sabato, Giugno 22, 2024
HomeEconomia e lavoroDiventare una guida turistica: cosa devi sapere

Diventare una guida turistica: cosa devi sapere


Scegliere di diventare una guida turistica può essere una carriera divertente e gratificante. Il lavoro può fornire un ottimo reddito mentre sei in viaggio e ci sono molte opportunità di lavorare in diversi paesi. Ma prima di iniziare a cercare lavoro come guida turistica, devi assicurarti di essere qualificato. In questo articolo esamineremo i prerequisiti necessari, i tipi di corsi di formazione che puoi seguire e i passaggi per ottenere il tuo visto per funzionare come guida di viaggio.

Prerequisiti

Indipendentemente dal tipo di guida turistica che ti interessa diventare, ci sono alcuni prerequisiti che dovresti tenere a mente. Questi includono la capacità di organizzare i tuoi tour e un occhio per i dettagli. Potresti anche aver bisogno di competenze specialistiche, come la competenza bilingue o la formazione di primo soccorso.

Alcuni datori di lavoro forniscono formazione sul posto di lavoro per le guide di viaggio. Questi programmi possono essere offerti tramite community college, scuole professionali o altre organizzazioni di formazione. Ad esempio, TripSchool ha una reputazione globale per la fornitura di programmi di formazione per guide turistiche leader del settore. Offrono programmi di certificazione di persona e online.

Alcune guide di viaggio devono avere una laurea. Ciò include le guide turistiche dei musei, che di solito hanno una laurea in storia o altro campo correlato. Altri, come quelli che lavorano per aziende specializzate nel turismo naturalistico, hanno bisogno di una laurea in scienze o ecoturismo.

Guadagnati da vivere come guida turistica

Spesso visto come un lavoro secondario, le guide turistiche possono trasformarlo in una carriera a tempo pieno, proprio come l’infermiera di viaggio. Tuttavia, devi essere intelligente e ambizioso per ottenere il massimo da esso. E puoi offrire alle persone esperienze come una guida per le isole di Londra.

Esistono due tipi principali di guide: a tempo pieno e part-time. Le guide a tempo pieno in genere fanno 10-20 viaggi a stagione. Sono pagati per mostrare ai viaggiatori in giro, ma hanno anche una certa libertà di esplorare e provare cose nuove. Possono viaggiare verso attrazioni, ristoranti e villaggi.

Le guide part-time di solito hanno orari prestabiliti che dipendono dalla loro disponibilità. Possono guadagnare solo $ 20 l’ora.

Alcuni mercati non richiedono una licenza di guida, ma ne hai comunque bisogno per essere legalmente autorizzato a guidare i tour. Una guida turistica che ottiene buone recensioni può chiedere un compenso maggiore.

Siti web di guide di viaggio peer-to-peer

L’utilizzo di siti di viaggi peer to peer può aiutarti a trovare nuovi posti da esplorare risparmiando denaro sui costi dell’hotel. Ti aiuta anche a rallentare e ad apprezzare le differenze che esistono nelle nuove destinazioni che visiti. Se sei un principiante, potresti essere in grado di trovare una guida locale per mostrarti i migliori ritrovi locali.

Alcuni di questi siti Web non sono esattamente gratuiti. Mentre sono liberi di aderire, dovrai pagare una piccola tassa di servizio per effettuare una prenotazione. Altri siti addebitano fino al 30% del conto finale. La buona notizia è che è ancora probabile che tu ottenga un affare migliore di quello che faresti con un agente di viaggio tradizionale.

Trippy è un sito Web di pianificazione di viaggi online che ti consente di organizzare i tuoi viaggi con i tuoi amici. Le funzionalità di pianificazione dell’itinerario del sito includono funzionalità social come una griglia visiva di “tavole di viaggio” e collegamenti ai social network più diffusi. Il sito ha anche un’app per iPhone per aiutarti a pianificare i tuoi itinerari.

Corsi di addestramento

Sia che tu stia appena iniziando come guida turistica o che stia cercando di avanzare nella tua carriera, ci sono corsi di formazione disponibili per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi. Questi programmi sono progettati per insegnarti le competenze necessarie per progettare e condurre tour, oltre a imparare come trovare e mantenere un lavoro.

L’International Guide Academy offre diversi corsi di formazione online e di persona che possono portarti ovunque nel mondo. I corsi coprono tutto, da come pianificare e condurre tour a come lavorare con un tour operator. Il programma è approvato dall’American Association of Tour Professionals e dall’International Association of Tour Managers. Offrono anche assistenza per l’inserimento lavorativo a vita.

L’International Tour Management Institute è un altro popolare programma di formazione turistica. I loro corsi di autoapprendimento online da una a due settimane trattano come gestire un’attività turistica. ITMI tiene anche un simposio annuale e ha il più grande database di risorse turistiche.

Ottenere un visto di lavoro

Ottenere un visto di lavoro per diventare una guida turistica è un’opzione che molte persone considerano. Tuttavia, ci sono alcune cose a cui pensare prima di fare il salto.

La prima cosa da sapere è che probabilmente avrai bisogno di un permesso di lavoro. Questo è un tipo speciale di visto che ti permetterà di lavorare negli Stati Uniti per un periodo di tempo limitato. Dovrai ottenere questo permesso quando arrivi negli Stati Uniti.

Sono disponibili diversi tipi di visti di lavoro. Il più comune è il visto H-1B. Questo è un visto per non immigrati progettato per lavoratori altamente qualificati. Richiede il possesso di un titolo accademico e il rispetto di determinati requisiti del settore lavorativo.

RELATED ARTICLES

Most Popular