sabato, Ottobre 16, 2021
Home Tech Nest Renew utilizza Energy Shift per concentrarsi su un futuro pulito

Nest Renew utilizza Energy Shift per concentrarsi su un futuro pulito

Un nuovo servizio chiamato Nest Renew viene rilasciato su invito negli Stati Uniti. Nest Renew è un servizio che combina i programmi del termostato Nest esistenti con nuovi elementi per consentire agli utenti di “svolgere un ruolo nella lotta contro il cambiamento climatico”. Questo servizio funziona con automazione intelligente, strumenti di formazione degli utenti, supporto alla generazione rinnovabile e finanziamenti senza scopo di lucro incentrati sull’equità dell’energia pulita.

Nest Renew funziona con una nuova funzionalità per i termostati Nest compatibili chiamata Energy Shift. Energy Shift è un insieme di strumenti che aiutano gli utenti a dare la priorità all’utilizzo dell’elettricità per il raffreddamento e il riscaldamento al fine di ridurre le emissioni di rete o ridurre i costi.

Nest Renew utilizza Energy Shift per fornire una gestione energetica basata sulle emissioni all’utente quotidiano del termostato Nest. Per fare questo, Energy Shift funziona “offrendo elementi di uso intelligente dell’energia che sono disponibili e hanno senso per l’utente”.

Nest Renew fornirà informazioni all’utente tramite indicatori visivi sul termostato, e-mail e “riepiloghi delle attività”. Nel modo più semplice, Nest Renew mostrerà all’utente quando è “Peak Time”, suggerendo che potrebbe volerlo raffreddare al caldo (o viceversa).

Nest Renew funzionerà con Nest Learning Thermostat di terza generazione, Nest Thermostat E o “il più recente termostato Nest” (probabilmente qualunque termostato Nest verrà rilasciato da Google da questo momento in poi. Ci sarà una versione gratuita e una Premium versione disponibile a un canone mensile.

Renew Premium abbinerà il tuo consumo di elettricità da combustibili fossili con crediti di energia rinnovabile acquistati (REC). I membri Renew Premium in alcuni mercati potranno anche pagare la bolletta tramite Nest Renew. Con questo servizio, gli utenti riceveranno “una fattura di facile lettura” con i loro soliti addebiti per le utenze, il loro costo mensile di rinnovo e “un riepilogo di come le loro azioni supportano un clima più sano”.

I REC sono stati acquistati da Google con Bethel Wind e Roseland Solar. Renew si è anche “impegnato a futuri acquisti di REC da questi progetti a partire dal 2023”.

Nest Renew verrà rilasciato per primo (presto) in “anteprima anticipata” solo su invito. Renew Basic è un servizio gratuito che sarà disponibile “in tutti gli Stati Uniti continentali”. Il servizio Renew Premium sarà presto disponibile per $ 10 al mese “in mercati statunitensi selezionati”.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI