sabato, Giugno 22, 2024
HomeLifestyleCasa e Giardino4 materiali alternativi al legno per il tuo mazzo da giardino

4 materiali alternativi al legno per il tuo mazzo da giardino


Nota del redattore: questo è un guest post scritto da Tom Kolnowski, per casa.digitalizzata

È innegabile che l’aggiunta di un mazzo da giardino o balcone apre la tua casa ai grandi spazi aperti, portando il potenziale per raduni all’aperto, avventure alla griglia e guardare verso l’alto verso il cielo notturno. Ma sapevi che scegliere il legno convenzionale come superficie di calpestio può tenerti in ostaggio di massacranti rituali di manutenzione? Liberati da quelle catene scegliendo un materiale di rivestimento alternativo.

Non fraintendermi. Amo le superfici in legno naturale come il cedro. È solo che non ha posto sul mio mazzo. Dopo anni passati ogni anno a lavare e macchiare i miei ponti rivestiti di cedro, ho giurato di non costruire mai più un altro ponte con legno convenzionale. E rivolgendomi a materiali di rivestimento alternativi, ho definitivamente ritirato la mia idropulitrice e il pennello.

Ecco 4 materiali alternativi che potresti prendere in considerazione prima di intraprendere il tuo prossimo progetto di mazzo da giardino.

Decking composito

Questo materiale è l’alternativa più comunemente usata al decking in legno e comporta requisiti di manutenzione significativamente ridotti rispetto ai suoi fratelli naturali. Tipicamente prodotto con una miscela di frammenti di legno riciclato e varie plastiche, decking composito ha il colore e la consistenza modellati e non avrà mai bisogno di essere sigillato o macchiato. Io ripeto. Il decking composito non dovrà mai essere sigillato o macchiato. Quindi non dovrai preoccuparti di passare ore indicibili a lavorare duramente con un pennello, ore perse che non tornerai mai indietro.

Questo genere di decking è stato creato da Trex e continuano a essere una forza importante nello spazio, sebbene ci siano molte altre scelte ragionevoli qui, tra cui Fiberon, MoistureShield, TimberTech e altro.

Una nota di avvertimento: poiché questo materiale ha un alto contenuto di legno, alcune varietà possono essere soggette a macchie, quindi è meglio pulire subito eventuali macchie di grasso in modo che non abbiano la possibilità di affondare. sto parlando con te.

Se stai perseguendo un approccio di bioedilizia con la tua casa, il decking composito è la scelta naturale e altamente sostenibile. Ad esempio, Trex afferma che i loro prodotti sono realizzati con il 95% di materiali riciclati.

Decking in polimero

digitizedhouse_polymerdeck

Realizzato al 100% in polimero plastico sintetico, questo tipo di decking non ha alcun contenuto di legno e tende ad essere più stabile del decking composito, quindi puoi aspettarti meno sbiadimento nel tempo. Caratterizzato dai prodotti interamente in PVC di AZEK, Fiberon (la loro linea Paramount PVC), Genovations e Veka, il decking in polimero pesa meno del decking composito e, lo hai già indovinato, non avrà mai bisogno di essere sigillato o macchiato.

Il trucco interamente in polimero rende questo tipo di decking impermeabile alle macchie di grasso e resisterà a quasi tutti gli altri tipi di cattiveria che puoi lanciare contro di esso. Avrai comunque voglia di pulire la macchia da un hamburger errante e mezzo cotto, ma non dovrai preoccuparti che lasci un’imperfezione permanente sul tuo nuovo mazzo.

Mentre la superficie di un ponte in polimero resiste meglio alla muffa e alla muffa rispetto a un ponte in composito, accumuleranno comunque uno strato di sporco e sporcizia, quindi puoi semplicemente risciacquarli con il tubo da giardino.

Decking in alluminio

Se hai mai partecipato a un evento sportivo nella tua scuola locale, senza dubbio ti sei seduto sugli spalti. E indovina qual era il materiale del decking sotto i tuoi piedi? Alluminio ovviamente, e per una buona ragione. Tra i metalli più durevoli e resistenti agli agenti atmosferici, il decking in alluminio è praticamente esente da manutenzione e sta diventando sempre più diffuso per le applicazioni residenziali.

Ci sono diverse opzioni resistenti come le unghie qui, inclusi i prodotti fatti per la casa da Nexan, VersadeckE Mazzi Wahoo. E come tutti i materiali sopra menzionati, il decking in alluminio è disponibile in un’ampia varietà di colori e trame.

Molte aziende offrono anche alluminio marino, un’opzione ancora migliore per i ponti che possono essere esposti all’acqua salata, come quelli in banchina o a bordo piscina.

Decking in legno migliorato

Va bene, so cosa stai pensando. Cosa fa un prodotto in legno, qualsiasi tipo di prodotto in legno, in questo elenco? Come ho già detto, adoro l’aspetto del legno naturale, ma potrebbero esserci alternative di decking che portano la sensazione, la consistenza e il calore autentici del vero legno pur offrendo un mantra che non richiede manutenzione? A quanto pare, ci sono diverse opzioni là fuori che si adattano esattamente a quel conto.

Come classe di prodotti da costruzione, il decking in legno migliorato nasce come una vera tavola di legno, quindi viene sottoposto a un processo di trattamento ad alta tecnologia per trasformare il legno in una superficie molto più duratura e resistente agli agenti atmosferici. Tra alcune delle scelte qui ci sono Kebony e TigerDeck.

Lo svantaggio delle tavole per terrazze in legno migliorate è che alla fine si trasformeranno in un grigio naturale nel corso degli anni, e se stai bene con quell’aspetto, questa può essere una bella opzione. Ma per gli intenditori di decking interessati a mantenere il colore originale del legno, sarà necessario applicare un olio per ponti resistente ai raggi UV una o due volte l’anno. Questo potrebbe qualificarsi come un crimine nel mio libro.

La tua bella vita in coperta senza manutenzione

Ecco, bisognava dirlo. Prima di firmare sulla linea tratteggiata con a rispettabile costruttore di mazzi o fare il grande passo del fai-da-te, assicurati di considerare attentamente la tua scelta della superficie del piano di calpestio. La scelta di uno di questi materiali alternativi esenti da manutenzione rispetto al legno standard può liberare più tempo per godersi il tuo nuovo spazio all’aperto. Non era questa l’idea in primo luogo?

RELATED ARTICLES

Most Popular