domenica, Novembre 28, 2021
Home Amore e Passione Definizione di Kink, BDSM, SSC, RACK e 4C

Definizione di Kink, BDSM, SSC, RACK e 4C

Kink

Kink è un termine generico, che coinvolge diversi stili di vita, comportamenti, pratiche sessuali che si discostano dalle cosiddette pratiche mainstream. Ha stili di vita stravaganti come la monogamia, che include relazioni aperte, poliamore e swing. Diversi tipi di feticci, tra cui coppettazione e clisteri, fanno parte di kink. A parte questo, BDSM, soffocamento, gioco medico, gioco d’impatto, gioco d’età sono altre sottocategorie di kink.

Prima di iniziare a esplorare il nodo, sarebbe utile fare ricerche approfondite sullo stesso. Storicamente parlando, Michael Foucault, in The History of Sexuality, afferma che l’impegno in attività sessuali piacevoli è stato represso durante il 17° secolo. Prima di allora, c’era una più ampia accettazione di diverse attività sessuali. Ma, con le repressioni sessuali nel 17° secolo, le persone hanno iniziato a vedere il sesso per piacere come “perverso e patologico.¹”.

Secondo un sondaggio¹ condotto presso la Walden University, i ricercatori mostrano come le persone considerassero il kink come perverso e patologico. Si sono concentrati su come le persone continuano a presentare il nodo come uno stigma. Anche ora, ci sono persone che considerano che Kink abbia una stretta relazione con i traumi infantili. Era presente anche in diversi studi psicologici tradizionali.

In uno dei libri/film tradizionali, Cinquanta sfumature di grigio, Christian Grey, il personaggio principale, pratica il BDSM a causa di un trauma infantile. Questo è stato un modo per stereotipare il BDSM e il film continua a presentare il BDSM nella stessa luce, il che non è corretto. Studi come il sondaggio condotto presso la Walden University e molti altri mostrano che non esiste una relazione diretta tra il nodo e il trauma infantile.

Tuttavia, è tempo per noi di superare queste idee sbagliate e accettare il kink come stile di vita, comportamento e pratica sessuale. Puoi adottare pratiche sessuali stravaganti con i tuoi partner. Che si tratti di BDSM o feticci, assicurati che ci sia il consenso, che è essenziale per tutto.

BDSM

Foto di Unsplash

Precedentemente noto come Sadomasochismo (SM), BDSM è l’acronimo di Bondage, Discipline, Dominance, Submission, Sadism e Masochism. La schiavitù include il legare; il sadismo si concentra sul danno consensuale; e masochismo nel ricevere gratificazione. Dominante è un partner che prende il controllo delle azioni e sottomesso è la persona che riceve il dominio.

In termini semplici, il BDSM include giochi di ruolo sessuali, ma è molto più di questo. Comunemente le persone lo considerano come un concetto di dinamica di potere. Stereotipicamente, ci sarebbe un partner dominante (D) e un partner sottomesso (S). Qui ci sarebbe un gioco di potere e il cambio di potere agirebbe come essenza.

Tuttavia, secondo studi recenti², ci sono più ruoli di Dominante e Sottomesso. Includono Master/Mister, Top, Sadist, Bottom, Masochista, Switch.

Esistono diversi livelli di BDSM, che includono BDSM più morbido e più duro. Devi impegnarti in uno che sia comodo per te e il tuo partner. Ad esempio, il BDSM più soft include attività come la limitazione del movimento e la benda.

Indipendentemente dal tipo di BDSM che tu e il tuo partner decidete di provare, dovete stabilire alcune parole di sicurezza in anticipo. Deve essere più di “sì” o “no”. È essenziale assicurarsi che tu e il tuo partner siate sulla stessa pagina. Oltre a ciò, tu e il tuo partner dovete considerare il consenso e la sicurezza durante la sessione di gioco.

Se hai visto o letto Le cinquanta sfumature di grigio, potresti aver notato come il film si discosti dall’aspetto centrale di qualsiasi gioco BDSM, che è il consenso. Anna Randall, una sessuologo clinico, in un servizio sulla CNN³, afferma come il film presenti descrizioni BDSM imprecise in quanto “viola il mutuo consenso”.

Sicuro Sano Consensuale (SSC)

Foto da Unsplash

Safe Sane Consensual o SSC è un credo utilizzato dai membri sani e impegnati della comunità kink, specialmente in relazione al BDSM. È un modo per garantire che tutti i comportamenti coinvolti in una pratica sessuale kinky siano sicuri. Oltre a ciò, afferma che tutte le persone coinvolte devono accettare gli atti.

Sicuro

Sicuro si riferisce al prendersi cura del/i partner durante il BDSM o altre pratiche sessuali viziose. Qui, indipendentemente dall’intensità della scena, è necessario adottare misure per garantire che non vi siano lesioni indesiderate o trasmissione di malattie.

sano di mente

Sane si riferisce all’agire in modo responsabile mentre si prende parte a un atto sessuale perverso. Qui, devi esercitare il buon senso e, allo stesso tempo, concentrarti sull’autocontrollo. In questo modo, puoi assicurarti che tu e il tuo partner vi sentiate a vostro agio.

