in commercio entro il 2029. Proprio come la tecnologia 5G per LTE, le reti 6G supporteranno velocità di trasmissione e comunicazione wireless significativamente più elevate con bassa latenza.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI