Elenco dei paesi dell'UE che hanno ora vietato l'ingresso al Canada

17

Perché non tutte le nazioni dell'UE si aggiornano contemporaneamente?

Come accennato all'inizio di questo articolo, la "lista sicura" di terze parti è solo un suggerimento del Consiglio dell'UE, e ogni nazione dell'UE è libera di prendere le proprie decisioni.

A luglio, quando l'UE ha creato per la prima volta la "lista sicura", ci sono volute settimane (in alcuni casi mesi) perché ogni nazione rispondesse. Croazia, Francia, Grecia, Germania, Italia, Lettonia, Malta, Paesi Bassi e Portogallo sono tutti aggiornati da pochi giorni a una settimana. Bulgaria, Estonia, Lituania, Polonia hanno impiegato settimane per aggiornare le proprie decisioni. Slovacchia, Austria e Belgio non hanno finalmente risposto fino a settembre, oltre 2 mesi dopo che il suggerimento era stato fatto per la prima volta a luglio.

Lo stesso principio sarà applicato all'allontanamento del Canada. I turisti desiderosi dovrebbero aspettarsi che gli aggiornamenti arrivino nei giorni / settimane seguenti se sarà consentito l'ingresso o meno.