Consensuale

Il consenso è il fondamento di qualsiasi pratica sessuale e kink considera il consenso una priorità. Fa anche parte dell’etica di base del BDSM. Qui, tutti i giocatori devono fornire un consenso informato, che aiuta a garantire che la relazione sia sana. Aiuterà anche a creare supporto e connessione tra i partner. Il consenso e la pratica del consenso sono due aspetti che ci aiutano a differenziare il BDSM dall’abuso.

Quindi, la pratica sicura, sana, consensuale, non sfruttatrice e veritiera del kink è qualcosa che tutti coloro che vogliono portare in attività sessuali o stili di vita viziosi devono considerare.

Kink Consensuale della Consapevolezza del Rischio (RACK)

Foto da Unsplash

Consapevolezza del rischio Consensual Kink o RACK dà la priorità al raggiungimento del consenso attraverso la negoziazione. Qui, l’obiettivo è stabilire in anticipo i confini e condividere i tuoi desideri. RACK dà la priorità alla creazione di consapevolezza e allo studio dell’attività in dettaglio. Aiuta a valutare i fattori di rischio coinvolti, raggiungere accordi sulla loro gestione.

C’è stato uno spostamento dell’attenzione da SSC a RACK nella comunità kink, alcuni anni fa. Perché RACK dà importanza alla consapevolezza dei rischi e non solo alla sicurezza. RACK dà anche la priorità al sesso consensuale, dove il consenso è più del non rifiuto.

Per quanto riguarda il nodo, il consenso ha molto a che fare con le negoziazioni, la comunicazione, l’assunzione di responsabilità, la garanzia di sicurezza, trasparenza, ecc. Anche RACK ne considera le implicazioni e dà importanza alla distinzione tra fantasia e realtà. Se ti manca la consapevolezza della realtà, non saprai per cosa stai dando il consenso. Quindi, devi ottenere chiarezza sullo stesso in anticipo.

4C: cura, comunicazione, consenso e cautela

4C mantiene i concetti di consenso, sicurezza e consapevolezza dei rischi presenti in RACK e SSC. Allo stesso tempo, apporta aggiunte sotto forma di cura e comunicazione. 4C è il credo più recente nella comunità kink riguardo alle attività sessuali kinky, in particolare BDSM. Esaminiamo le 4C in dettaglio.

Premuroso

La cura porta il punto di vista etico nel BDSM. Dà importanza a ogni persona coinvolta e alla sua unicità. Attraverso la cura, puoi anche concentrarti sulla fiducia e sull’intimità quando partecipi ad attività sessuali perverse. Qui, i partner possono presentare i loro valori sessuali e spiegarseli a vicenda. Puoi discutere la definizione di BDSM sicuro o buono con i tuoi partner.

Comunicazione

Portando una comunicazione adeguata, aiuterà a creare una migliore comprensione dei partecipanti. Poiché le persone hanno limiti diversi, la comunicazione può aiutare i partner a conoscerli in anticipo. Aiuterà anche ad abbracciare l’unicità delle tue identità e ti aiuterà a trasmettere le tue esigenze.

Consenso

Anche se il consenso è presente in SSC e RACK, l’approccio di 4C cerca di fare chiarezza sullo stesso. È perché, nella maggior parte dei casi, il consenso rimane poco chiaro, il che crea confusione. Pertanto, l’approccio delle 4C presenta il consenso in tre diversi livelli. Loro sono:

  • Il primo livello è il consenso superficiale, che si concentra sul concetto di “sì significa sì” e “no significa no”.
  • Il secondo livello è il consenso alla scena. Qui, l’obiettivo è discutere e negoziare la scena in dettaglio. Anche nel bel mezzo della scena, qualsiasi partner può revocare il proprio consenso utilizzando la parola di sicurezza.
  • Il terzo livello è il consenso profondo, che è un livello ambiguo. Qui, i partner potrebbero non essere in grado di usare la parola sicura.

Attenzione

La cautela ha una stretta relazione con il consenso, la comunicazione e la cura. Qui si tratta di enfatizzare le esperienze uniche di ogni persona coinvolta nelle attività. La cautela porta anche flessibilità e variazione. È un modo per navigare attraverso il rischio e portare sicurezza per le diverse pratiche sessuali che vengono perse, in particolare il BDSM.

Riferimenti

¹ https://core.ac.uk/download/pdf/217233885.pdf

² https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6525106/

³ https://edition.cnn.com/2017/02/10/health/fifty-shades-kink-sex-kerner/index.html

Immagine di copertina da Unsplash

Ti è piaciuto questo articolo? Condividere

Copia link

ARTICOLI CORRELATI

I PIÙ POPOLARI