Esperienza a tre: miti e realtà

0
137

Un trio è come un demotivatore di vita che presenta il paradigma "aspettativa per la realtà". Proprio come qualsiasi frutto esotico, questo tipo di sesso può catturare la tua fantasia o lasciare un retrogusto amaro in bocca. Faresti meglio a fare un trio al momento "giusto" e con persone "giuste": in questo articolo divideremo il sesso dalle favole e scopriremo il letto di tre "sognatori".

Come è stato in passato?

Il sesso a tre (triolismo) è tutt'altro che un fenomeno nuovo: fino ad ora, continuano a scoprire artefatti che implicano la copulazione di triadi. Nell'antica Grecia, ad esempio, i cosiddetti "simposi" venivano usati per bere vino, parlare di amore e immergersi in piaceri carnali. Le immagini dei suddetti "trii" filosofici possono essere osservate sui dipinti dei templi, su antiche anfore, ecc. Barbara M. Foster, Michael Foster e Letha Hadadi (gli autori sono una partnership di tre) si sono sentiti ispirati dalla storia dei "trii" e ha scritto un libro Three in Love.

Qui ci sono solo alcuni esempi del celebre ménage a trois dei seduttori: nel 1742 Casanova perse la verginità all'età di 17 anni a causa di due sorelle (non della sua J). Anche gli scrittori ne erano affezionati: nel 1926 Ernest Hemingway andava a letto con sua moglie Hadley e faceva l'amore con Pauline; la mattina si svegliavano insieme e facevano colazione tra le lenzuola. Forse il segreto del genio di questi uomini straordinari risiedeva nella loro apertura a nuove sensazioni? E nel caso in cui la tua esperienza non abbia mai coinvolto il ménage, allora devi svelare i miti e le fiabe su questa delicata materia.

Mito # 1. Tutti gli uomini sognano un trio, ma le donne no

Due corpi femminili bollenti ti soddisfano da ogni parte. Cosa potrebbe esserci di meglio di questo?

Secondo lo studio del Kinsey Institute, il "trio" è tra le fantasie sessuali di alto livello degli uomini. Quindi, per quanto riguarda gli uomini, è tutto chiaro. Ma cosa pensano le donne delle triadi sessuali? Nel 2013 Metropolitan ha realizzato un sondaggio dopo aver interrogato 5000 uomini e donne di età compresa tra i 18 ei 29 anni. I risultati sono stati piuttosto entusiasti: ca. Il 20% degli intervistati ha provato un rapporto a tre almeno una volta nella vita. Questa cifra è molto più impressionante del sondaggio del 2004 ABC American Sex Survey che ha rilevato che la percentuale di uomini e donne che hanno fatto sesso in un trio era di ca. 14.

I questionari mostrano che il desiderio di fare sesso con due partner non è particolarmente legato al genere. I dati del Journal of Sex Research mostrano che il ménage a trois sta guadagnando popolarità tra entrambi i sessi, con due categorie di porno che sia uomini che donne amano guardare mentre fanno sesso a tre e sesso orale. Le donne sembrano essere altrettanto aperte a nuove esperienze come lo sono gli uomini. Quindi, signore e signori, siamo tutti contenti del ménage a trois!

Mito # 2. Trio non pianificato: facile come l'ABC

Ecco come funziona: ti fermi in qualsiasi bar, fai l'occhiolino a una persona che ti piace e voilà! Ora hai un partner per il tuo "arco di trionfo!" Ma nella vita reale, le cose non sono così facili come sembrano nelle nostre fantasie o trame. Pamela Druckerman, autrice di libri di esplorazione del sesso e studi sull'infedeltà in diversi paesi nell'articolo che tratta della preparazione dell'esperienza a tre, sottolinea che la pianificazione è di grande importanza. Trovare un partner per trasformare una fantasia a tre in una vera esperienza non è facile a causa di due cose: la riluttanza ad andare a letto con un partner che conosci (un conoscente, qualcuno della cerchia ristretta) e la sensazione di disagio. Ma d'altra parte, si teme uno sconosciuto i cui desideri potrebbero non corrispondere a quelli dei nostri.

Pamela esemplifica con la propria esperienza che la pianificazione (quando, dove, come, con chi e a quali condizioni accadranno le cose) è di vitale importanza affinché lo scenario perfetto sia coperto dalla soddisfazione acquisita da ogni partner. Eppure non si dovrebbe essere troppo zelanti nel produrre questo tipo di "film": Pamela dice che le importava così tanto della logistica e del catering che si era dimenticata del sesso stesso. La via d'uscita può comportare la condivisione delle responsabilità tra i partner, la discussione preventiva di termini e condizioni e l'anticipazione del piacere, invece di affidarsi semplicemente a un rapporto a tre inaspettato per andare bene. La variante più popolare della ricerca del terzo partner preferita dalle coppie di oggi è familiarizzare con l'aiuto di risorse online o app mobili. Considera Fantasy, l'app che oltre a trovare un partner ti aiuterà a capire il modo in cui le sue fantasie corrispondono alle tue.

Mito # 3. Un trio inaspettato rende le cose più piacevoli

Se sei un ospite “Unicorno” adescato da una coppia devi avere tutto concordato ancora a terra e prima della full immersion. La preoccupazione e la tensione nel processo sessuale possono oscurare la gioia dell'atto corretto. Proprio come nel BDSM, le leggi del gioco, i ruoli e i materiali di consumo devono essere pre-negoziati. L'approvvigionamento dell'attrezzatura – contraccettivi, lubrificanti e altri accessori per la sfrenatezza a tre – è una questione su cui riflettere in anticipo. Nella distribuzione dei benefici, è un approccio egualitario – a ciascuno secondo le proprie esigenze e capacità – che è meglio seguire.

La comunicazione e la discussione sono fondamentali per il successo della “triade”: qualcosa che consideri totalmente chiaro e accettabile può apparire irrealizzabile e inaccettabile per il resto dei partner. Per vincere la timidezza alcune pratiche di recitazione possono venire in aiuto: immagina che questo sia un gioco in quanto stai interpretando un ruolo. Oppure immagina di far parte delle riprese di un film erotico. Non ti arrabbiare se non funziona al primo ciak: «il ménage potrebbe non accadere al primo giro", suggerisce TaMara Griffin, un'esperta di sesso. Non premere nessuno, decidi solo di giocare e goderti il ​​processo.

Mito # 4. Un trio è solo per coppie sposate

Pensa a una situazione: esci da molto tempo, sei sposato, provi piacere nel fare sesso con il tuo partner normale (sottolineo se appropriato). E uno di voi improvvisamente ha l'idea di far entrare un terzo nel regno della propria intimità. Ma! Il mito di un trio da intendersi principalmente per le coppie sposate in cerca di divertimento è solo una visione stereotipata. Secondo il New York Magazine e la sua analisi delle statistiche sugli annunci di ricerca di partner "Incontri casuali", la maggior parte degli annunci relativi alla ricerca di un terzo partner sono inseriti da maschi eterosessuali. Quindi quel ménage sembra essere non solo per unicorni e coppie sposate.

Mito # 5. Non c'è bisogno di prima e dopo il gioco

Shiva era multi-armato e aveva un grande lingam. Essere una "divinità" di questo tipo nel gioco del trio significa prestare un'eguale porzione di cura e attenzione a ciascun partner. Prima del sesso, durante il sesso e dopo. “Il modo migliore per iniziare il passaggio a uno scenario a tre è attraverso il doppio bacio. Il bacio è qualcosa che è dannatamente quasi essenziale per quasi tutte le donne "- questo è ciò che suggeriscono su askmen.com britannico. Una posizione sdraiata di lato – una sorta di variazione del cucchiaio – è perfetta sia per l'anteprima che per un epilogo. Sdraiati su un fianco, i partner hanno i loro corpi strettamente intrecciati. Terminando il gioco d'amore con le carezze, dai un segnale non verbale a tutti i partecipanti dicendo che ti è piaciuto il processo e che non c'è nulla di cui preoccuparsi.

Cosa impari da un'esperienza a tre?

Dopotutto, è detto e fatto, puoi "fare il debriefing" delle cose con il tuo partner e decidere se sei desideroso di ripetere il 3-umph, modificare le regole o provare qualcos'altro. Forse la tua triade è così deliziosa da affermarsi saldamente nel menu delle tue pratiche sessuali. Perché un trio è qualcosa che provi insieme al tuo partner, condividendo l'esperienza reciproca della sensualità. E ogni volta che torni a ciò che hai vissuto, arriva come un'opportunità per diventare emotivamente più vicini e più aperti gli uni agli altri.

La blogger di sesso Jennyblock sembra stimolante nell'articolo Io e mio marito abbiamo avuto un rapporto a tre e ci ha salvato il matrimonio: dopo tutto è stato detto e fatto, puoi fare un "debriefing" delle cose con il tuo partner e decidere se sei ansioso di ripetere il 3 -umph, modifica le regole o prova qualcos'altro. Forse la tua triade è così deliziosa da affermarsi saldamente nel menu delle tue pratiche sessuali. Perché un trio è qualcosa che provi insieme al tuo partner, condividendo l'esperienza reciproca della sensualità. E ogni volta che torni a ciò che hai vissuto, arriva come un'opportunità per diventare emotivamente più vicini e più aperti gli uni agli altri.

Il modo più bello per sfatare i miti è farlo sulla propria esperienza – dopotutto, un trio coinvolge sensazioni molto personali di intimità e desiderio. Mentre la cosa che stavi sognando per così tanto tempo e poi alla fine hai fatto e apprezzato, ti aiuterà a scoprire nuove sfaccettature della tua sensualità e sessualità.

Originariamente pubblicato su FantasyApp.com

Foto di copertina di Pexels

Ti è piaciuto questo articolo? Condividere

Copia link