giovedì, Aprile 18, 2024
HomeEconomia e lavoroCosa dovresti sapere per diventare un designer d'interni

Cosa dovresti sapere per diventare un designer d’interni


Entrare in un programma di interior design può essere un ottimo modo per iniziare la tua carriera nel settore. Ma ci sono alcune cose che dovresti sapere su come diventare un designer d’interni prima di entrare.

Laurea di socio

Sia che tu stia considerando una carriera come interior designer o semplicemente desideri migliorare l’aspetto della tua casa, una laurea in questo campo può aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi. Mettere piede nella porta può essere molto più facile di quanto pensi, e con una laurea in Interior Design, sarai sulla strada per una nuova carriera gratificante.

Una laurea in Interior Design è un’ottima scelta per gli studenti che cercano una carriera gratificante, senza incorrere in troppi debiti. Oltre ad apprendere le competenze di base, imparerai anche le ultime tecniche in una varietà di campi, tra cui acustica, progettazione dell’illuminazione e spazi commerciali.

Una laurea in Interior Design è un’opzione più avanzata. Può insegnarti i fondamenti dell’interior design dandoti l’opportunità di esplorare specializzazioni come tessuti, design di mobili o design grafico. Può anche renderti più completo, poiché ti insegna la storia del settore, le pratiche di costruzione e persino la teoria del design.

BFA nei programmi di interior design

Sia che tu stia perseguendo una laurea professionale in interior design o semplicemente desideri aggiungere un tocco creativo alla tua carriera esistente, un programma BFA può aiutarti a far progredire la tua carriera nell’interior design. I programmi offerti dalle migliori scuole sono ben bilanciati e copriranno una varietà di argomenti, compresi gli aspetti tecnici e commerciali della professione.

Il curriculum del programma è progettato per preparare gli studenti a lavorare in una vasta gamma di ambienti di interior design. Oltre ai requisiti di istruzione generale, gli studenti seguono corsi nelle aree della storia, della teoria e della pratica professionale. Studiano anche materiali, sistemi di costruzione, concetti visivi e questioni legali. Inoltre, gli studenti prendono lezioni sulle tecniche di presentazione.

La natura interdisciplinare del programma aiuta gli studenti a esplorare i diversi aspetti del design e il suo impatto sulla società. Comprende anche corsi di studio di progettazione di base, elettivi e una tesi finale di 11 crediti. È progettato per gli studenti che sono già in un programma di progettazione professionale o hanno una formazione in architettura. Il programma enfatizza le capacità di pensiero critico, la ricerca e l’attenzione alla sostenibilità.

Requisiti di esperienza lavorativa per la certificazione NCIDQ

Ottenere la certificazione NCIDQ è un passo importante per stabilire una pratica professionale nel campo dell’interior design. Dimostra l’impegno di un designer per la professione e dà ai clienti fiducia nel proprio lavoro. Tuttavia, ci sono specifici requisiti di esperienza lavorativa che devono essere soddisfatti per qualificarsi per l’esame.

L’esame NCIDQ è un esame in tre parti che si concentra sulle competenze fondamentali dell’interior designer. Include un caso di studio. Ogni case study è un esame di uno specifico scenario di progetto. L’esame misura la conoscenza del candidato dei principi e dei regolamenti dell’interior design. Ogni caso di studio richiede risposte olistiche a una serie di domande. Ogni domanda ha un valore in punti e il candidato deve ottenere un punteggio minimo di 500 per passare.

L’esame NCIDQ è richiesto per ottenere la licenza in ogni giurisdizione regolamentata negli Stati Uniti e in Canada. È progettato per testare la conoscenza del candidato dei principi di interior design, codici di costruzione e coordinamento del progetto.

L’esame NCIDQ esiste da più di 40 anni. È l’unica certificazione di interior design riconosciuta a livello nazionale negli Stati Uniti. L’esame è gestito dal Council for Interior Design Qualification (CIDQ). Il Consiglio è composto da organi di regolamentazione di varie regioni del paese.

Proiezioni di crescita della carriera

Attualmente ci sono circa 66.500 interior designer negli Stati Uniti. A partire dal 2020, si prevede un aumento del 4% delle aperture di lavoro.

L’area di crescita più probabile per gli interior designer è la nuova costruzione. Questi progetti includono la ristrutturazione di case, ospedali, hotel e edifici per uffici.

Anche la domanda di servizi di progettazione residenziale dovrebbe aumentare. Man mano che sempre più persone investono nelle loro case, i proprietari di case assumono designer di interni per creare spazi attraenti e moderni.

Anche l’industria dell’ospitalità ha contribuito alla domanda di interior designer. Si prevede che l’invecchiamento della popolazione e l’aumento del turismo porteranno a un crescente bisogno di strutture ricettive. Il pubblico è sempre più consapevole dell’importanza della qualità dell’aria interna e della sanificazione dei materiali.

Oltre alle nuove costruzioni, c’è bisogno di interior designer industriali e commerciali. Questi sono necessari nelle strutture di assistenza per anziani, negli edifici per uffici e nei complessi di ristoranti.

Un laureato in design può trovare lavoro in qualsiasi parte del Paese. Questi lavori spesso pagano bene e combinano alti tassi di retribuzione con un gran numero di opportunità di lavoro.

RELATED ARTICLES

Most Popular