martedì, Maggio 24, 2022
HomeTechL'hack multitasking FaceTime di cui potresti non essere a conoscenza

L’hack multitasking FaceTime di cui potresti non essere a conoscenza

Dal rilascio di iOS 14, gli utenti iPhone possono attivare Eye Contact su FaceTime per rendere le loro conversazioni video più naturali. Per attivare il contatto visivo, tutto ciò che devi fare è aprire Impostazioni, accedere e selezionare FaceTime, quindi toccare l’interruttore accanto a Contatto visivo per abilitarlo.

Una volta abilitato, puoi continuare a svolgere le tue attività tenendo anche il passo con la tua famiglia e i tuoi cari. Se alla fine non ti piace il contatto visivo, puoi disabilitarlo aprendo le Impostazioni, andando su FaceTime e quindi toccando l’interruttore in posizione off.

Naturalmente, Eye Contact non è per tutti. Alcune persone si sentono come se stessero ingannando fingendo il contatto visivo con i loro amici e i loro cari. È perfettamente comprensibile, poiché potresti prestare attenzione a qualcos’altro completamente e il software farà comunque sembrare che tu stia fissando la tua fotocamera.

Nonostante alcune polemiche, è interessante vedere che Apple offre una funzionalità di realtà aumentata come questa come parte di una delle sue app più popolari. In effetti, ha giocato pesantemente nella mossa dell’azienda negli ultimi anni per aggiungere più funzionalità in stile AR ai suoi dispositivi.

Da un po’ di tempo Apple sta spingendo diversi effetti AR sui suoi dispositivi, incluso il lancio di AR Spaces nel 2021. Queste funzionalità consentono agli utenti di vedere le cose nel proprio spazio utilizzando un iPhone o iPad Pro. Oltre a ciò, Apple sta lavorando per creare un visore AR che secondo alcuni potrebbe essere anni avanti rispetto alla concorrenza. Gli effetti AR che l’azienda continua a offrire nei suoi telefoni e in altre app sono un ottimo banco di prova per il tipo di cose che potremmo vedere su un futuro auricolare.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI