lunedì, Ottobre 18, 2021
Home Tech Prove gratuite di Apple TV + nuovamente estese: cosa dovresti sapere

Prove gratuite di Apple TV + nuovamente estese: cosa dovresti sapere

Se tu fossi una delle persone che si sono registrate per la lunga prova gratuita di un anno di Apple di Apple TV +, sarai felice di sapere che l'azienda ha esteso le loro capacità … Con questa estensione, gli utenti che erano destinati a perdere la loro prova gratuita nelle prossime settimane riceveranno invece diversi mesi aggiuntivi di accesso senza addebiti.

Apple TV + è il servizio di streaming dell'azienda. Quando è stato lanciato per la prima volta, Apple ha offerto un'enorme prova gratuita di un anno per coloro che hanno acquistato un dispositivo Apple. Nell'ottobre 2020, è stato annunciato che il periodo di prova gratuito sarebbe stato esteso fino a febbraio 2021, il che significa che la prima ondata di abbonati è ora a poche settimane dal dover pagare per continuare a guardare.

Secondo 9to5Mac, Apple sta ancora una volta estendendo il periodo di prova gratuito, questa volta rimandandolo a luglio 2021. L'estensione verrà applicata agli utenti di prova gratuita le cui prove sarebbero scadute a un certo punto fino a giugno. Supponendo che tu non l'abbia già annullato in previsione della fine del periodo di prova, potrai guardarlo gratuitamente fino all'estate.

Se sei uno di questi abbonati alla prova gratuita, puoi aspettarti di ricevere presto i dettagli sull'estensione in un'email da Apple, secondo il rapporto. Alcuni abbonati che hanno iniziato a pagare possono aspettarsi di vedere crediti per i mesi extra.

La mossa non è del tutto sorprendente: Apple TV + è ancora un neofita in un mercato dominato da grandi alternative e, sebbene sia economico a $ 4,99 al mese, molti critici hanno sottolineato che non ha ancora i contenuti per competere con le aziende come Netflix. La pandemia e il suo impatto sulla produzione di film e programmi TV hanno reso le cose più complicate.

L'estensione di prova gratuita probabilmente manterrà molte persone a guardare, dando ad Apple più tempo per lanciare nuovi contenuti che potrebbero incoraggiare molti utenti gratuiti a diventare clienti paganti.

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI