domenica, Ottobre 24, 2021
Home Tech OnePlus sta abbandonando il suo HydrogenOS per OPPO ColorOS in Cina

OnePlus sta abbandonando il suo HydrogenOS per OPPO ColorOS in Cina

Dopo un dramma piuttosto disordinato durante la sua infanzia che ha coinvolto Cyanogen (non direttamente CyanogenMod), OnePlus ha deciso di mettersi in proprio con le miscele di Android, HydrogenOS per la Cina continentale e OxygenOS per il resto del mondo. Entrambi sono stati accolti positivamente dai clienti di OnePlus, elogiati soprattutto per la loro esperienza Android quasi originale. Il cambiamento, tuttavia, è in corso sia per il software OnePlus personalizzato, ma mentre OxygenOS sta solo per un lifting, è stato ora confermato che HydrogenOS sta ottenendo l'ascia, in modo divertente a favore della skin Android personalizzata di OPPO, ColorOS.

Quasi ogni produttore ha la propria interpretazione dell'esperienza Android, alcuni avvicinano le cose alla versione "vaniglia" preferita di Google. Per molto tempo, OnePlus è stato elogiato per essersi attenuto a quel personaggio, ma l'ultima OxygenOS 11 ha apportato modifiche sostanziali che si sono rivelate alquanto controverse. Sebbene ciò abbia interessato solo i telefoni OnePlus globali, sembra che quelli in Cina potrebbero averlo peggio, a seconda del punto di vista.

Dopo una serie di indiscrezioni e indiscrezioni, OnePlus ha ora ufficialmente confermato che, a partire dalla serie OnePlus 9, tutti i telefoni OnePlus venduti nella Cina continentale eseguiranno una versione di OPPO ColorOS personalizzata appositamente per OnePlus. HydrogenOS sarà ancora in circolazione, ma solo per la manutenzione e gli aggiornamenti dei telefoni più vecchi. Ancora una volta, questo riguarda solo i modelli venduti in Cina e il mercato globale continuerà a utilizzare la nuova OxygenOS.

Il cambiamento sta apparentemente ricevendo feedback contrastanti tra gli utenti di OnePlus. Alcuni sembrano apprezzarlo a causa di come ColorOS è più maturo quando si tratta di funzionalità localizzate. Altri, tuttavia, si lamentano della perdita di un'esperienza Android di serie. Inoltre, questo è anche ciò che stanno sperimentando gli utenti globali di OxygenOS 11.

OnePlus che adotta la UX Android personalizzata di OPPO rafforza ulteriormente il rapporto tra le due società. Hanno già radici comuni, con entrambi i co-fondatori di OnePlus che sono ex dipendenti di OPPO. Più recentemente, il CEO di OnePlus Pete Lau ha anche assunto una posizione in una società che ha investimenti in entrambi i produttori di smartphone. Se quella relazione si fermerà lì, tuttavia, solo il tempo lo dirà.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI