venerdì, Settembre 30, 2022
HomeBenessereSaluteOlio CBD: Benefici sull’Uomo (e non solo)

Olio CBD: Benefici sull’Uomo (e non solo)

Avete sentito parlare dell’Olio di Cannabis e volete saperne di più? 

In questo articolo troverete tutte le informazioni che state cercando su come utilizzarlo nelle diverse occasioni.

Cos’è l’Olio CBD

Per chi non fosse esperto del settore, è necessaria un’introduzione all’argomento per capire cosa sia esattamente l’olio di CBD. Sebbene non sia ancora utilizzato da un largo numero di persone e non faccia parte dei rimedi naturali più gettonati, l’olio di CBD offre numerosi benefici sia all’essere umano sia agli animali. Per questo, pensiamo che meriti di essere conosciuto e quantomeno considerato come alleato per combattere diverse piccole problematiche che possono insorgere nel corso della vita di ciascuno di noi.

Prima di tutto, è essenziale sapere che l’olio di CBD è un olio estratto dalle infiorescenze di una specifica varietà di Cannabis Sativa L. che contiene livelli di THC molto bassi e compare nel Registro Comunitario Europeo. Grazie alle sue componenti presenti nelle giuste quantità, questa varietà di Sativa può essere coltivata a scopo industriale ed è nota come Cannabis o canapa light. 

Abbiamo nominato di sfuggita il THC, ossia il principio attivo contenuto nella Cannabis che viene ricercato da coloro che vogliono “sballarsi” in quanto ha effetti psicotropi e stupefacenti sull’essere umano. Al contrario, il CBD non è assolutamente psicotropo e quindi non ha “effetti sballanti”: ciò significa che non ha effetti sulla lucidità, sulla capacità di percezione e di concentrazione nel momento in cui una persona lo assume.

Ora scopriamo insieme quali sono i principali benefici dell’olio di CBD sull’organismo umano e, come suggerisce il titolo di questo articolo, non solo.

Ansia e Insonnia

Per capire come l’olio di CBD ci aiuta a contrastare l’ansia e i problemi di insonnia di varia natura, è indispensabile sapere qualcosa del nostro organismo, quindi facciamo una piccola premessa sul corpo umano.

Ogni essere umano è dotato di un sistema endocannabinoide che produce cannabinoidi. Questi ultimi, in collaborazione con i ricettori del nostro sistema nervoso, aiutano la regolazione di varie funzioni vitali, come i cicli del sonno e l’umore. Per avere gli effetti desiderati, il CBD interagisce con il sistema endocannabinoide e, grazie alla sua concentrazione, otteniamo i diversi benefici. 

Molti studi e ricerche scientifiche sostengono che grazie a questa interazione tra il corpo umano e il CBD è possibile ridurre l’ansia che spesso è alla base dei problemi di insonnia. Inoltre, gli effetti dell’Olio di Cannabis favoriscono un sonno profondo che ci garantisce un riposo migliore e più soddisfacente.

Dolori Muscolari

Oltre agli effetti positivi dell’Olio di CBD sulle persone che soffrono di ansia e insonnia, è noto che questo estratto di Cannabis aiuti anche in caso di dolori muscolari. Solitamente, nel momento in cui sentiamo dolore tendiamo ad assumere un antidolorifico che intorpidisce i nervi o lenisce il dolore, ma l’olio di CBD agisce diversamente e vale la pena scoprire come. 

Come abbiamo accennato in precedenza, l’olio di CBD ha un’influenza sul nostro sistema endocannabinoide che aiuta la produzione di cannabinoidi. In generale, il cannabidiolo nel corpo mano ha la funzione di rallentare la velocità di scomposizione della serotonina e altri neurotrasmettitori che sono i responsabili della nostra sensazione di felicità e, al contempo, di dolore

L’olio di CBD aumenta i livelli di cannabinoidi nel corpo in modo da diminuire il dolore dovuto ad uno stato infiammatorio di qualsiasi natura. Infatti, l’olio di Cannabis è estremamente utile in caso di infiammazioni dovute a diversi disturbi, come può essere l’artrite reumatoide o altre patologie reumatiche che provocano spesso dolori e problemi.

Sempre parlando di muscoli, gli usi benefici dell’olio di Cannabis continuano. Infatti, l’olio di CBD ha delle proprietà distensive e antinfiammatorie che aiutano gli sportivi nella fase di recupero dopo una sessione intensa di attività fisica o dopo un trauma che ha causato contratture o tensioni muscolari.

In poche parole, l’olio di cannabis è utile non solo come alleato contro alcune patologie, ma anche per coloro che si allenano intensamente e hanno bisogno di aiuto per recuperare a livello muscolare, e per chi invece ha subito un trauma e vuole un po’ di sollievo.

Altri Utilizzi dell’Olio di Cannabis

Ma non temete, i benefici e gli usi che si possono fare dell’olio di CBD non hanno mai fine. Ecco, quindi, altri modi in cui l’olio di Cannabis può esserci utile nella vita di tutti i giorni:

  • Per i dolori mestruali: grazie all’azione spasmolitica che agisce su tensioni e contratture, l’olio di CBD è utile anche durante le mestruazioni per ridurre i crampi addominali, oltre ad essere un valido alleato contro l’emicrania e i dolori osteoarticolari;
  • Per la pelle e i capelli: si adatta a tutti i tipi di pelle e svolge un’azione anti-age, ma aiuta anche a risolvere le situazioni di pelle acneica. Inoltre, può essere applicato sul cuoio capelluto in caso di arrossamenti o irritazioni (basta scegliere una formulazione che lenisce e non unge);
  • Per gli animali: se il nostro amico a quattro zampe presenta mancanza di appetito oppure è stato sottoposto ad una situazione di ansia e stress come un trasloco, un viaggio o l’arrivo di un nuovo componente della famiglia, l’olio di CBD può aiutare a ridurre la sensazione spiacevole a livello del sistema nervoso, proprio come negli esseri umani.
RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments